Bosnia Erzegovina - Istituzioni e Società

Regione Abruzzo: un progetto sanitario per i Balcani

19/12/2005

La Regione Abruzzo continua ad esportare know how e cultura per favorire la cooperazione e l'integrazione con i Paesi dell'altra sponda dell'Adriatico. Questa volta il settore interessato è la Sanità


A Bolzano i primi passi per le cooperazioni montane

17/12/2005

Si e' concluso con un segnale positivo il convegno internazionale sullo sviluppo di cooperazioni nelle aree montane di Europa Sudorientale e Caucaso, che ha visto riuniti in questi giorni a Bolzano i rappresentanti dei ministeri dell'ambiente e degli affari esteri di tutti i paesi interessati (Macedonia, Bosnia, Serbia, Albania, Bulgaria, Croazia e Romania, Armenia, Iran, Georgia, Turchia, Azerbaijan e Russia)


Bosnia: Giornate per la cooperazione 2005 a Sarajevo e Mostar

24/11/2005

Una tavola rotonda dal titolo "Inclusione dei minori con bisogni speciali, la ricerca di una qualità sostenibile", si è svolta a Sarajevo nell'ambito del programma finanziato dalla Cooperazione Italiana e dalle Regioni Emilia-Romagna e Marche che mira alla tutela e al reinserimento di minori con disabilità fisica e psichica e alla promozione di imprenditorialità sociale in Bosnia-Erzegovina


Nuova missione in Bosnia per il comitato emiliano-romagnolo Tuttinsieme

28/10/2005

Riparte la missione umanitaria in Bosnia del comitato Tuttinsieme, capofila la Croce Verde di Meldola (Fc). La prima tappa, venerdì 28 ottobre, è a Banja Luka, per recapitare materiale per l'ospedale: 20 letti, 327 coperte, 1.420 traverse e 2.740 federe donate dall'Asl di Imola, oltre agli ultimi pezzi per le autoclavi sterilizzatrici donate dall'Asl di Forlì.


Regione Piemonte: appello per la tregua olimpica

25/10/2005

La Regione Piemonte con la collaborazione del Toroc, Comune di Torino e Provincia di Torino ha organizzato una missione, dal 25 al 27 ottobre 2005 a Sarajevo per firmare l'Appello per la Tregua Olimpica che sarà sottoscritto dai Sindaci delle Municipalità in cui ora è ripartita la capitale bosniaca, dai rappresentanti delle Comunità montane locali e dai Presidenti di quelle piemontesi che ospiteranno i Giochi Olimpici, nonché da esponenti del mondo della cultura


La montagna sinonimo di solidarietà

14/10/2005

Sei rappresentanti delle associazioni alpinistiche di Peja-Pec (Kossovo), Kraljevo (Serbia), Prijedor (Bosnia) sono giunti in Trentino per un progetto organizzato dalla Sat, con il sostegno dell'assessorato alla solidarietà internazionale della Provincia autonoma di Trento, su proposta del Tavoli delle associazioni trentine che operano nei Balcani.


Delegazione bosniaca in visita nel bolognese

14/10/2005

E' cominciata stamane la visita di tre giorni della delegazione bosniaca del Cantone di Una Sana nella Provincia di Bologna. La visita si inscrive in un rapporto formalizzato nel 2004 con un accordo di cooperazione decentrata


Regione Marche sponsor di una mostra a Sarajevo

21/09/2005

Lo stemma della Regione Marche, il picchio, campeggia da qualche giorno su un grande striscione appeso nel corso principale di Sarajevo. Annuncia la mostra del pittore Dragan Culic, che la Regione ha sponsorizzato


Artigiani della Bosnia Erzegovina in piazza del Duomo a Prato

17/09/2005

L'iniziativa è una proposta all'interno del Mercato Internazionale promosso dalla Confesercenti. La presenza frutto del lavoro del programma di cooperazione Seenet, promosso dalla Regione


Il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano incontra il Presidente bosniaco Jovic

31/08/2005

Nei primi due giorni della sua visita in Bosnia, il presidente della Provincia ha avuto due importanti incontri politici, con la sindaca di Sarajevo ed il presidente della Bosnia Erzegovina, ed ha visitato tre strutture sorte grazie al sostegno della Cooperazione allo sviluppo altoatesina


Camera di commercio Ascoli Piceno, incontro con le delegazioni dei Balcani e del Mediterraneo

27/07/2005

Giovedì 14 luglio 2005, presso la Camera di Commercio di Ascoli Piceno, si è svolto un incontro con una delegazione estera dell'area balcanica e mediterranea


La Toscana a Sarajevo. l viaggio del Programma Seenet nei Balcani occidentali

25/01/2005

Promuovere politiche per la pace, il dialogo culturale e lo sviluppo sostenibile attraverso la cooperazione internazionale decentrata. Preparare i paesi al di là dell'Adriatico, e soprattutto gli enti locali, al prossimo ingresso in Europa. E' quello che sta facendo nei Balcani occidentali la Toscana con il programma Seenet, giunto dopo quasi un anno e mezzo al giro di boa e pronto ad entrare nella sua fase più operativa, che durerà un altro anno e mezzo


La Toscana a Sarajevo. l viaggio del Programma Seenet nei Balcani occidentali

25/01/2005

Promuovere politiche per la pace, il dialogo culturale e lo sviluppo sostenibile attraverso la cooperazione internazionale decentrata. Preparare i paesi al di là dell'Adriatico, e soprattutto gli enti locali, al prossimo ingresso in Europa. E' quello che sta facendo nei Balcani occidentali la Toscana con il programma Seenet, giunto dopo quasi un anno e mezzo al giro di boa e pronto ad entrare nella sua fase più operativa, che durerà un altro anno e mezzo


Accordo di cooperazione tra Regione Piemonte e Cantone di Zenica-Doboj

11/01/2005

Il Presidente della Regione Piemonte, Enzo Ghigo, e il Premier del Cantone di Zeniça e Doboj (Bosnia Erzegovina), Nedzad Polic, hanno firmato a Torino un accordo di cooperazione per l'attuazione di alcuni progetti che incrementano l'attività del Piemonte in quella zona