Bosnia Erzegovina - Articoli

Bosnia Erzegovina: sotto le bandiere del nonsenso

13/12/2018 -  Ahmed Burić Sarajevo

In un momento in cui la Bosnia Erzegovina ha bisogno di soluzioni concrete per uscire da uno stallo che dura da anni, i nazionalisti locali, Milorad Dodik in primis, si concentrano su questioni di poco conto


Tuzla, la città del sale

12/12/2018 -  Edvard Cucek

Un appassionato ritratto di una delle città della Bosnia Erzegovina dove il passato di convivenza non è mai stato dimenticato. Riceviamo e volentieri pubblichiamo


Bosnia Erzegovina: presidenza al via, governo al palo

30/11/2018 -  Alfredo Sasso

A distanza di oltre sei settimane dalla tornata elettorale in Bosnia Erzegovina prende il via la presidenza tripartita a livello statale. Restano però ancora in stallo il governo centrale e quello della Federazione


Bosnia Erzegovina, serve una svolta sociale

26/11/2018 -  Aleksandar Brezar Sarajevo

Come fermare il declino della Bosnia Erzegovina, trasformatasi ormai in una democrazia etnica? Per Dino Mustafić, uno dei più importanti registi teatrali e cinematografici dell’area post-jugoslava, serve una coraggiosa svolta sociale


Microcosmi. Sarajevo centro del mondo

14/11/2018 -  Michele Nardelli

Il quarto di una serie di racconti che prendono spunto dal percorso formativo “Ex Jugoslavia, una guerra postmoderna. Viaggio nel cuore dell'Europa” realizzato nel settembre scorso dall'Istituto storico di Modena


Tibor Sekelj, uno scrittore di viaggio dimenticato

13/11/2018 -  Božidar Stanišić

Quest’anno ricorrono i trent’anni dalla scomparsa di Tibor Sekelj (1912-1988), scrittore, giornalista, etnologo ed esperantista jugoslavo, un autentico cittadino del mondo


Il fanciullo

12/11/2018 -  Collettivo Checkmate

L'incontro con un ragazzino, al confine tra Bosnia e Croazia, che assieme ai genitori sta tentando di raggiungere una vita normale. La quarta puntata del reportage "The Game". Riceviamo e volentieri pubblichiamo


Migranti: lo scaricabarile Ue e la Bosnia Erzegovina

05/11/2018 -  Giovanni Vale Velika Kladuša

È la Bosnia a ritrovarsi a dover "difendere" le frontiere esterne dell'Ue. È questo il prezzo da pagare per l'adesione? Se lo chiedono polemicamente alcuni abitanti di Velika Kladuša e Bihać, nuovi snodi della rotta balcanica. Un reportage


Sarajevo, ghetto alla periferia dell’Ue

02/11/2018 -  Ahmed Burić Sarajevo

I recenti fatti di cronaca, culminati con la morte di due agenti di polizia, portano a pensare che la capitale della Bosnia Erzegovina stia lentamente diventando un ghetto, preda di omicidi e furti sullo sfondo di una rassegnazione collettiva


Bambini di Bjelave: madre e figlio si ritrovano

30/10/2018 -  Nicole Corritore

Amer è uno dei 46 bambini dell'orfanotrofio di Bjelave portati via dall'assedio di Sarajevo nel luglio 1992 per essere accolti a Milano. Alla fine della guerra invece che rientrare in patria, nonostante i genitori in vita, viene dato in adozione. Dopo 26 anni, la sua ricerca della madre biologica si è finalmente conclusa


Elezioni in Bosnia: ha perso la Croazia?

29/10/2018 -  Azra Nuhefendić

In Croazia imperversa la polemica sull'elezione, alla Presidenza tripartita bosniaca, di Željko Komšić. Zagabria e l'HDZ, dalle due parti del confine, preferivano l'ambiguo Dragan Čović


Diario di frontiera

26/10/2018 -  Collettivo Checkmate

Il 22 ottobre centinaia di migranti si sono incamminati, insieme, verso il confine tra Bosnia e Croazia. Terza puntata del reportage "The Game". Riceviamo e volentieri pubblichiamo


Bosnia Erzegovina: proteste dei cittadini e marce dei migranti

23/10/2018 -  Nicole Corritore

Manifestazioni di protesta dei cittadini, colonne di migranti che si incamminano verso il confine con la Croazia: a Bihać e Velika Kladuša, uno degli attuali punti di passaggio della rotta balcanica, la situazione sta diventando ogni giorno più difficile. Un'intervista a Silvia Maraone di Ipsia, che sta seguendo la situazione sul campo


Banja Luka: i monaci trappisti, la birra e l'elettricità

22/10/2018 -  Tamara Dakić

Sono stati i trappisti a produrre per la prima volta birra a Banja Luka e l'ormai famosa Nektar è figlia di questa tradizione


Nel gorgo della Diamond Route

19/10/2018 -  Michele Nardelli

Il terzo di una serie di racconti che prendono spunto dal percorso formativo “Ex Jugoslavia, una guerra postmoderna. Viaggio nel cuore dell'Europa” realizzato nel settembre scorso dall'Istituto storico di Modena


Vivere in una città di frontiera

17/10/2018 -  Collettivo Checkmate

“Sono certo che il 90% delle persone della mia classe, quando frequentavo la scuola elementare qui a Velika Kladuša, sono andate via dalla città”. Voci e storie degli abitanti di Velika Kladuša. Riceviamo e volentieri pubblichiamo


Elezioni in BiH, grandi giochi per un piccolo paese

15/10/2018 -  Ahmed Burić Sarajevo

I risultati delle recenti elezioni in Bosnia Erzegovina lasciano presagire che per i prossimi quattro anni la situazione rimarrà uguale a prima, se non peggiore. Inoltre la nascita di un'internazionale nera sembra coinvolgere, dopo molti altri paesi europei, anche la BiH


Elezioni in BiH: grazie di tutto Milorad!

12/10/2018 -  Dragan Bursać Banja Luka

Un commento dai toni fortemente sarcastici sulla recente elezione di Milorad Dodik alla presidenza tripartita della Bosnia Erzegovina, scritto dall’editorialista di Buka, settimanale di Banja Luka


Rifugiati in Croazia, preoccupazione del CoE

11/10/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

La commissaria ai Diritti umani del Consiglio d’Europa Dunja Mijatović scrive al governo croato esprimendo una forte preoccupazione per le segnalazioni di espulsioni di massa e violenze nei confronti dei migranti arrivati in Croazia


Compa... esano Tito! Storia di una leggenda

10/10/2018 -  Marco Abram

Tra le leggende sull'identità del presidente jugoslavo, quella trentina rimane probabilmente la più vicina alla storia e all'identità di una comunità, diversamente dalle altre che sono spesso ispirate da complottismi di varia natura


Il post-elezioni in Bosnia Erzegovina: la politica pesante

10/10/2018 -  Alfredo Sasso Sarajevo

A Sarajevo e Banja Luka festeggiano i nazionalisti, mentre rimangono i dubbi relativamente al possibile boicottaggio delle istituzioni statali e della Federazione da parte del partito nazionalista croato HDZ. Un'analisi


Elezioni in Bosnia Erzegovina: instabilità senza cambiamento

08/10/2018 -  Alfredo Sasso

Per ora dai risultati sulle presidenziali, gli unici di cui si dispone, non emergono segnali di cambiamento. In Republika Srpska Milorad Dodik vince con un risultato superiore addirittura alle aspettative. Un'analisi


Bosnia Erzegovina, le elezioni e la paura della politica

05/10/2018 -  Alfredo Sasso Sarajevo

A Srđan Puhalo, sociologo e analista politico bosniaco, abbiamo chiesto delle imminenti elezioni in Bosnia Erzegovina, delle interferenze degli attori stranieri nel paese e del concetto di “paura di essere politicizzati”


Bosnia Erzegovina: la leonessa della "Lijeva Obala"

05/10/2018 -  Michele Nardelli

Il secondo di una serie di racconti brevi che prendono spunto dal percorso formativo “Ex Jugoslavia, una guerra postmoderna. Viaggio nel cuore dell'Europa” realizzato nel settembre scorso dall'Istituto storico di Modena


Le elezioni in Bosnia Erzegovina in breve

05/10/2018 -  Alfredo Sasso Sarajevo

Un quadro delle elezioni presidenziali e politiche che si terranno in Bosnia Erzegovina nel fine settimana


Giustizia per David: “Lottiamo per i nostri figli vivi”

04/10/2018 -  Alfredo Sasso Banja Luka

"Vediamo che si attivano sempre più persone. Vediamo che le persone aspettavano che qualcuno parlasse, perché la gente aveva paura di parlare, viveva nella paura. Questa paura gli è stata messa addosso. Paura gli uni degli altri, paura di non riuscire a sopravvivere, paura di tutto". Un'intervista a Daniela Ratešić, del gruppo Pravda za Davida


“Andiamo fino in fondo”. In piazza David a Banja Luka

04/10/2018 -  Alfredo Sasso Banja Luka

Genitori, nonni, figli, in centinaia da oltre sei mesi presidiano la piazza principale di Banja Luka, chiedendo giustizia per David e sono decisi ad andare fino in fondo a prescindere dai politici che governeranno dopo le ormai prossime elezioni l’entità della Bosnia Ezergovina


Rotta balcanica: vi sembra questo un gioco?

04/10/2018 -  Collettivo Checkmate

Abdelmajid è originario del Sahara occidentale, Amir del Sudan. Entrambi stanno fuggendo da conflitti percorrendo la rotta balcanica. Le loro testimonianze


Bambini di Bjelave: la storia di Amer e Alen

02/10/2018 -  Nicole Corritore

Kenan e Haris Hasanagić hanno cercato per anni tracce di Amer e Alen Ljuša, i due cugini che nel 1992 partirono da Sarajevo per essere accolti in Italia assieme ad altri bambini dell'orfanotrofio di Bjelave. Invece di essere riportati in Bosnia alla fine della guerra, vennero dati in adozione. Si sono ritrovati l'estate scorsa, con l'aiuto di OBCT. L'intervista a Kenan Hasanagić


Lavrov in Bosnia Erzegovina, la visita contesa

27/09/2018 -  Alfredo Sasso

La recente visita del ministro degli Esteri russo ha messo a nudo non solo il soft power di Mosca nei Balcani, ma anche una sorta di contesa locale finalizzata alle imminenti elezioni politiche