d'accordo

Concordo con quanto affermato qui sotto da Claudio e che forse non emerge molto dagli articoli pubblicati sino ad ora. Non vi è solo la paura dell'allargamento, anzi, quest'ultima è forse quella che meno ha influito sul voto in Francia ed in Olanda. Ritengo comunque che bocciare l'Europa sia uno degli errori peggiori che la sinistra sta facendo in questi ultimi anni. Mi ha fatto una certa impressione vedere i festeggiamenti in Francia in seguito alla vittoria dei NO. Non c'è nulla da festeggiare. Si sta aprendo la strada ad una deriva di destra, ad un riacutizzarsi dei nazionalismi, all'esclusione "dell'altro"