qual'è la destra/quale la sinistra??

La nuova sinistra deve presentarsi con un progetto, senza identitarismi, che non sono solo quelli nazionali o religiosi ma anche quelli di appartenenenza politica: non deve dire "votami perchè sono la sinistra", ma (ad esempio)"votami perchè voglio dare ai più poveri la possibilità di migliorare le proprie condizioni di vita, alle donne la possibilità di studiare e lavorare alle condizioni di un uomo.." è solo un esempio stupido per dire che che dovrebbe "dire cose di sinistra" e non "io sono LA Sinistra"..e poi presentare un progetto che dica per sommi capi come intende raggiungere i propri obiettivi.
Concludendo: non è l'"identità", la continuità o la discontinuità con il passato, ma gli obiettivi che si perseguono e il come li si persegue, la cosa importante.
Non mi pare che i lavoratori sotto i regimi comunisti stessero poi così bene. La Jugoslavija poi ha accumulato un debito enorme proprio perchè viveva al di sopra delle proprie possibilità ed infine i diritti dei lavoratori comunque non sono tutto, ci sono anche i diritti dei cittadini..(e dei consumatori, dei bambini, dei giovani, dei disoccupati..)