giusta osservazione

Non ho una grande stima della penna della giornalista di questo articolo ma in questo caso condivido una sua osservazione: in due parole stiamo attenti perchè per tali movimenti possono essere pericolose conseguenze e possono uscire fuori controllo se manca una buona preparazione e consapevolezza da parte di giovani e non solo riguardo a queste ingenue pretese.
Ci vuole sempre un contesto forte e preparato prima e valutato molto bene da parte della politica, istituzioni, intellettuali, giovani, scuola, etc etc. per far fronte meglio e senza conseguenze a una probabile unione.
Anche a me piacerebbe avere una nazione e non due, ma siamo pronti?
Veramente tutto è pronto per un così difficile passo?
La Germania si è riunita ma avete presente la disciplina e l'organizzazione di tutto in Germania, ragazzi ma conoscete o no la classe politica in entrambi paesi? Chi può fare questo cambiamento; Berisha che non riesce a far avvicinare il paese all'UE o Kossovo che ha mille problemi interni con la corruzione e i traffici illegali .
Dico e sono convinta: non siamo pronti, non combiniamo altri problemi.

con rispetto
laura