x teuta - x tosk

anche alcuni in italia pensano giustamente che noi siamo arretrati.....
Ma di sicuro noi non possiamo dire lo stesso dei nostri connazionali albanesi d'oltreconfine per puro caso. Chiunque sotto occupazione tende ad essere più conservatore per paura di perdere le proprie tradizioni e la proprio cultura, è un'arma di autodifesa, (es. gli ebrei ). Dico solo che se nel 1912 la triplice alleanza non avesse deciso di dare agli albanesi un pezzo di territorio (attuale albania) sotto la guida del Principe Guglielmo di Weid per paura di un'eccessiva espansione della Serbia e della Grecia, oggi avremmo tutti idee più nazionaliste. Cmq cara Teuta, pur non sapendo la tua età ti ricordo che non meno di 18 anni fa gli albanesi mangiavano =( Poco Pane+nazionalismo), quindi è chiaro che oggi forse ne siamo un po' nauseati. In ogni caso permane in noi un forte senso di identità nazionale (se poi il tosk si sente greco questo non lo so...). In linea di massima in albania siamo tutti contenti dell'indipendenza del Kosova, non solo per la causa nazionale ma anche in termini economici penso che potremmo avere dei vantaggi dato molti dei nostri connazionali kosovari danno da mangiare a vicini di casa di Teuta riempendo i loro alberghi. Rispetto. VIVA L'INDIPENDENZA DEL KOSOVA.