Crisi allungabile

Purtroppo per tutti quei albanesi (e sono la stragrande maggioranza) che vogliono davvero l'Albania "europea",la crisi è destinata a durare. Dopo il 21 Gennaio si è rotta la possibilità di costruire un ponte tra potere e opposizione, tra Rama e Berisha. Anzi: oltre al peggioramento drammatico della crisi politica, è venuto ad aggiungersi nel deleterio scenario la crisi istituzionale dopo le accuse del PD a Ina Rama, Topi e ai servizi segreti. Si è al parossismo: il premier chiede luce sui fatti violenti ma attacca a ogni ripresa l'unica istituzione incaricata dalla legislazione ad appurare le verità! Ma vuole davvero giustizia?!
L'UE può intervenire solo con il bastone di dichiarare interroti i negoziati d'adesione del paese nell'Unione (ipotetica strigliata che darebbe una temporanea sveglia alle parti) ma è riluttante. La soluzione di fondo sarebbero le politiche anticipate ma vaglielo a dire a chi sta nel governo ...