Abkhazia - Articoli

Ai confini dell’Abkhazia

18/07/2018 -  Paolo Bergamaschi Zugdidi

Un viaggio in Georgia, toccando i confini dell'Abkhazia, regione secessionista fuori dal controllo delle autorità di Tbilisi. La vita al di qua e al di là dei reticolati che delineano il confine de facto


Abkhazia e Ossezia del Sud: riconoscimento siriano

15/06/2018 -  Marilisa Lorusso

A dieci anni dalla guerra russo-georgiana, l’indipendenza delle due regioni secessioniste è stata formalmente riconosciuta dalla Siria. Plauso di Mosca, critiche dall'Unione europea


Stati de facto post-sovietici: il sostegno russo

30/04/2018 -  Giorgio Comai

Le autorità de facto di territori contesi quali Transnistria, Abkhazia e Ossezia del Sud offrono servizi alla popolazione in buona parte grazie all’aiuto economico di Mosca. Un contributo all’Atlante Geopolitico Treccani 2018


Georgia, Russia, Abkhazia e Ossezia del sud: 10 anni dopo

19/04/2018 -  Marilisa Lorusso

A dieci anni dalla guerra tra Georgia e Russia dell'agosto 2008 cosa ne è dei cosiddetti conflitti congelati di Abkhazia e Ossezia del sud?


2018: all'Italia la presidenza dell'Osce

22/01/2018 -  Marilisa Lorusso

L’11 gennaio si è inaugurato l’anno di presidenza italiana presso il Consiglio Permanente dell’Osce. Uno sguardo su attività e meccanismi in cui si troverà ad operare, nell'area post-sovietica, la presidenza italiana


Caucaso del nord: il caso Gvashev scuote il mondo circasso

20/11/2017 -  Emanuele Cassano

L’organizzazione di una preghiera pubblica in ricordo delle vittime del massacro circasso del 1864 è costata una discussa sanzione all’attivista Ruslan Gvashev, che si difende appellandosi al diritto alla libertà religiosa


Caucaso del sud: l'Ue e gli stati de facto

23/06/2017 -  Emanuele Cassano

In seguito alla guerra russo-georgiana del 2008 l’Ue ha avviato una serie di politiche mirate a sviluppare una collaborazione con Abkhazia e Ossezia del Sud, incontrando però l’opposizione della Georgia


Georgia: le vacanze sovietiche non esistono più

14/04/2017 -  Monica EllenaMariam Nikuradze

Un albergo sul Mar Nero, nell'autoproclamata Repubblica di Abkhazia ed un sanatorio in un'area termale nel cuore della Georgia. E un'atmosfera retrò-sovietica che non li ha mai abbandonati. Un reportage


Caucaso del Sud: elezioni de-facto

04/04/2017 -  Marilisa Lorusso

Tre sono i paesi non riconosciuti, o solo parzialmente riconosciuti, nel Caucaso del Sud: l’Abkhazia, l’Ossezia del Sud, il Nagorno-Karabakh. Per tutti, il 2017, è anno di elezioni. Una rassegna


Abkhazia: l'ultimo varco

13/03/2017 -  OC MEDIA

Dal 5 marzo il governo de facto dell'Abkhazia mantiene aperto un solo valico sul confine amministrativo che divide la regione separatista dal resto del territorio georgiano


Abkhazia: sanzioni alla Turchia

22/01/2016 -  Matteo Pugliese

La Repubblica separatista georgiana di Abkhazia si allinea alla politica estera della Russia che prevede sanzioni contro la Turchia, ma i legami economici tra Ankara e Sukhumi restano profondi. Intanto da alcuni anni si promuove il rientro della diaspora dalla Siria


Abkhazia: dal Venezuela alla Republika Srpska

10/12/2015 -  Matteo Pugliese

La visita del ministro degli Esteri abkhazo in Republika Srpska e le elezioni in Venezuela sono al centro dell'attività diplomatica di Sukhumi


La brigata degli abkhazi nel Donbass

04/08/2015 -  Matteo Pugliese

Il comandante della 15a Brigata Internazionale di stanza nel Donbass è un abkazo. La sua milizia, composta da volontari provenienti da regioni caucasiche, è impegnata a fianco delle forze separatiste della Novorossia


L'energia della vergogna di Fazil' Iskander

14/11/2014 -  Maria Elena Murdaca

Fazil' Iskander è un famoso scrittore abkhazo. Grazie alla casa editrice Salani oggi il suo romanzo "L'energia della vergogna" arriva in Italia. Una storia normale, una finestra sull'Abkhazia a cui tutti possono affacciarsi e dare un'occhiata


Abkhazia, nuovo presidente de facto

27/08/2014 -  Andrea Oskari Rossini

Le elezioni presidenziali del 24 agosto in Abkhazia, non riconosciute dalla maggioranza della comunità internazionale, sono state accolte con favore da Mosca che auspica un rafforzamento della cooperazione con la repubblica caucasica


Abkhazia, lo stato che non c'è

25/06/2014 -  Matteo Pugliese

Un reportage di viaggio e allo stesso tempo un approfondimento geopolitico sulla situazione nello stato de facto dell'Abkhazia, nel Caucaso meridionale. Riceviamo e volentieri pubblichiamo


Abkhazia, lontano dalle Olimpiadi

21/02/2014 -  Monica Ellena Sukhumi

I Giochi Olimpici di Sochi, pochi chilometri dal confine abkhazo, non hanno coinvolto né le imprese né gli atleti della repubblica de facto. Reportage


Fort Sochi

09/12/2013 -  Andrea Oskari Rossini

Presentato al festival internazionale del documentario di Amsterdam “The Sochi project”, inchiesta sulle prossime Olimpiadi invernali e sulle violazioni dei diritti umani che ne hanno accompagnato la preparazione


Vanuatu, San Marino e l'Abkhazia

09/08/2013 -  Marilisa Lorusso

Quando si tratta di riconoscimenti internazionali di territori contesi, considerazioni politiche ed economiche entrano in gioco, a maggior ragione se a decidere è un piccolo stato. L'altalenante politica di Vanuatu, le polemiche a San Marino


Vivere a Gali

29/04/2013 -  Francisco Martinez

Nel suo contributo al dossier "Abkhazia, 20 anni dopo la guerra", Francisco Martínez condivide con i lettori di Osservatorio i materiali raccolti in una visita nella regione alla fine del 2010, tra cui interviste video a Gali, Sukhumi e Tbilisi


Report ICG sull'Abkhazia, alcune note

18/04/2013 -  Giorgio Comai

Le raccomandazioni incluse nell’ultimo report dell’ICG sull’Abkhazia indicano passi importanti per migliorare la situazione nella regione. Al solito, il report ICG è ricco di informazioni e dettagli. Ma ha anche qualche imprecisione


Abkhazia: la lunga via della riconciliazione

18/04/2013 - 

Sulle questioni più rilevanti la distanza sembra invalicabile. Ma questo non significa che non si possa fare molto per migliorare le relazioni e incrementare la sicurezza tra la Georgia e l'Abkhazia. Un rapporto dell'International Crisis Group


Abkhazia: io, preoccupato per la legge sulla lingua

06/11/2012 -  Giorgio Comai

La legge sulla lingua di stato approvata dalle autorità di Sukhumi rischia di esacerbare le relazioni interetniche in Abkhazia. Un terriorio che nonostante la pulizia etnica della guerra del 1992-1993 rimane multietnico. Un reportage del nostro inviato


Aleksej Gogua, uno scrittore a Sukhumi

17/02/2012 -  Giorgio Comai Sukhumi

Aleksej Gogua è uno tra gli scrittori in lingua abkhaza più importanti del Novecento. Negli anni dell'Unione sovietica i suoi romanzi tradotti in russo erano stampati in centinaia di migliaia di copie. La letteratura in Abkhazia oggi, il rapporto con la Russia, la situazione della lingua abkhaza. Un'intervista


Gli armeni d'Abkhazia, obiettivo plurilinguismo

16/11/2011 -  Giorgio Comai Sukhumi

A casa, parlano una variante dell'armeno occidentale, l'armeno hamshen. A scuola, studiano l'armeno orientale che si parla a Yerevan. Per le autorità di Sukhumi, dovranno parlare abkhazo entro qualche anno. Ma la maggior parte di loro, per il momento preferisce il russo. Un'intervista a Suren Kerselian, ex-presidente della comunità armena in Abkhazia


Russia-Abkhazia, alla ricerca del confine

03/10/2011 -  Francisco Martinez

Vicino agli impianti da sci che ospiteranno le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 è scoppiata una disputa sui confini che coinvolge un piccolo villaggio. Il risultato è una schermaglia fra Mosca e le autorità de facto di Sukhumi


Caucaso, le infrastrutture che dividono

22/09/2011 -  Marilisa Lorusso

Treni, ponti, strade, gasdotti, gallerie, acquedotti, antenne televisive... si sviluppano nuovi progetti per quanto riguarda le infrastrutture in Georgia e nei territori riconosciuti come indipendenti da Mosca in seguito al conflitto del 2008, Abkhazia e Ossezia del Sud. Infrastrutture realizzate per unire e per dividere. A livello regionale, rimane l'Armenia la grande esclusa


Un nuovo presidente per l'Abkhazia

29/08/2011 -  Marilisa Lorusso

Le elezioni presidenziali del 26 agosto in Abkhazia sono state vinte da Aleksandr Ankvab, già presidente ad interim dell'autoproclamata repubblica caucasica. Le reazioni del Cremlino, le dichiarazioni del vincitore sui rapporti con la Georgia


Vanuatu riconosce l'Abkhazia, forse

22/06/2011 -  Marilisa Lorusso

Un piccolo arcipelago al largo dell'Australia, la repubblica di Vanuatu, ha riconosciuto recentemente l'indipendenza dell'Abkhazia. O forse no, perché le voci che arrivano dall'Oceano Pacifico sono contraddittorie. Per il momento però, ben più pressante per l'Abkhazia è l'elezione di un nuovo presidente, in seguito alla recente morte di Sergej Bagapsh


L'Abkhazia guarda ad Ankara

18/04/2011 -  Marilisa Lorusso

Le de facto autorità abkhaze cercano di stabilire rapporti con Paesi vicini e lontani, per rompere il proprio isolamento e ridurre la dipendenza da Mosca. La Turchia, accessibile direttamente via mare e con una ricca minoranza abkhaza, è il candidato ideale per ricevere le attenzioni di Sukhumi