Diritti umani

Fa discutere il rapporto ONU sul trafficking in Montenegro

28/05/2003 -  Anonymous User

Secondo il recente rapporto dell'ufficio dell'ONU per la lotta alla criminalità e alla droga, con sede a Vienna, il Montenegro si troverebbe in cima alla lista dei paesi più colpiti dal traffico di esseri umani. Molte le perplessità sui dati raccolti.

Americani esclusi dalla giurisdizione del TPI in Bosnia

23/05/2003 -  Anonymous User

A seguito della firma dell'accordo con gli Stati Uniti sul Tribunale Penale Internazionale, l'Unione Europea fa sentire la propria voce a Sarajevo

Montenegro, il caso S.C.

20/05/2003 -  Anonymous User

Ritorniamo sul Montenegro con la traduzione di un articolo del settimanale "Vreme" sul caso della giovane donna moldava che ha denunciato il traffico di esseri umani coinvolgendo alti funzionari dell'amministrazione statale

Operazione di morte a Srebrenica

19/05/2003 -  Anonymous User

Al processo in corso all'Aja uno degli imputati rompe il silenzio, ammette il proprio ruolo nel crimine e ne ricostruisce le modalità

Una taglia sul generale Gotovina

16/05/2003 -  Anonymous User

Il Ministero degli Interni croato istituisce una ricompensa di 50.000 euro per chiunque sia in grado di fornire informazioni utili alla cattura del generale ricercato dall'Aja

Prijedor: operazione anti-trafficking

15/05/2003 -  Anonymous User

Il Ministero degli Interni della Repubblica Serba di Bosnia ha condotto una operazione che ha portato all'arresto di tre persone

Bosnia: "La Strada"

14/05/2003 -  Anonymous User

Una panoramica sulla questione trafficking in Bosnia Erzegovina: sotto il profilo legislativo, politico e sociale.

I funerali di Bobetko si trasformano in una manifestazione politica

12/05/2003 -  Anonymous User

"Ai tuoi ordini, generale", recitavano le magliette dei partecipanti al corteo funebre del militare croato, accusato dall'Aja di crimini di guerra

Kossovo multietnico? Missione impossibile

07/05/2003 -  Tanya Mangalakova

Tanya Mangalakova, corrispondente dell'Osservatorio, è autrice di questo lungo reportage dal Kossovo.

Serbia, intervista con Slobodanka Delic di ASTRA

05/05/2003 -  Anonymous User

Cercando di sapere sulla questione del trafficking in Serbia, abbiamo chiesto a Slobodanka Delic, attivista dalla ONG belgradese ASTRA, un'intervista per l'Osservatorio sui Balcani.

Muore a Zagabria il generale Janko Bobetko

30/04/2003 -  Andrea Rossini

Janko Bobetko è morto martedì nella sua casa di Zagabria. Simbolo della guerra di indipendenza croata, era ricercato per crimini di guerra dal Tribunale dell'Aja. Il governo non ne consentiva la estradizione per motivi di salute

Comitato Helsinki Bosnia Erzegovina: torna Dizdarevic

24/04/2003 -  Anonymous User

Al timone del Comitato Helsinki per i diritti umani in Bosnia Erzegovina torna dopo un anno Srdjan Dizdarevic. Se ne era andato per la vicenda dei "6 algerini"

Croazia: Unità Speciali cercano il generale Gotovina

15/04/2003 -  Anonymous User

Arrestato Ivica Rajic. La latitanza del generale Gotovina però rappresenta ancora l'ostacolo maggiore alla cooperazione tra Croazia e Tribunale dell'Aja

Un incontro con i disabili mentali in Bulgaria

11/04/2003 -  Anonymous User

Un articolo proposto da Amnesty International denuncia la situazione dei disabili in Bulgaria. Spesso rinchiusi in istituti fin dalla nascita. Un contesto non troppo lontano dal nostro passato.

Bosnia: arrestato Naser Oric

11/04/2003 -  Andrea Rossini

Era comandante delle forze musulmane a Srebrenica. L'accusa è di crimini di guerra commessi contro la popolazione civile serba.

Romania, nell'incubo del trafficking

09/04/2003 -  Anonymous User

L'IWPR, coadiuvato da ONG e media locali, ha in questi mesi iniziato una serie di inchieste sul trafficking in tutta l'area balcanica. Traduciamo una loro inchiesta sul commercio di persone nei quartieri della capitale Bucarest.

Minacce ai leader della Croazia dopo la condanna del generale Norac

08/04/2003 -  Anonymous User

Uno dei leader dell'Unione dei Veterani minaccia Mesic e Racan di morte. Un radicalizzarsi della situazione legato al fallimento delle
dimostrazioni di protesta contro il verdetto di condanna del Generale Norac?

Bosnia: famiglia di sfollati annientata da una mina

04/04/2003 -  Anonymous User

Rientravano al proprio villaggio. Sette anni dopo la firma degli accordi di pace, la guerra in Bosnia continua ad uccidere.

Giustizia per i morti, pace per i sopravvissuti

03/04/2003 -  Anonymous User

Sepolte al memoriale di Potocari 600 vittime della strage di Srebrenica. Presente anche un alto rappresentante della Republika Srpska

Gli Olandesi hanno capitolato a Srebrenica, ma non da soli

27/03/2003 -  Anonymous User

L'inchiesta del Parlamento olandese sul massacro di Srebrenica non riesce a spiegare il fallimento nella difesa dell'enclave di fronte alla reticenza degli alti funzionari Onu e Nato

Dossier: il traffico di esseri umani nei Balcani

26/03/2003 -  Anonymous User

La questione del mercato di esseri umani dai/nei Balcani, conseguenza di politiche migratorie restrittive e della catastrofe economica in cui versano i Paesi della regione, sta lentamente arrivando al centro della attenzione dei media internazionali insieme alla consapevolezza che si stanno diffondendo in Europa nuove forme di schiavismo. Questo schiavismo della modernità, legato alla necessità di migrare e alle condizioni di illegalità in cui le migrazioni avvengono, è stato finora letto e rappresentato dai principali media e osservatori del fenomeno attraverso la lente delle storie individuali delle vittime e/o della riprovazione verso i loschi individui che questo traffico alimentano.Non è solo così. Un dossier dell'Osservatorio sui Balcani.

Croazia: incriminazione per il massacro di Paulin Dvor (Osijek)

26/03/2003 -  Anonymous User

Il generale Decak e il figlio del presidente Tudjman, Miroslav, potrebbero sottrarsi alle accuse di trafugamento di cadavere grazie ad un cavillo del sistema giudiziario croato. Cresce la tensione tra l'Aja e Zagabria

Human Rights Watch scrive al premier serbo Zivkovic

26/03/2003 -  Luka Zanoni

Human Rights Watch invita il governo serbo alla prudenza durante lo stato di emergenza al fine di non commettere violazioni dei diritti umani, del diritto alla difesa legale e della libertà di stampa.

Bulgaria: Presidente e Premier, in guerra per la guerra

21/03/2003 -  Anonymous User

La Bulgaria è al fianco degli USA. Ma è scontro tra le istituzioni bulgare ed il Presidente Parvanov si è fortemente opposto ad un intervento militare diretto. Resta profonda la divisione tra opinione pubblica, contro la guerra, e Governo.

Tribunale dell'Aja: nuove critiche alla Croazia per il caso Gotovina

18/03/2003 -  Anonymous User

La Procura internazionale vuole che Ante Gotovina, il responsabile della 'operazione tempesta, sia consegnato all'Aja e processato per i suoi crimini

L'omicidio Djindjic sciocca la Croazia

18/03/2003 -  Anonymous User

Cordoglio e indignazione espressi dai politici croati, che cominciano a temere anche per la propria sicurezza.

Finché c'è guerra, c'è speranza. Ong in attesa di "emergenze"

13/03/2003 -  Anonymous User

Uno sferzante articolo a firma di Giulio Marcon, Presidente ICS, pubblicato sul settimanale Carta. Un ulteriore contributo al percorso di dibattito avviato dall'Osservatorio sulla cooperazione allo sviluppo

Rapporto di Amnesty International sulle sparizioni in Bosnia Erzegovina

12/03/2003 -  Anonymous User

E' il momento di porre fine all'impunità per le sparizioni: pubblichiamo il comunicato stampa di Amnesty

Montenegro: primo dibattito pubblico sulla violazione dei diritti umani

03/03/2003 -  Anonymous User

In Montenegro, la scorsa settimana, su iniziativa del settimanale 'Monitor' e di alcune ONG locali, si è svolto il primo dibattito pubblico sulle violazioni dei diritti umani. Il dibattito è coinciso con la ricorrenza del sequestro di Strpci.

Collaboratore di Tudjman presto interrogato dagli inquirenti del Tribunale dell'Aja

24/02/2003 -  Drago Hedl

L'interrogatorio di Sarinic potrebbe rivelare verità nascoste sugli accordi Milosevic-Tudjman oltre a chiarire alcuni aspetti della guerra in Croazia