Arte e cultura

Articolo

24/01/2008 -  Anonymous User

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML

ascolta il pezzo Torola da Ololi

Carta animata

22/01/2008 -  Ana Luković Belgrado

Prosegue il nostro viaggio nell'"industria dei sogni" balcanica. Rastko Cirić, illustratore e regista, ci introduce nel cinema d'animazione serbo

Il cinema di Imamović

20/01/2008 -  Dejan Kozul Sarajevo

Intervista all'autore di Go West, Ahmed Imamović. Il percorso personale ed artistico del regista e i paradossi del nuovo cinema bosniaco, che riscuote successi in tutto il mondo ma censura nelle proprie sale un film a tematica omosessuale

Storie di cani e di censura

15/01/2008 -  Francesco Martino Sofia

Cinquant' anni di cinema bulgaro attraverso lo sguardo disincantato e profondo di Ivan Andonov, uno dei suoi autori di maggior successo. Nelle sue parole, il rapporto sottilmente ambiguo tra cinematografia e potere di regime, e l'instabile equilibrio tra propaganda e libera espressione

Uno sguardo ad est

14/01/2008 -  Nicola Falcinella

Dal 17 al 24 gennaio il Trieste Film Festival. Un appuntamento irrinunciabile per chi segue il cinema dell'Europa centrale e orientale, un punto d'osservazione su un'Europa che si trasforma

Vivere di cinema

10/01/2008 -  Ana Luković Belgrado

Come vivere di cinema oggi che gli anni d'oro son passati e hanno ceduto il passo ai "transformer", orfani di una strategia. Intervista a Dinko Tucaković, regista cinematografico, critico e curatore del Museo della Cineteca Jugoslava

Il cinema balcanico in rete

08/01/2008 -  Irene Dioli

In questo articolo presentiamo due siti in lingua inglese di interesse per chi volesse approfondire le tematiche relative alla sfera cinematografica dei paesi balcanici

Tosk e gheg, questioni di lingua

07/01/2008 -  Marjola Rukaj

Negli ambienti culturali albanofoni da anni è in corso un dibattito linguistico sulla versione letteraria dell'albanese o della cosiddetta lingua standard. Una ricognizione delle principali posizioni in merito

Cinema, che passione

28/12/2007 -  Ana Luković Belgrado

Dall'era Milosevic alle prime co-produzioni internazionali. L'industria cinematografica in Serbia secondo Srdan Kolievic, sceneggiatore, docente e regista. Una pubblicazione del dossier ''Storie di cinema''

Redemption songs

28/12/2007 -  Anonymous User

Per i Ceceni la musica è un modo di fare i conti con il proprio passato, ma anche un'espressione di sfida. Michael Church ha registrato i loro canti e per questo è stato arrestato. Il suo racconto

Il business della nostalgia

27/12/2007 -  Anonymous User

La nostalgia è un fenomeno complesso che varrebbe la pena affrontare con una certa serietà. Ma cosa succede quando la nostalgia si riferisce ad un regime dittatoriale e se per di più viene trasformata in un'operazione commerciale? Nostra traduzione di un'analisi di Fatos Lubonja

Ingegneri dell'anima

12/12/2007 -  Anonymous User

Laibach continua a provocare. Il gruppo cult della scena jugoslava degli anni '80 è ancora attivo. Un'intervista a Ian Novak, uno dei pilastri del gruppo, alla vigilia di una mini-tournée europea

Divorzio all'albanese

10/12/2007 -  Andrea Rossini

Un documentario sulle separazioni forzate nell'Albania di Enver Hoxha. La storia di donne imprigionate, costrette all'esilio e ad abbandonare le proprie famiglie solo perché straniere. Intervista con la regista, Adela Peeva

Zeroteatro ad est

05/12/2007 -  Nicole Corritore

Un gruppo di artisti italiani decide di trasferirsi a lavorare in est Europa, ponendo la base operativa a Sarajevo e costruendo relazioni 'dal basso'. Un'intervista a Giorgio Degasperi di Zeroteatro

Cosa succede a sopravvivere

19/11/2007 -  Anonymous User

Esce per Perosini Editore Il cane alato, sette racconti di Bozidar Stanisic, che intrecciano la genesi di uno scrittore e la memoria di un testimone, in una galleria di personaggi 'resistenti': marginali alle realtà dominanti, scettici, ma fedeli a se stessi

Cinema e guerra

09/11/2007 -  Nicola Falcinella

Il cinema come strumento per elaborare i conflitti: il caso Jugoslavia. Letture della Seconda Guerra Mondiale e delle guerre degli anni '90 attraverso alcuni film. Un contributo del nostro esperto di cinema Nicola Falcinella

La scomparsa di un'icona pop

07/11/2007 -  Risto Karajkov Skopje

Una star della canzone pop, ma soprattutto un modello positivo e una persona attenta ai più deboli. Con la morte di Toše Proeski, avvenuta lo scorso 16 ottobre, la Macedonia e gli stati dell'ex Jugoslavia non hanno perso solo un personaggio dello spettacolo, ma una vera icona

Romania: bagliori ad Est

05/11/2007 -  Nicola Falcinella

È la "nuova" frontiera di un cinema sempre alla ricerca di novità, ma la Romania non sbuca dal nulla. Un lungo approfondimento a cura di Nicola Falcinella pubblicato sulle pagine di ''Cinecritica''

Nuovo cinema rumeno

05/11/2007 -  Nicola Falcinella

Una rassegna sul cinema rumeno, in cartellone di 20 film e 5 giorni di programmazione. Un'occasione per presentare i prodotti di un'industria cinematografica che riscuote riconoscimenti in ambito internazionale, ma che in Italia fatica ad affermarsi

Rade Serbedzija: da Uzicka Republika a Mission Impossible

29/10/2007 -  Nicola Falcinella Roma

Premio di migliore attore per Rade Serbedzija all'appena conclusa Festa del cinema di Roma. L'attore, uno dei più popolari dei Paesi dell'ex Jugoslavia, si racconta in questa intervista

Drie Kameraden (Three Comrades)

24/10/2007 -  Anonymous User

Le tragiche vicende parallele di tre ragazzi ceceni, uniti da una salda amicizia fin dalla più tenera infanzia, vengono ripercorse in quest'opera vincitrice della prima edizione del Premio Amnesty Italia 'Cinema e diritti umani' della Mostra internazionale del Cinema di Pesaro

Archivi della memoria

18/10/2007 -  Andrea Rossini

Intervista a Sasa Rakezic "Zograf": la memoria della Jugoslavia socialista attraverso le diverse generazioni nel lavoro del celebre disegnatore serbo

La battaglia della Sutjeska

11/10/2007 -  Davide Sighele

A Sutjeska, Bosnia sud-orientale, sono andate in gita intere generazioni di jugoslavi. Un luogo della memoria, ma ancor prima un luogo di incontro per costruire la ''Fratellanza ed unità''. Miodrag Živković è l'artista che ha progettato l'intera area monumentale

Nel segno di Kiko

08/10/2007 -  Anonymous User

Izet ''Kiko'' Sarajlic è uno dei poeti più rappresentativi di Sarajevo. A lui è stata dedicata la sesta edizione degli ''Incontri internazionali di Poesia''. Promossi dalla Casa della Poesia di Salerno in collaborazione con l'Ambasciata italiana

La Turchia sugli scaffali

05/10/2007 -  Fabio Salomoni

C'è un'attenzione crescente in Italia alla letteratura turca. Finalmente l'editoria italiana sembra timidamente accorgersi che sulle rive del Bosforo oltre ai ''mostri sacri'' esistono altri autori degni di attenzione. Una panoramica a cura del nostro corrispondente

Libertà - Stella Rossa: 3 a 0

03/10/2007 -  Nicola Falcinella

Abdulah Sidran, 63 anni, una delle voci più rilevanti della Bosnia di oggi. L'abbiamo incontrato a Bellinzona, dove è stato con Predrag Matvejevic e Ismail Kadarè, protagonista del festival ''Babel'' dedicato alla letteratura e al cinema dei Balcani

Disseminazioni artistiche a Istanbul

28/09/2007 -  Fabio Salomoni Istanbul

La decima edizione della Biennale di Istanbul oltre ad avere un carattere marcatamente orientale è stata definita l'edizione più politica mai vista fino ad ora. Numerosissime le iniziative e le opere artistiche disseminate per tutta la città

Serbo, croato o serbo-croato?

27/09/2007 -  Anonymous User

Ranko Bugarski, tra i più noti linguisti sulla scena accademica internazionale, intervistato dal settimanale Feral Tribune, risponde in modo puntuale ad alcune delle questioni linguistiche più dibattute nella ex Jugoslavia. Nostra traduzione

L'arte di Dušan Džamonja (II)

21/09/2007 -  Andrea RossiniNicole Corritore

Una conversazione con Dušan Džamonja, scultore, tra i maggiori esponenti della scena artistica croata. L'autore del Memoriale dedicato all'epopea partigiana del Kozara ricorda genesi e realizzazione dell'opera, e l'impegno per ricordare le vittime delle guerre recenti

L'arte di cooperare

18/09/2007 -  Anonymous User

In una fortezza a nord di Saranda diverse iniziative che legano Italia e Albania. Un festival d'arte, un viaggio in barca a vela, il rilancio delle potenzialità turistiche dell'area. Riceviamo e volentieri pubblichiamo