Unione europea

Elezioni BiH: Dragan Čović, il trasformista

18/09/2018 -  Alfredo Sasso

Alla viglia delle elezioni politiche in Bosnia Erzegovina, previste per il 7 ottobre prossimo, un approfondimento su una delle figure chiave della politica locale, Dragan Čović, leader dell’HDZ BiH

Cipro: le parole sono importanti

14/09/2018 -  Valentina Vivona

Minacce di morte, petizioni, proteste. Lo scorso luglio, a Cipro, un glossario per il giornalismo pubblicato dall'OSCE ha scatenato furiose polemiche

Migranti e violenze della polizia croata: l'interrogazione di 21 europarlamentari

11/09/2018

Da mesi Ong e associazioni di volontari attivi in aiuto dei migranti concentrati in Bosnia tra Bihać e Velika Kladuša, denunciano le violenze perpetrate ai confini dalla polizia croata. Il 6 settembre, 21 eurodeputati hanno presentato un'interrogazione parlamentare chiedendo l'intervento delle istituzioni europee

Sicurezza

10/09/2018 -  Davide Sighele

Da poco in libreria “Sicurezza”, un breve saggio che guarda al presente europeo e prende spunto dagli anni '90 nei Balcani

I Balcani, un caleidoscopio

05/09/2018 -  Michele Nardelli

Uno degli itinerari dell'iniziativa "Viaggio nella solitudine della politica". I partecipanti hanno attraversato, lo scorso agosto, i Balcani. Ne è emersa la conferma che questa regione europea continua a trasmettere suggestioni generalmente incomprese sulla post-modernità

Il mondo in Kosovo!

03/09/2018 -  Majlinda Aliu Pristina

Festival musicali ed eventi culturali: l'estate in Kosovo è stata piena di iniziative per far conoscere il paese oltre confine e dare nuovi stimoli alla sua giovane popolazione, che resta però ancora isolata dal resto d’Europa

Se vuoi governare gli albanesi, manipola gli internazionali

31/08/2018 -  Fatos Lubonja

Alimentare il mito dell'Albania da paese di emigranti a paese in grado di accogliere, nonostante gli albanesi continuino a lasciare il proprio paese. È questo che ha spinto il premier Rama a dichiarare di voler accogliere 20 migranti della Diciotti

Post-bailout: la Grecia senza i barbari

30/08/2018 -  Elvira Krithari Atene

Quello che succederà in Grecia senza l'aiuto finanziario esterno è ancora da vedere. Indipendentemente da ciò che dichiarano governo e opposizione, la crisi economica non è finita

Rifugiati in Bosnia Erzegovina: la storia di un giornalista pakistano

27/08/2018 -  Adis Nadarević Sarajevo

La storia di Muhammad Yasir, giornalista pakistano fuggito dal suo paese perché sotto minaccia per il suo lavoro e oggi rifugiato in Bosnia Erzegovina nel campo di Velika Kladuša

Germania-Balcani: lavoro, non asilo

23/08/2018 -  Mehdi Sejdiu

Nel 2015 la Germania ha adottato un regolamento sui Balcani occidentali grazie al quale un cittadino proveniente da quest'area geografica può, a certe condizioni, ottenere un posto di lavoro. Una politica che ha ridotto le richieste di asilo e cambiato la vita a migliaia di cittadini balcanici

Quanto pesano i pregiudizi contro i rom?

02/08/2018 -  Marzia Bona

Il controverso sgombero del Camping River a Roma ha riacceso l’attenzione sulla presenza dei rom in Italia, che resta contenuta rispetto a molti paesi europei ma è oggetto di intense discriminazioni

Vecchia e nuova Europa

13/07/2018 -  Stefano Lusa

I mondiali come surrogato della guerra e una finale come metafora dello scontro tra vecchia e nuova Europa

(Nord) Macedonia: le polemiche in Grecia

29/06/2018 -  Elvira Krithari Atene

Come era prevedibile l’accordo raggiunto tra Skopje e Atene sul nome della Macedonia, ora (Nord) Macedonia, ha scatenato polemiche interne in Grecia, evidenziando il tatticismo dei partiti politici

Albania, la promessa tradita della lotta alla marijuana

28/06/2018 -  Giovanni ValeLaetitia Moreni Lazarat

La prima parte di un’inchiesta a puntate sulla produzione e il traffico di droga in Albania, uno dei temi più delicati nelle relazioni tra Tirana e l’Unione europea

Croazia, i rapporti di vicinato dopo l’ingresso nell’UE

28/06/2018 -  Francesca Rolandi

Negli ultimi cinque anni, da quando la Croazia ha fatto ingresso nell’UE e da quando è salito il centrodestra al governo, i rapporti coi vicini hanno subito un progressivo deterioramento

Croazia: agricoltura e pesca post UE

27/06/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

Due settori di rilievo per il paese e due importanti politiche comunitarie con le quali Zagabria ha dovuto fare i conti, conti che non sempre sono andati a suo favore, causa impreparazione e negoziati non gestiti al meglio

Croazia: indifferenti all'UE

26/06/2018 -  Sven Milekić Zagabria

Paul Stubbs, sociologo presso l'Institute of Economics di Zagabria, vive in Croazia da 25 anni e sostiene che è difficile dire se la Croazia abbia o meno beneficiato dell'ingresso nell'UE. In ogni caso, i suoi cittadini sembrano del tutto indifferenti alla questione

La direttiva europea sul copyright minaccia internet?

25/06/2018 -  Niccolò Caranti

A pochi giorni dalla sua approvazione da parte della Commissione giuridica del Parlamento europeo facciamo il punto sulla direttiva europea sul copyright

Ue: i 190 milioni senza la valigia

21/06/2018 -  Lorenzo Ferrari

L’Erasmus, la fine del roaming, la comodità dell’euro: la retorica sui benefici dell’integrazione europea tocca solo i pochi che si spostano spesso da un paese all’altro. Ma il 37% dei cittadini europei non è nemmeno mai stato all’estero

Croazia, profughi e responsabilità

20/06/2018 -  Francesca Rolandi

Due anni dopo il suo ingresso nell'Unione europea, la Croazia ha visto arrivare le prime ondate di profughi e migranti. Col cambio di governo nel 2016 le prime manifestazioni di accoglienza hanno lasciato il posto a respingimenti e violenza

Corpo europeo di solidarietà: la Commissione propone 1,26 miliardi in bilancio

19/06/2018

La Commissione europea ha proposto di assegnare 1,26 miliardi di euro nell'ambito del bilancio 20121-2027 dell'UE per ampliare le opportunità offerte dal corpo europeo di solidarietà ad almeno 350 mila giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, che prevede un'ampia gamma di attività di solidarietà in tutta l'UE e oltre i suoi confini

Croazia: emigrazione, fondi europei e birre

18/06/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

C'è chi se ne va e non vuole più tornare, c'è chi invece nonostante il paese non sia ancora pienamente preparato, sfrutta i fondi UE per creare nuove imprese artigianali, come la produzione di craft beers

Abkhazia e Ossezia del Sud: riconoscimento siriano

15/06/2018 -  Marilisa Lorusso

A dieci anni dalla guerra russo-georgiana, l’indipendenza delle due regioni secessioniste è stata formalmente riconosciuta dalla Siria. Plauso di Mosca, critiche dall'Unione europea

Croazia: identità, passato e riconciliazione

11/06/2018 -  Francesca Rolandi

Sono passati ormai 5 anni da quando la Croazia è entrata nell'Unione europea, anni in cui la destra nazionalista è tornata al potere e Zagabria ha abbandonato la politica di riconciliazione coi paesi della regione

Macedonia-Grecia: avanti sul nome

08/06/2018 -  Ilcho Cvetanoski Skopje

Nonostante la forte opposizione interna i governi di Macedonia e Grecia stanno tentando di risolvere la disputa sul nome, che si trascina dal 1991. Anche si raggiungesse una mediazione, non basterà solo questo per rafforzare le relazioni bilaterali

L'Europa della realpolitik e la Turchia di Erdoğan

04/06/2018 -  Pangea

La rivista culturale Pangea ha intervistato la nostra ricercatrice Fazıla Mat: un quadro sulla Turchia di oggi, dalla repressione della libera informazione ai complessi rapporti con l'Unione europea

Libertà dei media: come ha votato il Parlamento europeo?

30/05/2018 -  Lucia Bruni

Recentemente il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione sul pluralismo e la libertà dei media. Quanti hanno votato a favore e quanti contro? C'è stato un impatto geografico sul voto? E ideologico? Una breve analisi

Cittadini di Bosnia Erzegovina: solidali coi migranti

29/05/2018 -  Azra Nuhefendić

La nuova ondata di migranti che passano dalla Bosnia Erzegovina per poter raggiungere l'UE ha trovato riluttanti e impreparate le autorità ma non la gente. I bosniaco-erzegovesi, memori del loro calvario, si sono subito prodigati in gesti di aiuto

Serbia: le divergenze parallele

25/05/2018 -  Dragan Janjić Belgrado

Per il ministro della Difesa la Serbia dovrebbe cambiare rotta rispetto a Bruxelles, per il presidente della Repubblica la strada europea non è in discussione. Semplici divergenze, crisi politica o solito gioco di due voci per due pubblici differenti, quello locale e quello dell'UE?

Integrazione UE-Balcani occidentali: perché l'Italia dovrebbe assumere un ruolo guida

25/05/2018 -  Luisa Chiodi

Dopo la formulazione della nuova strategia Ue sull'allargamento ed a seguito del vertice di Sofia tra l'UE e i Balcani occidentali, un'analisi del ruolo dell'Italia nel processo di allargamento