Società civile

A Tirana fotografie dell'immigrazione albanese in Italia

26/03/2003 -  Anonymous User

"Diversamente Albanesi", una mostra fotografica di Roland Tasho. "Sono più o meno le stesse persone che conoscevo prima in Albania: molti di loro esercitano la stessa professione che avevano in patria".

Kossovo-Italia: disegni per la pace

25/03/2003 -  Anonymous User

L'Associazione per la pace promuove un progetto rivolto ai bambini delle scuole elementari e medie in Kossovo ed in Italia.

Intellettuali balcanici contro la guerra

21/03/2003 -  Anonymous User

"Sappiamo che la violenza alimenta solo nuova violenza ... sappiamo che si può essere contemporaneamente contro i dittatori e contro l'uso illegale della forza per sconfiggerli". Un appello di alcuni intellettuali dei Balcani contro la guerra.

Un portale multimediale per le ONG nel Sud-est Europa

21/03/2003 -  Anonymous User

Si chiamerà Oneworld South East Europe è sarà collegato con la rete Oneworld che raccoglie in tutto il mondo portali "voce" del mondo non governativo e della società civile.

Osservatorio: il nostro NO alla guerra

20/03/2003 -  Anonymous User

I Balcani stanno a dimostrare quanto sia illusoria la teoria delle guerre umanitarie o della guerra per la pace. Come è illusorio pensare che alla democrazia si arrivi con i bombardamenti. La redazione aderisce allo sciopero generale.

Voci dalla Serbia: Basta con la violenza ed il crimine!

17/03/2003 -  Anonymous User

Un appello per la continuazione del cammino di riforme e democrazia intrapreso dalla Serbia arriva da un gruppo di associazioni ed ONG serbe, tra le quali anche le Donne in Nero.

Finché c'è guerra, c'è speranza. Ong in attesa di "emergenze"

13/03/2003 -  Anonymous User

Uno sferzante articolo a firma di Giulio Marcon, Presidente ICS, pubblicato sul settimanale Carta. Un ulteriore contributo al percorso di dibattito avviato dall'Osservatorio sulla cooperazione allo sviluppo

Sport in Albania: o paghi o me ne vado

11/03/2003 -  Anonymous User

Il quotidiano Korrieri pubblica un articolo secondo il quale due dei più noti sportivi albanesi, entrambi sollevatori di pesi, minacciano di lasciare il paese se il governo non darà loro un adeguato sostegno economico.

Vescovi contro la guerra

10/03/2003 -  Anonymous User

Il Patriarca latino di Gerusalemme, l'arcivescovo di Sarajevo, la cui posizione durante il conflitto bosniaco era stata perlomeno ambigua rispetto all'uso della violenza, ed il Patriarca di Babilonia dei Caldei, firmano una lettera comune contro la guerra

Kossovo: la convivenza riparte sulla neve

10/03/2003 -  Davide Sighele

Insieme sugli sci. E' questa la nuova piccola sfida vinta dal Tavolo trentino con il Kossovo che, grazie a progetti creativi, è in questi anni riuscito a mettere in contatto e a confronto ragazzi serbi, albanesi e rom.

Montenegro: primo dibattito pubblico sulla violazione dei diritti umani

03/03/2003 -  Anonymous User

In Montenegro, la scorsa settimana, su iniziativa del settimanale 'Monitor' e di alcune ONG locali, si è svolto il primo dibattito pubblico sulle violazioni dei diritti umani. Il dibattito è coinciso con la ricorrenza del sequestro di Strpci.

'Treno europeo' in partenza dai Balcani

27/02/2003 -  Anonymous User

Un'iniziativa singolare: raccogliere centinaia di giovani studenti che dalle capitali balcaniche si riuniranno strada facendo per raggiungere la città di Graz. Dalla Grecia all'Austria, un modo per stimolare la collaborazione e gli scambi culturali.

Kosovo. Conversazioni

26/02/2003 -  Anonymous User

Una conversazione con un serbo e con un albanese del Kosovo. La voglia di partire, di andarsene e la responsabilità per quel che è accaduto e che pesa sull'altro. L'articolo è stato pubblicato su Social Press.

Obiettori di coscienza in BiH: attendere prego

24/02/2003 -  Anonymous User

Sono 183 sino ad ora in BiH le domande di obiezione di coscienza accolte. Ma la maggior parte dei ragazzi è ancora in attesa di essere chiamata a svolgere il servizio.

Lubonja: il prezzo del mio no alla guerra

22/02/2003 -  Anonymous User

Albania: abbiamo intervistato lo scrittore Fatos Lubonja, molto noto per le sue battaglie sui diritti umani. Si è espresso pubblicamente contro la guerra in Iraq e i politici albanesi accodati agli USA. E ne ha pagato il prezzo.

A Belgrado solo le ONG contro la guerra

20/02/2003 -  Anonymous User

Scarsa la partecipazione dei cittadini alla manifestazione contro la guerra in Iraq, che sabato 15 febbraio ha raggruppato poche centinaia di persone, per lo più rappresentanti di ONG. Tuttavia i media hanno seguito con cura l'evento.

ONG italiane: in Iraq no ad un'altra missione Arcobaleno

20/02/2003 -  Anonymous User

In un documento comune, viene ribadito il proprio NO alla guerra. "Non vogliamo essere semplicemente i soccorritori delle vittime di guerre ingiuste". Una sensibilità maturata probabilmente anche dalle vicende del Kossovo

Il Kossovo apre alle ADL

19/02/2003 -  Anonymous User

La rete delle Agenzie della democrazia locale continua ad espandersi. I partenariati tra associazioni ed autorità locali europee e balcaniche arrivano sino al Kossovo. Apre infatti una nuova Agenzia a Gjilan.

Federati è meglio: ONG a Belgrado

19/02/2003 -  Anonymous User

Nasce una Federazione delle ONG serbe. Un passo importante per il terzo settore, sia per i futuri rapporti con le istituzioni governative sia per la tutela delle ONG più piccole.

Addio ad un grande scrittore, Aleksandar Tišma

18/02/2003 -  Luka Zanoni

Il 16 febbraio è morto uno dei più conosciuti e autorevoli scrittori serbi. Una breve scheda e alcuni commenti di scrittori e letterati che lo commemorano.

Un crimine senza punizioni: violenza domestica in Bulgaria

17/02/2003 - 

Una donna ogni quattro in Bulgaria dichiara di aver subito "violenze domestiche". E le istituzioni non danno risposte. Solo alcune ONG tutelano i diritti delle vittime. Il testo è in inglese.

La Macedonia scende in piazza contro la guerra all'Iraq

17/02/2003 -  Anonymous User

Centinaia di attivisti appartenenti a formazioni diverse hanno manifestato sabato 15 febbraio nella capitale macedone. Un reportage sulla manifestazione e le dichiarazioni di alcuni partecipanti.

"Vorrei scappare", essere giovani in BiH

14/02/2003 -  Anonymous User

Secondo un sondaggio effettuato da una rete di centri giovanili bosniaci, il 71% dei giovani sarebbe disposto a lasciare il Paese se solo si presentasse l'opportunità.

Montenegro: contro la guerra davanti al consolato USA

14/02/2003 -  Anonymous User

Associazioni femminili in testa e molte altre ONG montenegrine hanno partecipato ieri ad una manifestazione di protesta contro la guerra. La manifestazione si è svolta nella capitale Podgorica, davanti al consolato statunitense.

Albania: fuga verso le città

13/02/2003 -  Anonymous User

Negli anni '90 si è verificata una forte urbanizzazione. Meta preferita Tirana, dove dopo il 1996 le nuove costruzioni sono state il doppio rispetto alla media nazionale.

Un forum sulla riconciliazione

11/02/2003 -  Anonymous User

All'interno di un percorso avviato dallo Stability Pact, creato un forum di discussione web sulla riconciliazione nei Balcani.

A Belgrado nasce 'Forum Europeo'

10/02/2003 -  Luka Zanoni

Un progetto ambizioso e una rivista mensile interamente dedicati all'integrazione europea dei paesi balcanici. Ce ne parla uno dei fondatori il dott. Jovan Teokarevic.

Montenegro: parte dei proventi delle lotterie per le ONG

04/02/2003 -  Anonymous User

Secondo una proposta di legge da poco formulata, il settore non governativo potrebbe ricevere parte dei proventi delle lotterie e di altri giochi simili.

Prijedor: incontro tra le autorità civili e i rappresentanti delle diverse religioni

04/02/2003 -  Anonymous User

Espressa una condanna unanime nei confronti della recente serie di attentati contro edifici religiosi. A primavera ricostruita la moschea di Prijedor?

Archeologia industriale

03/02/2003 -  Davide Sighele

Un reportage da Ljublja, cittadina mineraria nel nord della Bosnia. Vittima del crollo della Jugoslavia e del suo sistema produttivo. Vittima della guerra e della tragedia di sfollati e rifugiati.