Sviluppo locale

Macedonia del Nord: la lotta dei pompieri contro il fuoco e la precarietà

06/09/2019 -  Jaklina Naumovski

In Macedonia del Nord i pompieri intervengono su più fronti, a volte a rischio della propria vita. In questi ultimi mesi gli incendi si sono moltiplicati e si trovano ad affrontarli con dotazioni obsolete. Reportage dalla principale caserma di Skopje

Romania: storia agricola di un villaggio del Banato

25/11/2016 -  Vlad Odobescu

Il villaggio di Dudeștii Vechi nella Romania occidentale, ha attraversato il comunismo, la deportazione dei suoi abitanti, la frammentazione della terra. Sopravviverà ora all'agricoltura industriale?

Il “Ponte cinese” di Belgrado

29/07/2014 -  Federico Sicurella Belgrado

A Belgrado è in costruzione un nuovo ponte sul Danubio. Servirà per decongestionare la viabilità urbana e favorire il trasporto regionale. Ma servirà anche a cementare le relazioni economiche tra Serbia e Cina, che si fanno sempre più intense

La politica del mattone

20/04/2010 -  Tengiz Ablotia Tbilisi

In Georgia è in atto un vero e proprio boom edilizio. La recente crisi economica mondiale, però, ha avuto serie ripercussioni su questo settore, in cui lo stato rimane uno dei maggiori investitori

Stelle e stalle

26/01/2010 -  Risto Karajkov Skopje

Arrivano in Macedonia i tanto attesi fondi europei per l'agricoltura e lo sviluppo rurale, ma agricoltori e istituzioni potrebbero non essere pronti. Un'analisi

Sui laghi di Prespa

01/12/2009 -  Tanya Mangalakova Prespa

I due laghi di Prespa (il Grande e il Piccolo) segnano il confine tra Grecia, Macedonia ed Albania. Una regione montagnosa, dura e incontaminata, segnata da forte emigrazione e che spera oggi nello sviluppo del turismo sostenibile. Un reportage

Tra boom e crisi

02/11/2009 -  Cornel Ban

Prima di essere colpita dalla crisi economica, la Romania ha vissuto una forte fase di espansione. Alla luce dei problemi che emergono oggi, però, quel modello di sviluppo appare basato su politiche di breve respiro, responsabili di forti ingiustizie sociali all'interno del paese

Il tesoro fragile dei Sassoni

22/09/2009 -  Cornel Ban

Eredità preziosa e fragile, i villaggi sassoni della Transilvania stanno subendo drammatiche trasformazioni, frutto delle rimesse provenienti dall'emigrazione romena e della mancanza di regolamentazione. Il rischio è quello di bruciare un irripetibile potenziale turistico e culturale

A Novi Pazar il tessile non è più di moda

29/07/2009 -  Anonymous User

La scorsa primavera a Novi Pazar, Serbia sud-occidentale, un uomo si è tagliato volontariamente per protesta il mignolo della mano sinistra. E' un ex dipendente della fabbrica pubblica di tessuti "Raška". Sullo sfondo il crollo di un intero settore e di una città che da esso dipendeva

Finanziamenti a secco

09/07/2009 -  Fazıla Mat

Le agenzie per l'esportazione del credito di Germania, Austria e Svizzera si ritirano dal progetto della diga Ilısu nella Turchia sud-orientale, considerato dagli oppositori come devastante per il sito di Hasankeyf. Festeggiano le ong, ma il governo turco vuole andare avanti

La città selvaggia

02/07/2009 -  Lucia Manzotti Belgrado

Belgrado è una città costruita quasi per metà in "modo informale", cioè abusivo. Speculazione, ma anche incapacità del sistema di rispondere alle necessità abitative di base alla base di un fenomeno che non sembra rallentare, nonostante i provvedimenti delle autorità

Pedalando verso il jazz

23/06/2009 -  Veton Kasapolli Scutari

Jazz e bici. Una combinazione forse insolita, ma che, grazie ad un festival di successo, negli ultimi anni mette fianco a fianco per le strade di Scutari la musica e le due ruote. Un'occasione unica per promuovere il turismo in una città dalle profonde radici storiche e culturali

L'economia dei petrodollari

09/06/2009 -  Arzu Geybullayeva Baku

L'Azerbaijan ha mantenuto negli ultimi anni uno dei tassi di crescita più alti al mondo grazie al suo potenziale di idrocarburi ma i settori non petroliferi vengono trascurati

Dall'agonia all'estasi

01/06/2009 -  Mihaela Iordache

Dopo la preoccupazione degli scorsi mesi dovuta alla grave crisi economica mondiale, la Dacia romena si rimette in sesto, reintegra il personale in cassa integrazione e prevede nuove assunzioni

Spiagge in appalto

21/05/2009 -  Mustafa Canka Ulcinj

Milioni di metri di area costiera dati in appalto a Ulcinj, in cambio di investimenti miliardari. "Un modo per uscire dalla crisi", dice il governo montenegrino. "Non sono certo progetti di sviluppo sostenibile", rispondono molti abitanti del luogo

Economia Gastarbeiter

14/05/2009 -  Veton Kasapolli Pristina

Dopo lo smantellamento del sistema economico della vecchia Jugoslavia una delle fonti principali dell'economia kosovara sono le rimesse dall'estero. Ora condizionate negativamente dalla crisi economica globale. Un reportage

Madre Teresa e il lustrascarpe

22/04/2009 -  Risto Karajkov

Nuove e fantasiose sculture compaiono nel centro di Skopje, mentre si reprimono violentemente le proteste contro il progetto di una nuova chiesa nella piazza principale. Il ''rinascimento architettonico'' pianificato dal governo suscita accesi dibattiti sul piano etico, urbanistico e politico

Esclusione ed inclusione

21/04/2009 -  Irene Dioli

''La crisi economica attuale sarà più efficace nell'aumentare i tassi di povertà di quanto sei anni di crescita lo siano stati nel ridurli''. Un'intervista a Paul Stubbs, curatore di uno studio per la Commissione Europea sulla protezione sociale nei Balcani occidentali

La meritocrazia dei cervelli

16/04/2009 -  Rando Devole

Riportare a casa ingegneri, ricercatori, giuristi. Perché contribuiscano alla crescita della loro comunità d'origine. Un tema caro a molti politici, in Albania come altrove, ma spesso connotato da un contorno retorico e da speculazioni demagogiche

Città in cerca d'autore II

18/03/2009 -  Chiara Sighele

Eclettico studioso delle città moderne, Kai Vöckler, curatore di Balkanology. New Architecture and Urban Phenomena in South Eastern Europe si è proposto una missione impossibile: dimostrare che nel sud-est Europa c'è spazio per una vita urbana sostenibile e condivisa. Seconda parte di una nostra intervista

Città in cerca d'autore

16/03/2009 -  Chiara Sighele

Eclettico studioso delle città moderne, Kai Vöckler, curatore di Balkanology. New Architecture and Urban Phenomena in South Eastern Europe si è proposto una missione impossibile: dimostrare che nel sud-est Europa c'è spazio per una vita urbana sostenibile e condivisa. La prima parte di una nostra intervista

Corridoi dimenticati

13/03/2009 -  Risto Karajkov Skopje

Alla vigilia della campagna elettorale, il premier Gruevski annuncia un massiccio (e per alcuni irrealistico) piano di investimenti nelle infrastrutture. Il Corridoio 8, però, nonostante la retorica che lo dipinge da decenni come una priorità, resta un progetto in stallo

Mattone facile

12/03/2009 -  Veton Kasapolli Pristina

Pristina è cresciuta dai 100mila abitanti del 1981 ai circa 500mila di oggi. La forte crescita demografica della città è stata connotata da una frenetica attività edilizia, portata avanti senza alcun piano urbanistico. Un modello che oggi solleva molte domande

L'isola del tesoro

10/02/2009 -  Mihaela Iordache

Si chiama Isola dei Serpenti, ma di serpenti nemmeno l'ombra. Il suo tesoro è nel mare che la circonda, ricco di greggio e gas, reclamati da Ucraina e Romania. Il 3 febbraio la Corte internazionale dell'Aja ha messo fine alla contesa, assegnando a Bucarest gran parte dei fondali

The Kosovo experience

22/01/2009 -  Veton Kasapolli Pristina

Si nasconde nelle montagne il potenziale turistico del Kosovo. A fianco degli impianti di Brezovica, si sta lentamente risvegliando la rete di percorsi escursionistici già attiva durante gli anni della Jugoslavia, nonostante difficoltà strutturali e bassa attenzione da parte delle istituzioni

Hasankeyf, nella valle del Tigri

31/12/2008 -  Fazıla Mat

Il villaggio di Hasankeyf, in Turchia, è un luogo di rara bellezza. Dichiarato sito archeologico di primo grado, rischia di essere sommerso a causa della costruzione di un'imponente diga. Di recente, però, i finanziatori stranieri hanno deciso di ritirarsi dal progetto

Moldavia chiama UNESCO

31/12/2008 -  Iulia Postica Chisinau

Orheiul Vechi, località archeologica, naturalistica e storica, il cui paesaggio unico è stato fonte di ispirazione per artisti, poeti, scrittori e registi, nel giugno 2009 potrebbe essere la prima in Moldavia ad essere inserita nella lista UNESCO dei siti patrimonio dell'umanità

Miraggio Fiat

19/12/2008 -  Aleksandra Mijalković Belgrado

Nel settembre scorso l'accordo tra la Serbia e la Fiat. Grandi speranze per rilanciare la Zastava. Ora la crisi economica globale, che sta colpendo fortemente il settore dell'auto, rischia di rimettere tutto in discussione

Crisi Slovenia

11/12/2008 -  Stefano Lusa Capodistria

Belle macchine, vestiti di marca, mamme che girano con costosi modelli di carrozzine. Questa, a prima vista, è la Slovenia. In realtà è un benessere più apparente che reale, e la crisi si fa sentire

Disincanto albanese

09/12/2008 -  Marjola Rukaj

Tirana, Berlusconi e Berisha siglano due progetti energetici di forte impatto ambientale. E se i due premier pensano a come migliorare i "rapporti eccellenti" tra i due paesi, società e i media albanesi esprimono critiche e disincanto per la politica italiana in ambito energetico