Economia

Armenia: come combattere la disoccupazione nelle aree rurali

08/08/2018 -  Armine Avetisyan Yerevan

Secondo i dati dell’Agenzia nazionale del lavoro, in Armenia ci sono oltre 82mila di disoccupati. Il numero di disoccupati nelle aree rurali rappresenta il 18,3% del totale, segnando un incremento del 2,66% rispetto all’anno scorso

Turismo: Dubrovnik affonda

25/07/2018 -  Barbara Matejčić

Dubrovnik straripa di turisti ed i pochi residenti denunciano che ha ormai perso la sua identità, il suo charme, il suo stile di vita

Montenegro: come lo stato tradisce l’interesse dei cittadini

03/07/2018 -  Damira Kalač Podgorica

L’Azienda elettrica del Montenegro è di recente diventata azionista di maggioranza della miniera di carbone di Pljevlja, ma a guadagnare da questa controversa acquisizione non sono stati i cittadini

Albania, la promessa tradita della lotta alla marijuana

28/06/2018 -  Giovanni ValeLaetitia Moreni Lazarat

La prima parte di un’inchiesta a puntate sulla produzione e il traffico di droga in Albania, uno dei temi più delicati nelle relazioni tra Tirana e l’Unione europea

Croazia: agricoltura e pesca post UE

27/06/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

Due settori di rilievo per il paese e due importanti politiche comunitarie con le quali Zagabria ha dovuto fare i conti, conti che non sempre sono andati a suo favore, causa impreparazione e negoziati non gestiti al meglio

Croazia: indifferenti all'UE

26/06/2018 -  Sven Milekić Zagabria

Paul Stubbs, sociologo presso l'Institute of Economics di Zagabria, vive in Croazia da 25 anni e sostiene che è difficile dire se la Croazia abbia o meno beneficiato dell'ingresso nell'UE. In ogni caso, i suoi cittadini sembrano del tutto indifferenti alla questione

Bosnia Erzegovina: piccoli imprenditori contro la crisi

25/06/2018 -  Aleksandar Brezar

Non è facile trovare lavoro in Bosnia Erzegovina. Ancor meno avviare un'attività in proprio. Ma c'è chi ci riesce. Un incontro con i giovani imprenditori che lavorano per dare una prospettiva al loro paese

Turchia, economia ed elezioni

22/06/2018 -  Dimitri Bettoni Istanbul

L'economia giocherà un ruolo fondamentale nelle elezioni in Turchia di domenica 24 giugno. Abbiamo fatto una panoramica con la professoressa Gül Günver Turan, presidente dell'Associazione "Turchia - Unione Europea", già docente di Economia dell'Università di Istanbul

Croazia: emigrazione, fondi europei e birre

18/06/2018 -  Giovanni Vale Zagabria

C'è chi se ne va e non vuole più tornare, c'è chi invece nonostante il paese non sia ancora pienamente preparato, sfrutta i fondi UE per creare nuove imprese artigianali, come la produzione di craft beers

Bosnia Erzegovina: il kolo e il prezzo della benzina

15/06/2018 -  Ahmed Burić Sarajevo

Come in Serbia anche in Bosnia Erzegovina i cittadini hanno protestato per l’aumento del prezzo del carburante, bloccando il traffico sulle principali strade del paese. Anche in BiH però le proteste non sono riuscite ad incidere sulla leadership al potere

Serbia: a tutto blocco

14/06/2018 -  Dragan Janjić Belgrado

Centinaia di cittadini hanno deciso di bloccare la strade della Serbia per protestare contro l’aumento del prezzo del carburante. Il governo accusa l’opposizione di aver strumentalizzato i cittadini, in realtà è il malcontento il vero motore delle proteste

Azerbaijan: nessuno vuole andare in pensione

13/06/2018 -  Kamran Mahmudov

Molte persone anziane in Azerbaijan continuano a lavorare anche dopo il raggiungimento dell'età pensionabile, spesso svolgendo lavori fisicamente pesanti. Purtroppo, non hanno alternativa

Grecia: è ripresa?

04/06/2018 -  Marina Rafenberg

Il governo greco annuncia un piano di crescita e uscita dalla crisi. Ma i cittadini, la ripresa, sembrano non vederla. Reportage

Romania: AAA lavoratori cercasi

31/05/2018 -  Mihaela Iordache

La Romania è uno dei paesi che ha registrato in seno all'Ue la maggior crescita economica negli ultimi anni. Ma la sua manodopera specializzata continua ad emigrare

L’Albania di oggi, al di là dei falsi miti

18/05/2018 -  Pangea

Un'intervista rilasciata al portale Pangea dal nostro collaboratore Nicola Pedrazzi. Un ampio, appassionato e disincantato sguardo sull'Albania

Balcani occidentali e Unione europea: a tutta connessione?

17/05/2018 -  Gentiola Madhi*

Uno dei mantra degli ultimi anni di processo di allargamento ai Balcani occidentali è stato "connettività". Un'analisi

Montenegro digitale

15/05/2018 -  Damira Kalač Podgorica

Molte le promesse da parte di politici e ministeri, tutt’ora però disattese. La digitalizzazione del Montenegro è ancora lungi dall’essere a un buon livello, anzi in certi casi è inferiore a quella dei vicini

Le “schiave” romene dietro ai pomodori di Ragusa

15/05/2018 -  Iulia Badea Guéritée

Nelle campagne della Sicilia vi sono centinaia di donne emigrate dalla Romania per lavoro e ridotte in una sorta di "schiavitù" contemporanea. La vicenda è approdata al Parlamento europeo, dove diversi deputati vogliono spingere l’Ue a intervenire

Sfruttamento e precariato: lavoratori serbi in Slovenia

11/05/2018 -  András Juhász

La Slovenia ha bisogno di manodopera e Lubiana sta firmando accordi bilaterali con i paesi della regione che però rischiano di ridurre ancora i diritti dei lavoratori immigrati

Sardegna: pastori di Romania

07/05/2018 -  Francesca Rolandi

Provengono perlopiù dalla regione romena della Moldova e dall'inizio degli anni duemila hanno cominciato a migrare verso la Sardegna dove sono impiegati nel settore agro-pastorale. Un fenomeno analizzato dall'antropologo Sergio Contu

Atene: Airbnb infiamma i prezzi dell'immobiliare

04/05/2018 -  Marina Rafenberg

Trovare un appartamento in affitto a prezzi ragionevoli in centro ad Atene è diventato difficile. Come conseguenza del fenomeno Airbnb

Dossier: la libertà di stampa in Bulgaria

03/05/2018 -  Nicola PedrazziFazıla MatValentina Vivona

Intrecci pericolosi tra media, politica e affari nel paese che detiene la presidenza semestrale dell’Ue. Un approfondimento curato da OBCT

Serbia: battaglia per l’aeroporto di Niš

02/05/2018 -  Antonela Riha Belgrado

Braccio di ferro tra il presidente Vučić e parte dell'amministrazione della città di Niš. Oggetto del contendere è l'aeroporto "Konstantin Veliki": Vučić lo vorrebbe proprietà dello stato, ma la città, per ora, non sembra disposta a cederlo

Kosovo: la Pristina dei giochi in scatola

18/04/2018 -  Johannes Stenlund

A Pristina, Kosovo, è stato inaugurato un bar dedicato ai giochi in scatola. Per i suoi ideatori è soprattutto un nuovo modo di socializzare

Immobiliare, commercio, turismo: la Turchia s'affaccia sul Montenegro

05/04/2018 -  Jasna Vukićević

Uomini d'affari ma anche istituzioni pubbliche: la Turchia in questo periodo si sta interessando al Montenegro. E nell'ultimo anno ha consolidato la sua posizione nella classifica dei principali investitori nel paese

Macedonia: il sud-est contro le concessioni minerarie

30/03/2018 -  Simona Getova

Prima di essere costretto ad abbandonare il potere l'VMRO-DPMNE ha garantito 86 concessioni minerarie che incombono ora sull'agricoltura e l'ambiente del sud-est del paese. E il nuovo governo social-democratico per ora non le ha bloccate

Serbia: chi trae profitto dall’energia idroelettrica?

28/03/2018 -  Vladimir Kostić Dina Đorđević

In Serbia l’energia elettrica prodotta da piccole idrocentrali costituisce un’esigua percentuale della produzione lorda nazionale, tuttavia il governo da anni incentiva gli investimenti privati nel settore, favorendo di fatto alcune imprese ad esso vicine

Godersi la pensione, in Albania

27/03/2018 -  Nicola Pedrazzi

Tra gli italiani d’oltre Adriatico cresce la comunità dei pensionati. Per capire il fenomeno abbiamo intervistato Roberto Laera, imprenditore con decennale esperienza nel paese

Armenia: violenza di genere in consiglio comunale

21/03/2018 -  Anna Nikoghosyan

Due consigliere del consiglio comunale di Yerevan sono state brutalmente aggredite in aula. Violenza che caratterizza l'esperienza di molte donne ma che è spesso nascosta dall'intimità delle mura domestiche. Questa volta è esplosa davanti alle telecamere

Europa: est e ovest alla prova del microcredito

20/03/2018 -  Redazione OBCT

La finanza etica non è più un fenomeno di nicchia e non lo è neppure il microcredito che vede però caratteristiche molto diverse tra est ed ovest dell'Europa