Minoranze

La fragilità delle rifugiate siriane in Turchia

24/12/2018 -  Burcu Karakaş

Violenza, sfruttamento, emarginazione: sono queste le sfide di una quotidianità difficile per molte donne siriane oggi rifugiate in Turchia

Srbenka, il documentario che racconta la xenofobia

08/11/2018 -  Tatjana Đorđević

È uno dei migliori documentari dell’anno, premiato a Cannes e al Film Festival di Sarajevo. Intervista con Nebojša Slijepčević, autore di Srbenka. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Albania: "Se fossi un ragazzo"

03/08/2018 -  Gentiola Madhi

"Se fossi un ragazzo" è il titolo di un romanzo scritto da Haki Stermilli nel 1936, che esplora il mondo interiore di una ragazza e il suo pensiero rivoluzionario sull'emancipazione delle donne nella società patriarcale albanese

Turchia: la rivincita di Sisifo

03/08/2018 -  Francesco Brusa

Un centro culturale semi-informale, dove, ogni giorno, ci si aspetta l'arrivo della polizia. Un incontro con Halin e Ardin, del centro Pale Huner di Diyarbakır

Quanto pesano i pregiudizi contro i rom?

02/08/2018 -  Marzia Bona

Il controverso sgombero del Camping River a Roma ha riacceso l’attenzione sulla presenza dei rom in Italia, che resta contenuta rispetto a molti paesi europei ma è oggetto di intense discriminazioni

Italiani schedati in Slovenia

20/04/2018 -  Stefano Lusa

Dal 2014 il ministero dell'Interno controlla direttamente gli elenchi elettorali delle minoranze. Vere e proprie liste etniche su cui le Comunità Nazionali non sembrano aver molto da obiettare

Bilinguismo a Fiume

22/02/2018 -  Giovanni Vale Fiume

Con l’avvicinarsi dell’appuntamento del 2020, anno in cui il capoluogo del Quarnero sarà "Capitale europea della cultura" riemerge la questione del bilinguismo

Azerbaijan: il mondo dei lezgini

05/10/2017 -  Chai Khana

E' uno dei principali gruppi etnici dell'Azerbaijan: professano l'Islam e parlano il lezgi. Vivono prevalentemente in regioni montagnose e solo una piccola percentuale abita nella capitale Baku

Baia Mare, i vinti della transizione

31/08/2017 -  Matteo TrevisanGibril Jarrar

Un reportage da Baia Mare, al confine tra Romania, Ucraina e Ungheria. L'incontro con chi si batte al fianco dei vinti della transizione

Voto in Georgia: quanto valgono le minoranze

02/03/2016 -  Marilisa Lorusso Tbilisi

In vista delle elezioni parlamentari georgiane che si terranno nell'autunno prossimo, abbiamo incontrato Giorgi Bobghiashvili dell’European Centre for Minority Issues per parlare di minoranze e politiche inclusive in Georgia

La Gerusalemme di Bessarabia

30/04/2015 -  Danilo Elia

A Chişinău, una sparuta comunità ebraica cerca di sottrarre la propria storia all’oblio. L’antica capitale della Bessarabia, era abitata per metà da ebrei. Un giorno, nell’aprile del 1903, l’incubo dei pogrom si materializzò. Prima del nazismo, prima ancora della Shoah, è in questa città dimenticata che ha avuto inizio il secolo dell’odio

Ucraina: perché la minoranza romena non crede alla rivoluzione

07/02/2014 -  Julia Beurq

Minoranze e contestazioni in Ucraina: i tartari di Crimea, non hanno dubbi, e contrastano con convinzione l'attuale governo, la comunità romena invece, 400.000 persone, ha dimostrato in questi mesi un atteggiamento molto più cauto

Romania: la questione ungherese

05/06/2013 -  Daniela Mogavero

In Romania si discute di riforme costituzionali. E i rappresentanti in parlamento della comunità ungherese hanno chiesto maggiore autonomia. Il dibattito nel paese

Turchia, si riacutizza la questione curda

01/10/2012 -  Alberto Tetta Istanbul

In Turchia, con l'escalation di violenza degli ultimi mesi, la questione curda torna al centro dell'attenzione di Ankara. L'ombra del conflitto in Siria sul riacutizzarsi degli scontri. Le aperture del premier Recep Tayyip Erdoğan sembrano lasciare strada al ritorno alla soluzione militare, appoggiata anche dagli elementi oltranzisti del CHP, principale forza di opposizione. Ma il nodo resta politico

Serbia: l'abaco delle minoranze

18/05/2012 -  Jean-Arnault Dérens e Belgzim Kamberi

Come hanno votato le minoranze nella tornata elettorale del 6 maggio? Dal fantomatico partito dei valacchi al mufti che voleva diventare presidente. Sino a migliaia di voti di cui gli ungheresi denunciano la scomparsa. Una rassegna

Brezza primaverile all'Università di Sarajevo

27/04/2012 -  Michele Biava Sarajevo

Lunedì 23 aprile alcuni studenti si sono riuniti nell’atrio della Facoltà di Filosofia dell'Università di Sarajevo per manifestare contro la censura e le discriminazioni nei luoghi di studio. All’origine del gesto l’aggressione subita da tre di loro per aver criticato un questionario rivolto ai donatori di sangue che discriminava le persone omosessuali. La cronaca

Serbia-Romania: i valacchi sulla strada per l'Europa

09/03/2012 -  Gianluca Falco Bucarest

Durante il Consiglio europeo dello scorso febbraio la Romania aveva momentaneamente bloccato l'assegnazione dello status di paese candidato UE per la Serbia. Un gesto inatteso che ha riportato l'attenzione sulle minoranze romene e valacche in Serbia, dislocate tra la Vojvodina e la Valle del Timoc

Turchia: la strage di Uludere

13/02/2012 -  Alberto Tetta Istanbul

Il 28 dicembre scorso un drone Predator ha fatto strage di civili che attraversavano il confine tra Turchia ed Iraq. "Un errore operativo", hanno dichiarato le autorità turche. Ma i famigliari delle 34 vittime esigono giustizia. Intanto il conflitto turco-curdo è sempre meno sommerso

L'Albania delle minoranze

14/09/2011 -  Marjola Rukaj

Quali sono le minoranze etniche in Albania e dove sono dislocate? Dhimiter Doka, docente e coautore nel 2005 di un Atlante sulle minoranze in Albania, risponde a queste domande. Le sue ricerche però lo hanno reso vittima di attacchi pubblici e gli sono costati il temporaneo allontanamento dall'Università di Tirana. Nostra intervista

Sarkozy e i rom. La crociata, un anno dopo

17/08/2011 -  Francesco Martino Sofia

Nell'estate 2010 il presidente francese Nicolas Sarkozy lanciava la sua campagna per rimpatriare i rom di Romania e Bulgaria. A un anno di distanza, la crociata di Sarkozy mostra tutta la sua natura populista e la propria incapacità di cambiare le cose, se non in termini negativi. Un commento

Kosovo: quando i serbi sono al governo

12/05/2011 -  Tatjana Lazarević Mitrovica

Non sono stati mesi facili questi ultimi per il governo Thaci, in Kosovo. Ma sorprendentemente, il suo alleato meno irrequieto, è stato il partito Liberale dei serbi del Kosovo, l'SLS. Una rassegna sulla politica kosovara e sul ruolo della comunità serba

Gagauzia, dove il separatismo non ha vinto

05/04/2011 -  Bernardo Venturi Comrat

La Gagauzia è una regione della Moldavia a maggioranza turcofona. La concessione di un'ampia autonomia ha evitato guerra e secessione, come invece è avvenuto con la Transnistria. Molte rimangono comunque le sfide per il governo locale, recentemente riconfermato in un voto contestato dall'opposizione

Turchia: la femminista e il processo kafkiano

22/02/2011 -  Fazıla Mat

La sociologa e attivista turca Pınar Selek è stata assolta per la terza volta dall'accusa di terrorismo. Ma per lei è già pronto un nuovo ricorso

Georgia-Armenia, gli amici dei nemici

20/01/2011 -  Tengiz Ablotia

Yerevan è alleata del principale nemico di Tbilisi, la Russia. La Georgia è partner strategico di Azerbaijan e Turchia, i peggiori nemici dell'Armenia. Ma oggi come in passato, Georgia e Armenia mantengono rapporti di buon vicinato

Bulgaria: matrimonio misto

18/10/2010 -  Tanya Mangalakova Gyoren

Duro lavoro, isolamento, speranze per il futuro. E' questa la realtà quotidiana a Gyoren, piccolo villaggio a maggioranza turca sui monti Rodopi, in Bulgaria. La nostra corrispondente ci racconta la vita dei Bashov, unica famiglia multietnica e multiconfessionale del villaggio

Kosovo, in autobus dal Patriarca

18/10/2010 -  Mauro Cereghini Pec/Peja

3 ottobre 2010, a Peja/Pec l'intronazione del nuovo patriarca serbo-ortodosso Irinej. Una cerimonia religiosa ma anche una festa di popolo. Festa triste, perché le migliaia di persone arrivate dovranno ripartire la sera stessa. In autobus. Un reportage

La città dei martiri

09/09/2010 -  Alberto Tetta Diyarbakır

Dopo la fine della tregua unilaterale dichiarata dal PKK, gli scontri con l’esercito sono ripresi. Un reportage da Diyarbakır, la città principale del Kurdistan turco, dove ai bambini vengono dati i nomi dei martiri

Rom, sondaggi, Europa

27/08/2010 -  Mihaela Iordache

Autorità francesi e rumene si incontrano, per discutere la questione del rimpatrio dei rom. Davanti all'intransigenza francese Bucarest non protesta. I voli Francia-Romania continuano e Sarkozy cresce nei sondaggi

Sorellanza in transito

29/06/2010 -  Irene Dioli Trento

Confini, migrazioni e identità che si intrecciano sui piani nazionali e di genere. OBC vi racconta perché il teatro queer trentino ha messo in scena il Kosovo e perché questo viaggio fisico e simbolico, come uno specchio, ci mette di fronte agli occhi qualcosa dell'Italia

L'Unione fa la forza

21/06/2010 -  Stefano Lusa

Mentre la Jugoslavia crollava, è riuscita a mantenere unitarietà, superando i nuovi confini nazionali. E' l'Unione italiana, organizzazione degli italiani di Croazia e Slovenia, che fin dal '90 sceglie i suoi rappresentanti con elezioni libere. Le ultime si sono tenute domenica 13 giugno