Cronaca

Relazioni energetiche

30/10/2007 -  Anonymous User

I legami tra Armenia e Iran sono stati oggetto di un recente incontro tra i presidenti dei due paesi, Ahmadinejad e Kocharyan. Un'intervista di Radio Free Europe a Federico Bordonaro, di Power and Interest News Report

Nalchik: inizia il maxi processo

16/10/2007 -  Anonymous User

Nell'ottobre 2005 guerriglieri islamici attaccano la capitale della Cabardino- Balcaria. Ora, tra eccezionali misure di sicurezza, inizia il processo a 59 imputati

Quando la morte diventa politica

11/10/2007 -  Zlatko Dizdarević Sarajevo

In Bosnia con la necessità isterica di trasformare tutto in politica, persino là dove la politica proprio non c'entra nulla, si è sfiorato l'assurdo: addirittura i funerali diventano luogo di manipolazioni politiche, dove non c'è più rispetto né per le persone né per le consuetudini

La Croazia si esercita per l'ingresso nella NATO

11/10/2007 -  Drago Hedl Osijek

In questi giorni il Mare Adriatico è teatro di un'imponente esercitazione militare. Con la Noble Midas 07, nome in codice della più grande esercitazione militare mai svolta prima d'ora in questa area, la Croazia avanza verso la NATO. Proteste dei pacifisti e dubbi dei cittadini per le ingenti spese

Macedonia, 'campo di battaglia' della democrazia

01/10/2007 -  Risto Karajkov Skopje

Una parlamentare minacciata di morte, un giornalista picchiato dalla polizia, la prima rissa all'interno delle mura del parlamento. E' questo il discutibile esito di una settimana di "confronto democratico" in Macedonia

La linea dura di Saakashvili

29/09/2007 -  Anonymous User

Alta tensione in Georgia dopo l'arresto dell'ex ministro della Difesa Irakli Okruashvili e l'intervento del Presidente georgiano all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Tensioni in Inguscezia (I)

18/09/2007 -  Davide Cremaschi

L'Inguscezia precipita nel caos. Nel mirino della guerriglia obiettivi politici e militari dell'amministrazione inguscia, postazioni dei federali ma anche semplici civili. La prima di due parti

Politici sotto accusa, il caso Buckovski

10/09/2007 -  Risto Karajkov Skopje

Vlado Buckovski, accusato di malversazione, è il primo ex premier ad affrontare un processo in Macedonia, dopo essere stato privato dell'immunità dal parlamento in un clima di roventi polemiche tra maggioranza e opposizione

Inferno sulle Kornati

04/09/2007 -  Drago Hedl Osijek

Sarà ricordata come la più grave tragedia della storia dei vigili del fuoco della Croazia. Otto pompieri morti mentre spegnevano un incendio nel Parco nazionale delle Kornati. Le famiglie sotto shock chiedono la condanna dei responsabili di un'azione considerata mal condotta

Come hanno ucciso Anna

31/08/2007 -  Anonymous User

La redazione di Novaja Gazeta, il giornale per cui lavorava Anna Politkovskaja, commenta la notizia dell'arresto dei presunti responsabili dell'assassinio

Serbia: volatile sud

27/08/2007 -  Anonymous User

Ad inizi agosto uno scontro armato tra polizia e uomini incappucciati. Con un morto. Si alza la tensione nel sud della Serbia, area sensibile ed estremamente reattiva a ciò che avviene nel confinante Kosovo

Finalmente liberi

24/07/2007 -  Francesco Martino Sofia

Liberati e graziati, il medico e le cinque infermiere bulgare accusati in Libia di aver contagiato più di 400 bambini con il virus dell'HIV, sono arrivati stamattina a Sofia. Nelle difficili trattative che hanno portato alla liberazione, ruolo di primo piano dell'Ue e in particolare della Francia

Una granata per Ankvab

17/07/2007 -  Anonymous User

Il Primo ministro dell'autoproclamata repubblica abkhaza è sopravvissuto al quarto tentativo di attentato nei suoi confronti. La cronaca e i retroscena nel commento di Kommersant

Il furto del secolo scuote la Croazia

21/06/2007 -  Drago Hedl Osijek

Si tratta del più grosso scandalo di corruzione della recente storia croata. Un giro enorme di tangenti che ha coinvolto alti funzionari del Fondo per la privatizzazione, istituzione ai vertici della quale siedono pure membri del governo Sanader. L'opposizione chiede le dimissioni del governo

Colpi di scena

20/06/2007 -  Franco Juri Capodistria

Gli scandali che stanno divampando in Slovenia travalicano le frontiere. Ripetuti colpi di scena coinvolgono il premier sloveno e quello croato, senza risparmiare i servizi delle intelligence europee ed extraeuropee

Selim Beslagic sotto accusa

19/06/2007 -  Anonymous User

Dalla Serbia parte un mandato di estradizione per tre cittadini di Tuzla accusati di crimini di guerra, tra i quali figura anche l'ex sindaco della cittadina bosniaca Selim Beslagic, noto per la sua avversione al nazionalismo. In molti credono ad una montatura ben orchestrata

Il fuggiasco

15/06/2007 -  Andrea Rossini

Cambio di consegne tra il tedesco Christian Schwarz Schilling e lo slovacco Miroslav Lajcak, nuovo Alto Rappresentante per la Bosnia Erzegovina. Lo stato delle riforme nel Paese a partire da un recente fatto di cronaca. Nostro commento

Oltre il confine

08/06/2007 -  Fabio Salomoni Istanbul

Il dibattito pubblico in Turchia è monopolizzato da una domanda: intervenire o meno militarmente in Iraq? L'esercito preme per un'operazione indicata come l'unica iniziativa in grado di sconfiggere il PKK e il ''terrorismo curdo''

Si chiude il processo del secolo

29/05/2007 -  Danijela Nenadić Belgrado

Si è concluso in Serbia il processo per l'omicidio del premier Zoran Djindjic. Condanne fino a 40 anni di reclusione per i due principali accusati, Milorad Ulemek Legija e Zvezdan Jovanovic, ex membri della disciolta Unità per le operazioni speciali-JSO

Attentato in capitale

25/05/2007 -  Fabio Salomoni Istanbul

Martedì scorso nel cuore di Ankara è esploso un ordigno ad alto potenziale. Sei morti e oltre cento feriti. Sono ancora molti i dubbi e le incertezze su movente e responsabili dell'attentato

Tensione in Ossezia

22/05/2007 -  Anonymous User

Una sparatoria nella regione di Tskhinvali fa salire la tensione tra il governo georgiano e quello della autoproclamata Ossezia del Sud. La cronaca del moscovita Kommersant, nostra traduzione

Processo Ðinđić: la fase conclusiva

03/05/2007 -  Danijela Nenadić Belgrado

A quattro anni dall'omicidio del premier Zoran Djinjdic e dall'inizio della fase istruttoria, il più complicato e difficile processo della storia della giustizia serba sta volgendo al termine. Ma se sono stati individuati gli esecutori materiali non è così per i mandanti

Croazia: un altro generale in fuga

20/03/2007 -  Drago Hedl Osijek

Dopo la serie di generali croati accusati di crimini di guerra, scoppia il caso del generale Vladimir Zagorec, accusato di furto di diamanti per un valore di 5 milioni di dollari. Zagorec attualmente si trova in Austria in attesa dell'eventuale estradizione

A letto con il nemico

14/03/2007 -  Francesco Martino Sofia

Bojko Borisov, astro nascente della politica bulgara, secondo un'influente pubblicazione americana ha un passato criminale. Se lo scandalo non sembra avere effetti immediati sulla sua popolarità, lascia però molte domande insolute

Fondamentalismo virtuale

27/02/2007 -  Anonymous User

Tre bulgari di religione islamica arrestati dalle forze speciali di polizia. L'accusa è di diffondere l'ideologia wahhabita per sovvertire l'ordine costituzionale bulgaro. Le persone arrestate hanno negato ogni legame con strutture dell'Islam fondamentalista. Il dibattito in Bulgaria

''Pallottole romene, vittime albanesi''

19/02/2007 -  Mihaela Iordache

Dovevano lasciare il posto ai colleghi nei prossimi giorni. Ed invece i poliziotti romeni di stanza in Kosovo e parte dell'Unmik dovranno restare. Sino a quando non si sapranno i risultati dell'inchiesta avviata dalle Nazioni Unite sugli scontri del 10 febbraio scorso a Pristina

Dopo la tragedia

15/02/2007 -  Alma Lama Pristina

Lo scorso sabato una manifestazione promossa dal movimento Vetvendosje era sfociata in tragedia. Negli scontri con la polizia erano rimasti uccisi due manifestanti. Nei giorni scorsi si era dimesso il ministro degli Interni kosovaro, ora è la volta di un commissario della polizia UNMIK

Coca party

12/01/2007 -  Anonymous User

Sequestro record di cocaina alla frontiera macedone. Il carico, partito dal Venezuela, aveva attraversato senza problemi Montenegro e Kosovo. Era diretto in Grecia. Il valore stimato dei 430 kg rinvenuti dai doganieri è di circa 100 milioni di euro

Montenegro: un omicidio senza colpevoli

09/01/2007 -  Anonymous User

Il 27 maggio 2004, il caporedattore del quotidiano di opposizione Dan veniva assassinato a Podgorica. Due anni e mezzo più tardi, la giustizia ha scagionato il principale indiziato. Sul banco degli imputati non resta che lo Stato

Macedonia: Skopjegate

03/01/2007 -  Risto Karajkov

Un casuale controllo della polizia nei pressi della capitale macedone. Alcuni camion con targa bulgara pieni zeppi di armi. Le forze armate macedoni al centro di uno scandalo i cui confini sono ancora tutti da valutare