Ambiente

Balcani, cuore blu d'Europa

10/11/2016 -  Alberto Tagliapietra

Un portale cerca di portare attenzione su una delle risorse più preziose dei Balcani: i suoi fiumi e specchi d'acqua

La svendita della Bosnia Erzegovina

02/11/2016 -  Željana Grubišić

In Bosnia Erzegovina, la vendita a cittadini stranieri di terreni e immobili porta pochi benefici al paese e desta preoccupazione per la corruzione crescente che vi è legata. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Albania: rifiuti, apertura all'importazione

10/10/2016 -  Gjergji Kajana

Era stata una delle prime iniziative politiche del governo Rama: bloccare l'importazione dall'estero di rifiuti. Ora, riapre, tra le critiche di opposizione e ambientalisti

Macedonia: calamità naturali, pianificazione e politica

21/09/2016 -  Ilcho Cvetanoski

Skopje è stata colpita prima da alluvioni devastanti, poi dal terremoto. Nel paese infuriano oggi le polemiche sulla (mancata) prevenzione, nonostante i numerosi avvertimenti del passato

Addio al fiume Rama

07/09/2016 -  Azra Nuhefendić

1968, alcuni giorni trascorsi nella valle del fiume Rama, poco prima che venga sommersa a causa della costruzione di una centrale idroelettrica. La prima di due puntate

Georgia: alla difesa degli spazi verdi

25/08/2016 -  Charles Recknagel

Gli spazi verdi della capitale georgiana Tbilisi sono sotto assedio. Lo sviluppo della società civile nel paese passa dall'ambientalismo?

La Serbia promette energia pulita ma investe nel carbone

08/08/2016 -  Milica Šarić

La Serbia secondo la normativa europea dovrebbe investire in energia rinnovabile, nel frattempo però rilancia con un nuovo blocco della centrale a carbone di Kostolac

Albania: TAP, opportunità per pochi, rischi per molti?

03/08/2016 -  Marco Sala

Un recente rapporto mette in luce i rischi della costruzione della tratta albanese del cosiddetto Trans Adriatic Pipeline. Un'intervista ad una delle autrici, Elena Gerebizza

Rinnovabili nei Balcani, un quadro desolante

20/07/2016 -  Matteo Tacconi

Nonostante gli impegni previsti dall’Energy Community Treaty, nei Balcani occidentali gli investimenti sulle fonti di energia sono ancora indirizzati al carbone

"Mare corto", alla riscoperta del mare comune

03/06/2016 -  Davide Sighele

Le storie dal mare che rende vicina l'Italia ai Balcani. Raccontate dal giornalista Matteo Tacconi e dal fotografo Ignacio Maria Coccia. Un'intervista

Savamala, urbanistica e politica

25/05/2016 -  Giovanni Vale Belgrado

Un quartiere dimenticato dalle autorità, reso vivo e stimolante dai cittadini e ripreso a forza dalle autorità per costruirvi il faraonico progetto di “Belgrado sull’acqua”. Un reportage

Croazia, sminatori in piazza

18/05/2016 -  Francesca Rolandi

In Croazia si stima vi siano ancora oltre 46.000 mine. E gli sminatori - dopo l'ennesima morte di un collega - scendono in piazza per denunciare le precarie condizioni di lavoro

Borderless Nature, tra Kosovo e Montenegro

13/05/2016

Parte il progetto BorN – Borderless Nature di cooperazione transfrontaliera tra Kosovo e Montenegro per la gestione delle aree protette e lo sviluppo economico nei settori agro-alimentari e del turismo

Chernobyl, un oggetto culturale

26/04/2016 -  Markian Kamysh

Il prossimo film del regista ucraino Myroslav Slaboshpytskyi, Luxembourg, sarà ambientato a Chernobyl. Intervista

Saluti da Chernobyl

26/04/2016 -  Danilo Elia

Il 26 aprile 1986 scoppiava il reattore numero quattro della centrale atomica di Chernobyl’, nell’Ucraina sovietica. È stato il più grande disastro nucleare della storia. Oggi, trent’anni dopo, la città fantasma è una tragica attrazione turistica

Bosnia e Serbia: le infrastrutture mancate

19/04/2016 -  Dino Jahić Vladimir Kostić

Serbia e Bosnia Erzegovina negli ultimi sette anni e mezzo hanno sprecato più di 47 milioni di euro in penali su crediti non utilizzati per importanti progetti infrastrutturali mai realizzati

Viaggiare: il trekking del gusto

08/03/2016

Si parte a fine maggio, per dieci giorni attraverso uno dei paesaggi montani più incontaminati d'Europa. Per chi ama il trekking, un'esperienza da fare

La Moldavia degli ecovillaggi

03/03/2016 -  Francesco Brusa

Coltivazioni orientate all'autosufficienza famigliare, bioedilizia, permacultura. Seppur ancora timidamente, in Moldavia si stanno sviluppando numerose idee per vivere l'ambiente e la terra in modo sostenibile

Macedonia: SOS Ohrid

11/02/2016 -  Ilcho Cvetanoski

Quello di Ohrid, in Macedonia, è il più antico lago d'Europa. Oasi di ricchezza e diversità ambientale e culturale, il lago è oggi minacciato dai programmi di urbanizzazione voluti dal governo di Skopje

COP21: la Romania respira meglio dalla fine del comunismo

11/01/2016 -  Julia Beurq

Segnata da mezzo secolo di industrializzazione forzata ai tempi del comunismo, la Romania oggi figura tra i buoni allievi nella lotta al cambiamento climatico. Tra il 1989 e il 2013, Bucarest ha ridotto le emissioni di gas serra del 65%. Una riduzione dovuta più ad un processo di deindustrializzazione che ad una politica ambientale deliberata

Macedonia, proteggere il tesoro dei Monti Šar

08/01/2016 -  Ilcho Cvetanoski Tetovo

I Monti Šar (Šar Planina) rappresentano uno dei patrimoni naturali più preziosi dei Balcani, ma in Macedonia non sono protetti a sufficienza. Ora, però, rinasce la speranza di creare un parco nazionale

Slow Food Turchia: al mercato del "muhabbet"

29/12/2015 -  Francesco Martino Şile

Luogo d'incontro e scambio, che muta e si trasforma per restare se stesso. Il mercato di Şile, in Turchia, affronta opportunità e sfide lanciate dalla vicinanza della megalopoli Istanbul

Slow Food Bulgaria: sapori di confine

14/12/2015 -  Francesco Martino Malko Tarnovo

Nelle montagne della Strandzha, al confine tra Bulgaria e Turchia, produttori testardi e orgogliosi portano avanti la produzione di "kiselo mlyako" (latte acido) simbolo e frutto di tradizioni millenarie

Macedonia: il massacro delle foreste

15/10/2015 -  Daniela Trpčevska

Le recenti inondazioni nella regione di Tetovo hanno messo in luce un problema che caratterizza la Macedonia da anni: la deforestazione selvaggia. L'ecosistema e la popolazione locale sono in pericolo

27 agosto 2015

Il premier conservatore bulgaro Boyko Borisov ha recentemente annunciato la ripartenza delle trivellazioni esplorative nelle acque del Mar Nero, dove si pensa possano trovarsi importanti riserve di gas naturale.


Slow Food Macedonia, a pesca di biodiversità

06/08/2015 -  Francesco Martino Stenje

Il lago di Prespa, al confine tra Macedonia, Albania e Grecia conserva biodiversità e tradizioni culinarie uniche. Come quella dei pesci essiccati "cironki" le cui origini si perdono nel tempo

Petrolio in Adriatico, vittoria per gli ecologisti

05/08/2015 -  Giovanni Vale Zagabria

Due dei cinque giganti petroliferi, l’americana Marathon Oil e l’austriaca OMV, rinunciano alle trivellazioni in Adriatico. La prima vittoria del fronte "SOS per l'Adriatico"

Bosnia Erzegovina, la battaglia per l'Una

28/07/2015 -  Rodolfo Toè Sarajevo

Momentanea vittoria per la società civile di Bosnia Erzegovina. Gli attivisti sono riusciti a imporre un dietrofront al consiglio cittadino, che a metà luglio aveva dato il via libera alla costruzione di due centrali idroelettriche sul fiume Una

Georgia: l’alluvione di Tbilisi

19/06/2015 -  Simone Zoppellaro Yerevan

Tra il 13 e il 14 giugno è esondato il fiume Vera. Oltre 20 le vittime e centinaia gli sfollati. Gli animali dello zoo in fuga per la capitale Tbilisi

17 giugno 2015

Gli ambientalisti dei paesi frontalieri – Italia e Slovenia – hanno fatto rallentare negli ultimi mesi la corsa all'oro nero nell'Adriatico ma il governo di Zagabria ha accelerato, da parte sua, i suoi piani “on-shore”, nell'est del paese.