Ambiente

L'esodo dalle campagne in Bulgaria, Romania e Serbia

22/12/2015

Intervista a Francesco Martino di OBC nella trasmissione "estOvest" di Radio Rai1 sulle campagne che si spopolano in Bulgaria, Romania e Serbia mettendo a rischio la produzione di prodotti tipici (20 dicembre 2015)

Slow Food Bulgaria: sapori di confine

14/12/2015 -  Francesco Martino Malko Tarnovo

Nelle montagne della Strandzha, al confine tra Bulgaria e Turchia, produttori testardi e orgogliosi portano avanti la produzione di "kiselo mlyako" (latte acido) simbolo e frutto di tradizioni millenarie

Macedonia: il massacro delle foreste

15/10/2015 -  Daniela Trpčevska

Le recenti inondazioni nella regione di Tetovo hanno messo in luce un problema che caratterizza la Macedonia da anni: la deforestazione selvaggia. L'ecosistema e la popolazione locale sono in pericolo

EstOvest: le trivellazioni in Adriatico

12/10/2015

Intervista a Nicole Corritore sui programmi di sfruttamento di idrocarburi in Adriatico: la Croazia rallenta e l’Italia verso un referendum, grazie agli ecologisti. Nella trasmissione "EstOvest", settimanale di attualità dedicato ai rapporti fra l’Italia e l’Europa centro-orientale, curata da Giovanni Stefani (11 ottobre 2015)

Bulgaria, ripartono le trivellazioni nel Mar Nero?

27/08/2015

Il premier conservatore bulgaro Boyko Borisov ha recentemente annunciato la ripartenza delle trivellazioni esplorative nelle acque del Mar Nero, dove si pensa possano trovarsi importanti riserve di gas naturale.

Trivellazioni in Adriatico: prima vittoria per gli ecologisti

11/08/2015

Dopo mesi di battaglie, gli ecologisti croati riuniti nel fronte "SOS per l'Adriatico" festeggiano una prima vittoria contro le trivellazioni in Adriatico. Giovanni Vale, corrispondente di OBC, ai microfoni di Radio Popolare (7 agosto 2015)

Slow Food Macedonia, a pesca di biodiversità

06/08/2015 -  Francesco Martino Stenje

Il lago di Prespa, al confine tra Macedonia, Albania e Grecia conserva biodiversità e tradizioni culinarie uniche. Come quella dei pesci essiccati "cironki" le cui origini si perdono nel tempo

Petrolio in Adriatico, vittoria per gli ecologisti

05/08/2015 -  Giovanni Vale Zagabria

Due dei cinque giganti petroliferi, l’americana Marathon Oil e l’austriaca OMV, rinunciano alle trivellazioni in Adriatico. La prima vittoria del fronte "SOS per l'Adriatico"

Bosnia Erzegovina, la battaglia per l'Una

28/07/2015 -  Rodolfo Toè Sarajevo

Momentanea vittoria per la società civile di Bosnia Erzegovina. Gli attivisti sono riusciti a imporre un dietrofront al consiglio cittadino, che a metà luglio aveva dato il via libera alla costruzione di due centrali idroelettriche sul fiume Una

Georgia: l’alluvione di Tbilisi

19/06/2015 -  Simone Zoppellaro Yerevan

Tra il 13 e il 14 giugno è esondato il fiume Vera. Oltre 20 le vittime e centinaia gli sfollati. Gli animali dello zoo in fuga per la capitale Tbilisi

Petrolio e gas in Croazia: la corsa continua

17/06/2015

Gli ambientalisti dei paesi frontalieri – Italia e Slovenia – hanno fatto rallentare negli ultimi mesi la corsa all'oro nero nell'Adriatico ma il governo di Zagabria ha accelerato, da parte sua, i suoi piani “on-shore”, nell'est del paese.

Balcani: la corsa al carbone

16/06/2015 -  James Crisp

L'Unione europea è alla ricerca di nuovi fornitori elettrici per ridurre la propria dipendenza dal metano proveniente dalla Russia. In questo spiraglio cercano di inserirsi i paesi balcanici e l'Ucraina tramite la vendita di elettricità, prodotta attraverso investimenti in centrali a carbone

Alluvioni nei Balcani: dopo l'acqua, i primi ponti

11/06/2015

Un anno fa Bosnia Erzegovina e Serbia vennero colpite da disastrose inondazioni. Caritas Italiana ha pubblicato di recente un dossier sulle attività svolte a sostegno delle popolazioni colpite

Bosnia Erzegovina: un viaggio nella natura

06/05/2015

L'Ong Ipsia propone per il ponte del 2 giugno un viaggio naturalistico nel Parco nazionale della Una, nel nord ovest della Bosnia Erzegovina. Un'occasione per scoprire paesaggi, tradizioni e sapori, a diretto contatto con le famiglie ospitanti nel villaggio di Kulen Vakuf. Iscrizioni entro il 17 maggio

Trentino e Albania a confronto per l'ambiente

04/05/2015

Lo scorso 28 aprile si è tenuto un incontro tra la Provincia autonoma di Trento e una delegazione istituzionale albanese. Obiettivo dell'incontro è far conoscere l'assetto normativo e organizzativo della Provincia e costruire una possibile collaborazione in campo ambientale

Trento film festival: orsi, pastori e società di montagna

28/04/2015 -  Nicola Falcinella

Al via giovedì la 63ma edizione del Trento Film Festival, con la montagna e la natura per protagonista. Una rassegna in chiave balcanica e caucasica

Soccorso alpino in Val Rugova

15/04/2015

Si è concluso lo scorso 22 marzo presso il comprensorio sciistico di Boge/Bogë nella val Rugova, il primo corso di sicurezza in montagna tenuto da istruttori del contingente italiano in Kosovo a favore di personale della Municipalità di Peja/Peć

“Belgrado sull’acqua” a misura di investitore

14/04/2015 -  Dragan Janjić Belgrado

Nonostante l'opposizione di cittadini ed esperti il governo va avanti col progetto urbano “Belgrado sull’acqua”. Una Lex specialis approvata coi due terzi della maggioranza consente infatti all’investitore designato di procedere, senza gara d’appalto

Ambiente: la Moldavia è “un'immensa discarica a cielo aperto”

14/04/2015 -  Ion Macovei

In Moldavia vi sarebbero migliaia di discariche abusive. I rischi sanitari sono enormi ma il governo non sembra prendere alcuna iniziativa in merito. L'allarme lanciato da Dorin Dușciac, dimissionario vice-ministro dell'Ambiente

La rete Terra Madre Balcani e i percorsi di turismo responsabile lungo le vie dei sapori nel Sud-Est Europa

02/04/2015

Da anni la rete di Slow Food nei Balcani collabora con l’associazione “Viaggiare i Balcani” di Trento, per promuovere attraverso percorsi di turismo responsabile le tante comunità del cibo della regione

Cantiere Albania: tra abusivismo e società civile

25/03/2015 -  Erion Gjatolli Tirana

A Tirana, l'ennesimo progetto di speculazione edilizia mobilita la reazione della società civile. Ma non troppo. L'incontro con alcuni attivisti

Abissi a prova di bomba

19/03/2015

Mentre in Croazia è stata per ora sospesa la firma dei contratti per le trivellazioni in Adriatico, il Coordinamento NoTriv prosegue a denunciare la pericolosità di operazioni simili che riguardano i fondali italiani dove risultano esserci ordigni bellici e chiede che l'Italia intervenga per bloccare i procedimenti in corso

“Non soffochiamo Belgrado”: ora è anche un magazine

17/03/2015

Il sindaco di Belgrado Siniša Mali ha dato il via ufficiale, lunedì scorso, alla registrazione dei primi potenziali clienti interessati all’acquisto dei lussuosi appartamenti delle due torri residenziali che dovrebbero svettare sulla Sava, come previsto dal faraonico progetto “Belgrado sull’acqua”, il cui plastico è già stato presentato al pubblico la scorsa estate dal premier Aleksandar Vučić insieme ad investitori degli Emirati Arabi Uniti.

Petrolio in Croazia, un referendum deciderà le sorti dell’Adriatico?

13/03/2015 -  Giovanni Vale Zagabria

Il premier croato apre ad un referendum sulle trivellazioni in Adriatico. Esultano gli ambientalisti ma chiedono un'adeguata campagna di informazione. Intanto Italia e Slovenia hanno chiesto alla Croazia di partecipare alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica

In Dalmazia e in Istria, contro il carbone

09/03/2015 -  Laetitia Moreni

Due collettività locali croate si stanno mobilitando per dire “no” ai progetti di costruzione di centrali termiche a carbone nel paese. Il governo a guida social-democratica, già precario, si prenderà il rischio di proseguire lungo la strada intrapresa?

Le tentazioni dell’oro nero

04/03/2015 -  Vladimir Cvijanović

La strategia con cui la Croazia ha intenzione di investire i fondi europei in efficienza energetica, fonti rinnovabili, gestione dei rifiuti e settore dei trasporti sembra inadeguata a garantire una transizione decisiva verso l’economia verde. Un commento

A Venezia, per dire no alle trivellazioni in Adriatico

02/03/2015

Il 28 febbraio attivisti e turisti hanno dipinto con vernice verde lo striscione srotolato a Venezia, davanti a palazzo Ducale, per dire "No alle trivellazioni in Adriatico". E' il flashmob organizzato da Legambiente, Greenpeace e WWF Italia, a sostegno della campagna lanciata dalla rete di associaioni croata "SOS Adriatico"

Slovenia e Italia intervengono sulle trivellazioni in Adriatico

26/02/2015

Il ministero dell'Ambiente della Repubblica di Slovenia ha inoltrato ufficiale richiesta al governo croato di aprire un tavolo di consultazione transfrontaliera dedicato alla Valutazione strategica ambientale del programma di Zagabria sulle trivellazioni in Adriatico.

“SOS per l’Adriatico”: nasce il fronte anti-petrolio croato

16/02/2015 -  Giovanni Vale Zagabria

Si chiude oggi a Zagabria il dibattito pubblico voluto dal governo sulle esplorazioni petrolifere. Resta ora soltanto la firma dei contratti con le imprese, ma gli ambientalisti sono più agguerriti che mai

Isole in cerca di una direzione

12/02/2015 -  Marija Knežević

Dalla Croazia alla Grecia la vita sulle isole non è facile. Il futuro dei figli e la loro formazione, un sistema sanitario vicino e regolari collegamenti con la terraferma sono le priorità dei guardiani dei fari che sulle isole hanno deciso di viverci e lavorare tutto l'anno