Racconti, diari di viaggio

Viaggio lungo il Danubio: secondo giorno, le 9 lingue di Novi Sad e un pranzo del cavolo

09/09/2016 -  Piero Maderna

Otto giorni intensi, lungo il cordone ombelicale d'Europa. Questo diario ci accompagna in un viaggio imperdibile

Viaggio lungo il Danubio: primo giorno, si parte!

08/09/2016 -  Piero Maderna

Otto giorni intensi, lungo il cordone ombelicale d'Europa. Questo diario ci accompagna in un viaggio imperdibile

Un matrimonio albanese

24/08/2016 -  Adela Kolea

Un'emigrante torna in Albania, per partecipare ad un matrimonio. Reportage da una celebrazione nuziale tradizionale. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Albania: scintille in un bunker

04/08/2016 -  Adela Kolea

In un'Albania caratterizzata da un regime paranoico due ragazzini si incontrano. E la vita prevale su tutto. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Durazzo, porta dell'Albania

07/06/2016 -  Fabrizio Polacco

Una passeggiata per le vie di Durazzo fa emergere la ricca storia di questa città, dove passato e presente si affastellano e si intrecciano in modo inestricabile

Una vita da nababbi

30/03/2016 -  Azra Nuhefendić

Turiste jugoslave nell'Unione sovietica degli anni '80. Un viaggio da Mosca a Sukhumi e una crociera sul Mar Nero che si conclude a Odessa. Amarcord

Viaggi: diario balcanico

23/09/2015 -  Luca Cometti

Dieci giorni d'estate, in viaggio, da Belgrado a Sarajevo. Dieci giorni di incontri. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

A Sarajevo con Kurt Schork

22/09/2015 -  Damiano Spacone

Un viaggio a Sarajevo, accompagnati dagli articoli del giornalista Kurt Schork, assassinato in Sierra Leone nel 2000. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Da Asotthalohm a Roszke: immagini inseguendo il confine

02/09/2015 -  Damiano Gallinaro

Luoghi marginali, isolati, che divengono improvvisamente cuore del dipanarsi della storia. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Albania: pesante, quel luglio

08/07/2015 -  Adela Kolea

La transizione dell’Albania vide un fortissimo fenomeno migratorio. Una prima fase iniziò nel luglio 1990, quando migliaia di cittadini albanesi occuparono a Tirana le ambasciate straniere, chiedendo asilo politico. Un racconto