Post di Redazione

La bozza di Vilnius

05/11/2013

Radio Free Europe è riuscita a visionare una bozza della dichiarazione finale del summit di Vilnius, previsto per i prossimi 28 e 29 novembre, il terzo promosso dall'Unione europea all'interno della cosiddetta Eastern partnership, con la quale l'Unione governa le relazioni con l'area ex-sovietica ai suoi confini.

Srđa Popović, difensore dei diritti umani

29/10/2013

Le agenzie belgradesi stanno rilanciando la notizia della morte di Srđa Popović, celebre avvocato e storico punto di riferimento per chi in Serbia si batte per la difesa dei diritti umani.

Presidenziali in Georgia, finisce l’era Saakashvili

28/10/2013

Con le elezioni di domenica 27 ottobre la Georgia volta pagina in modo pacifico. Secondo i dati parziali il vincitore della tornata è Giorgi Margvelashvili, candidato presidente del “Sogno georgiano” di Ivanishvili

Bosnia Erzegovina: la più grande fossa comune mai scoperta

25/10/2013

Da alcuni giorni gli esperti dell'Istituto bosniaco per gli scomparsi stanno lavorando al recupero di resti umani sepolti in quella che potrebbe diventare la più grande fossa comune mai scoperta in Bosnia Erzegovina dalla fine della guerra.

Addio a Jovanka Broz

21/10/2013

E' morta ieri a 89 anni Jovanka Broz, vedova del presidente della Jugoslavia Josip Broz Tito.

Croazia: ottobre, il mese contadino

14/10/2013

L'autunno è la stagione della raccolta. Anche in Croazia. Chi la visita in questo periodo potrà perdersi in un'apoteosi di castagne, olive e tartufi.

Per la terza volta Aliyev

10/10/2013

Con più dell'80% dei voti scrutinati le autorità azere hanno dichiarato che il presidente uscente Ilham Aliyev ha ottenuto l'85% dei voti, garantendosi in questo modo un terzo mandato.

Presidenziali in Azerbaijan

09/10/2013

In Azerbaijan sono aperti i seggi e sono in corso le elezioni presidenziali.

Il Belgio, l'Italia, Cipro... e la Bosnia

09/10/2013

L'ESI, centro studi con sede a Berlino, ha pubblicato un paper relativo alla situazione istituzionale in Bosnia. E vi si afferma che il percorso europeo della Bosnia non può essere condizionato dall'applicazione della sentenza “Sejdić-Finci”

L'Ue spinge la Moldavia alle riforme

08/10/2013

Il commissario all'Allargamento Stefan Fuele ha affermato che la Moldavia è un paese precursore nel processo di Eastern Partneship dell'Ue ma ciononostante deve continuare ad affrontare con convinzione le serie sfide che l'attendono nel suo percorso verso l'Ue.