Post di Nicole Corritore

Uranio impoverito, ancora un morto

23/12/2015

Gianluca Danise avrebbe compiuto 44 anni il prossimo aprile. Ieri sera è morto, dopo una lunga battaglia contro il cancro causato dall'esposizione all'uranio impoverito, usato dalla Nato nei bombardamenti in diversi paesi in cui Danise si era recato in missione internazionale, tra i quali il Kosovo.

Mare: un videoclip contro le trivellazioni in Adriatico

20/08/2015

La rete ecologista SOS za Jadran (SOS per l'Adriatico) ha ottenuto pochi giorni fa un altro importante sostegno alla propria campagna contro il progetto governativo di trivellazioni in Adriatico.

Bosnia Erzegovina in delirio per l'oro europeo FIBA U16

18/08/2015

Più di 50mila persone si sono riversate ieri nelle strade di Sarajevo per accogliere come eroi i ragazzi della squadra di pallacanestro vincitori dell'oro nel Campionato FIBA Europe U16. Oltre a cittadini e cittadine della capitale, gente arrivata con pullman da Pale, Banja Luka, Tuzla, Mostar, Bihać, Kljuć o con propri mezzi dai villaggi della Bosnia centrale.

Prijedor: fasce bianche per restare umani

29/05/2015

Il 31 maggio si celebra a Prijedor la Giornata internazionale delle fasce bianche, in ricordo dei cittadini non serbi obbligati nel 1992 a portarne una al braccio: migliaia furono poi deportati e rinchiusi nei lager. Quest'anno i promotori di "Perché mi riguarda", oltre a sfilare per le strade lanciano un nuovo appello perché si costruisca un monumento in memoria dei bambini uccisi.

Uranio impoverito: è certo il nesso tra esposizione e tumori

26/05/2015

E' notizia di oggi la sentenza emessa a carico del ministero della Difesa dalla corte d'appello di Roma in cui viene decretata la "inequivocabile certezza" del nesso causale tra esposizione a uranio impoverito e insorgenza di malattie tumorali.

Tuzla: vent'anni fa, la strage dei giovani

25/05/2015

ll 25 maggio del 1995 una granata colpisce il centro di Tuzla e uccide 71 ragazzi, ferendone 240. Si erano incontrati per stare insieme, in un giorno qualsiasi, pur in mezzo alla guerra. I familiari decisero di seppellirli insieme, per mantenere vivo il ricordo dell'amicizia che legava i ragazzi nonostante le divisioni etniche a loro imposte

Il premio PEN a Khadija Ismayilova

06/05/2015

Ieri 5 maggio il PEN American Center di New York ha consegnato i premi 2015. Tra questi il premio "Barbara Goldsmith per la libertà di espressione" conferito alla giornalista investigativa azera Khadija Ismayilova. La giornalista non ha potuto ritirare il premio perché da dicembre è in carcere.

Slovenia e Italia intervengono sulle trivellazioni in Adriatico

26/02/2015

Il ministero dell'Ambiente della Repubblica di Slovenia ha inoltrato ufficiale richiesta al governo croato di aprire un tavolo di consultazione transfrontaliera dedicato alla Valutazione strategica ambientale del programma di Zagabria sulle trivellazioni in Adriatico.

No Escape from Balkan spopola su Youtube

30/09/2014

Il video della nuova canzone dei Dubioza Koletktiv, gruppo alternativo più noto in Bosnia Erzegovina, ha raggiunto in una settimana più di 250.000 visitatori. E' l'ennesima dimostrazione della loro popolarità, sia nella veste di musicisti sia in quella di attivisti della società civile.

Mosca: il premio Kamerton a Rocchelli e Mironov uccisi in Ucraina

25/09/2014

Al reporter italiano Rocchelli e all'attivista per i diritti umani Mironov, uccisi il 25 maggio in Ucraina, va il premio Kamerton di quest'anno. Il premio, intitolato a Anna Politkovskaya, viene attribuito a chi si è distinto nella lotta per la difesa dei diritti umani e della libertà di stampa