Post di Giorgio Comai

Moldavia, più rimesse dalla Russia che dall’UE

14/02/2013

Gli ultimi dati sulle rimesse di chi emigra per lavoro dalla Moldavia parlano chiaro: due terzi delle rimesse arrivano dalla Russia, solo una piccola parte dall’UE.

Un anno esatto alle olimpiadi invernali di Sochi 2014

11/02/2013

Il 7 febbraio 2014 avranno inizio le olimpiadi invernali di Sochi 2014. Ognuno festeggia questa data a modo suo

Notizie da quell'altro mondo

24/01/2013

Qualche tempo fa ho ritrovato un vecchio libro che avevo comprato ai tempi dei miei studi in Polonia in un negozietto di libri usati di Cracovia. Dopo averlo trascurato per tanti anni, mi sono finalmente deciso a leggerlo.

Stampa di libri armeni in Italia, non solo a Venezia

07/12/2012

La stampa del primo libro in lingua armena ha avuto luogo a Venezia, esattamente 500 anni fa, nel 1512. E infatti, come avevamo segnalato su Osservatorio ormai un anno fa, proprio a Venezia hanno avuto inizio le celebrazioni di questo importante anniversario.

È morto Fyodor Khitruk, autore del cartone Vinni Pukh

04/12/2012

È morto all’età di 95 anni Fyodor Khitruk, tra i più noti autori di cartoni animati attivi in Unione Sovietica.

Yevkurov, ribelli e spie

29/11/2012

Un paio di settimane fa, il presidente dell'Inguscezia Yunus-bek Yevkurov, forse noto ai lettori di Osservatorio per essere l'uomo a capo dell'unità dell'esercito russo che nel 1999 ha preso il controllo dell'aeroporto di Pristina prima che vi arrivassero le forze Nato, ha partecipato a una trasmissione televisiva in diretta sul canale russo indipendente “Dožd'” (“Pioggia”).

Heydar Aliyev, tutte le statue del presidente

25/10/2012

Cosa unisce Belgrado e Città del Messico? Sono entrambe città che hanno statue di Heydar Aliyev, ex presidente dell’Azerbaijan e padre dell’attuale presidente Ilham.

“Georgian Dream” team (?)

18/10/2012

Il presidente georgiano Mikheil Saakashvili ieri ha ufficialmente dato l’incarico di formare il governo al vincitore delle recenti elezioni parlamentari Bidzina Ivanishvili. Tra i nomi, persone note nel proprio campo che potrebbero fare bene, ma anche qualche figura vicina a Ivanishvili sostanzialmente priva di esperienza rilevante per il nuovo incarico.

Bidzina Ivanishvili, l'eccentrico miliardario appassionato di animali esotici a cui (fino ad ora) è riuscito l'impossibile

04/10/2012

In vista delle elezioni parlamentari georgiane del 2008, avevo preparato uno schemino per mostrare ai lettori di Osservatorio come vari partiti e movimenti si fossero uniti per costituire coalizioni pre-elettorali.

Saakashvili ammette la sconfitta al voto

02/10/2012

Prima ancora che i dati definitivi del voto fossero resi pubblici, il presidente georgiano Mikheil Saakashvili in un messaggio video ha riconosciuto la sconfitta del proprio partito nelle contese elezioni legislative di ieri, 1 ottobre.