Post di Rossella Vignola

27 luglio 2018

Si è concluso il 15 luglio scorso il concorso Wiki4MediaFreedom che ha chiamato a raccolta wikipediani e wikipediane di diverse edizioni linguistiche dell'enciclopedia libera per tradurre e migliorare le voci sulla libertà di stampa in Wikipedia.


12 marzo 2018

“Ci manchi, Turchia”. Si legge questo nei numerosi post condivisi sui social network in risposta alla campagna contro il blocco di Wikipedia in Turchia lanciata lo scorso 5 marzo dalla Wikimedia Foundation, l’organizzazione no profit che gestisce i server della famosa enciclopedia online.


27 febbraio 2018

Il 2018 segna il trentesimo anniversario del Premio Sacharov per i diritti umani. Il Parlamento europeo lo ha celebrato raccontando le storie di quattro difensori dei diritti umani contemporanei, tra cui quella dell’attivista Jadranka Miličević.


2 maggio 2017

Da sabato 29 aprile gli utenti che cercano di connettersi a Wikipedia dalla Turchia trovano il sito inaccessibile accompagnato da un messaggio di errore. 


12 gennaio 2017

Istanbul è ormai tutti i giorni sulle prime pagine dei giornali per le tragiche vicende che investono la Turchia. Tuttavia la metropoli turca - oggi teatro di instabilità politica - vanta una storia urbana vivace, complessa e ricca di stratificazioni, influenze e apporti diversi. Un archivio online ne racconta lo sviluppo urbano attraverso mappe digitali, visualizzazioni interattive e documenti antichi.


21 dicembre 2016

C’è anche un po’ di Kosovo nell’ultimo album di PJ Harvey - cantautrice, musicista e poetessa inglese - che lo scorso aprile ha pubblicato il suo ultimo album dal titolo “The Hope Six Demolition Project”.


27 maggio 2016

Oggi la giornalista investigativa azera, Khadija Ismayilova, compie 40 anni e potrà festeggiare il suo compleanno fuori dal carcere, anche se in regime di libertà vigilata. Lo scorso 25 maggio, la Corte suprema azera ha infatti commutato la pena di sette anni e mezzo di detenzione in tre anni e mezzo da scontare in libertà vigilata e con alcune restrizioni alla sua libertà di movimento.


16 marzo 2016

Open Migration è un progetto di informazione sul tema delle migrazioni, promosso dalla CILD, Coalizione Italiana Libertà e diritti civili (Roma).