Riprendersi gli spazi: costruire nuove narrazioni per l’accoglienza. Il caso di Ventimiglia

Ventimiglia

©Shutterstock

Il secondo lavoro della serie “Riprendersi gli spazi. Costruire nuove narrazioni” analizza il caso dell'accoglienza a Ventimiglia esplorando il dibattito locale e le posizioni dei principali attori in campo negli ultimi anni. La città, l'ultima italiana prima del confine con la Francia salita agli onori della cronaca per via del transito dei migranti diretti in Francia e in altri paesi europei, è stata interessata da una dinamica di criminalizzazione e restringimento dello spazio di azione civica per gli attori della società civile impegnati in azioni di solidarietà e accoglienza.

2020

Autori: Ornaldo Gjergji e Rossella Vignola

Lingua:  italiano