Hate speech: che cos'è e come lo si contrasta [Gennaio 2018]

Nel corso degli ultimi mesi, il dibattito sulla diffusione dei discorsi d'odio s'è fatto sempre più acceso, incrociandosi con altri dibattiti contemporanei come quelli sulla post-verità e sull'affermazione dei populismi. Ma cosa si intende precisamente per hate speech? Ed è davvero un fenomeno in crescita, soprattutto per via di internet e dei social network? Per contrastarlo, le istituzioni nazionali ed europee hanno elaborato una serie di strumenti di ordine legale e hanno cercato di coinvolgere le grandi aziende digitali – ma entrambe le strategie mostrano dei limiti e sollevano problematiche. In alternativa, una ricca serie di realtà sta esplorando delle risposte di ordine educativo e culturale alla sfida posta dai discorsi d'odio.

Il dossier speciale “Hate speech” è il terzo approfondimento tematico sulla libertà di stampa in Europa creato da OBC Transeuropa, selezionando numerose risorse inserite nel Resource Centre sulla libertà dei media e della stampa.

Lingua: italiano