Ruote

Si è tenuto all'ombra della ruota del Prater, a Vienna, il secondo summit del cosiddetto “processo di Berlino”: una serie di incontri avviati dal governo tedesco in collaborazione con quello austriaco per rilanciare l'economia del sud-est Europa. Si è discusso di economia, rapporti regionali ma anche del quanto mai tragico esodo attraverso i Balcani di migliaia di persone. L'approfondimento di Matteo Tacconi.

Syriza, in Grecia, è un partito che in pochissimi anni ha percorso molta strada. Una macchina in piena corsa che però ora sembra perdere i pezzi. Le elezioni anticipate greche in un nostro approfondimento di Francesco De Palo.

Un camion fermo, al bordo di un'autostrada austriaca. All'interno più di 70 le persone soffocate: inaccettabile epilogo della loro ricerca di sicurezza e libertà attraverso la rotta balcanica. Su quest'ultima in queste settimane abbiamo pubblicato reportage, analisi, fotografie e abbiamo contribuito a trasmissioni radiofoniche. Tutto ora è raccolto in un dossier.

Bloc-notes: Croazia e Bosnia si preparano a una nuova “rotta balcanica”; Bulgaria, ripartono le trivellazioni nel Mar Nero?; Nagorno Karabakh, la terra contesa; Premier moldavo Valeriu Strelets: non guardo a Mosca; "Rotta balcanica", la Bulgaria fuori dall'occhio del ciclone; Serbia: nuovo campo profughi temporaneo nel sud del paese

Save the date! A Rovereto, al Festival Oriente Occidente, il prossimo 5 settembre la direttrice scientifica di OBC Luisa Chiodi interloquisce con il giornalista Lorenzo Cremonesi su "Genesi, articolazione e ragioni politiche del Califfato"

28/08/2015 -