Gelo

Con l'arrivo del maltempo si fa ancora più tragico il viaggio dei migliaia di profughi che stanno attraversando i Balcani. Stefano Lusa ha visitato in questi giorni quei valichi di confine prima in disuso – tra Serbia, Croazia e Ungheria - dove vengono fatti attualmente passare. Un reportage.

Da anni viene definito un conflitto congelato ma di congelato, secondo il nostro inviato Simone Zoppellaro, ci sarebbe solo il tempo: mai trascorso dalle violenze e dalla guerra dei primi degli anni '90. Il Nagorno Karabakh e lo stillicidio di morti nel conflitto tra Armenia e Azerbaijan in un approfondimento.

Ci siamo poi occupati dei Dengbej in Turchia, veri e propri cantastorie, custodi della tradizione orale curda; grazie ad un'analisi del responsabile rifugiati di Human Rights Watch, Bill Frelick, e in un approfondimento della nostra Fazıla Mat abbiamo cercato di capire perché i rifugiati siriani stiano abbandonando la Turchia; poi due articoli sulla libertà dei media: la vicenda delle violenze subite da Ivan Ninić in Serbia e un'intervista al giornalista croato Boris Pavelić, autore di un libro sulla mitica rivista satirica Feral Tribune.

Bloc-notes: Montenegro: in piazza sino alle dimissioni di Đukanović

Save the date! Il Terra di Tutti Art Festival di Bologna apre il 7 ottobre con un convegno titolato "Migrazioni verso l'Europa". Interverrà per OBC Dimitri Bettoni, corrispondente dalla Turchia. A Lipsia, negli stessi giorni, l'8 e 9 ottobre, si dà appuntamento il giornalismo europeo. Ci saremo anche noi di OBC. Qui programma e modulo d'iscrizione

02/10/2015 -