Rock'n'roll

Ad accoglierlo uno stadio intero stipato di 70.000 persone. Come ai grandi concerti rock. Il Papa ha visitato Sarajevo e le sue parole hanno echeggiato senza retorica quelle del presidente Tito: fratellanza e unità. Forse anche per questo ha suscitato tanto entusiasmo nella capitale bosniaca. Il reportage di Rodolfo Toè, l'approfondimento di Andrea Rossini.

Gli Stati uniti sono stati la patria del rock'n'roll e sono stati a fine anni '60 grande ispirazione per i movimenti alternativi nella Jugoslavia socialista. Le sperimentazioni e provocazioni delle riviste studentesche jugoslave in un approfondimento a firma di Dušan Komarčević. Dal canto suo ha cercato di essere molto rock Aleksandar Vučić, passeggiando nel giardino della Casa Bianca. L'esito della sua visita negli States nell'approfondimento di Dragan Janjić.

Oggi si inaugurano i Giochi olimpici europei a Baku, Azerbaijan. In queste settimane si è dibattuto - non ancora a sufficenza - sulla questione dello stato di diritto e del rispetto dei diritti umani nel paese. Ne abbiamo dato atto in un corposo dossier.

Bloc-notes: Moldavia: si dimette il primo ministro; Macedonia, nessun accordo sul governo di transizione; Baku 2015: dibattito al Parlamento europeo; Albania: mandato d'arresto per Becchetti; Una petizione per la libertà di stampa in Turchia; Elezioni in Turchia: per Erdoğan niente maggioranza assoluta;

Save the date: Il prossimo 17 giugno, a Trento, "La politica europea di vicinato in crisi? Il caso Ucraina e il futuro delle relazioni con la Russia". Un seminario da non perdere promosso, tra gli altri, da Centro Jean Monnet e OBC.

11/06/2015 -