Novità

Questa settimana siamo finalmente on-line con una nuova versione del nostro portale web. Ci voleva e siamo proprio felici nel presentarvelo! La prima grande novità: abbiamo deciso di introdurre "TransEuropa" nel nostro nome. Da 16 anni, infatti, siamo impegnati a costruire l'Europa delle società civili. Oggi questa idea pare purtroppo più controcorrente che mai.

OBC TransEuropa, quindi, perché vogliamo essere di contrasto all'euroscetticismo che ci sta travolgendo, vogliamo riaffermare l'importanza di ricomporre l'Europa spezzata dalla guerra fredda e vogliamo farlo costruendo uno spazio politico comune, democratico, di pace, consapevole e partecipativo.

La seconda novità è che il sito è realizzato in modalità responsiva per adattarsi automaticamente a tutti i dispositivi di navigazione (pc, tablet, smartphone). Che voi siate su uno schermo piccolo o grande, lungo o stretto, il nostro portale si adatterà al meglio alla situazione, permettendo così un'agevole lettura dei contenuti. Un abito stretch insomma, che si adatta alle esigenze di tutti. Buona lettura!

Bloc notes: Il mare dell'est; 28 giugno, tra storia e coincidenze; Brexit: le ripercussioni sull'allargamento

30/06/2016 -