Lavoratrici

Badanti, addetti alle pulizie, baby sitter: 9 su 10, in Europa, sono donne e vengono sfruttate. L'europarlamentare Konstantina Kuneva, in passato vittima di gravi violenze per il suo impegno da attivista, si batte ora per i diritti delle lavoratrici europee e per un'Unione europea dove si parli meno di finanza e più di diritti umani. Gilda Lyghounis l'ha intervistata.

A marzo un'inchiesta di The Observer ha raccontato ciò che purtroppo già si sapeva, senza che nessuno però intervenisse: nelle campagne del sud Italia donne immigrate oltre a venire sfruttate sul lavoro subiscono orribili violenze. Marta Bertagnolli ha incontrato Silvia Dumitrache, fondatrice dell’Associazione delle Donne Romene in Italia.

Due donne, due percorsi professionali ad alta specializzazione. Francesco Brusa e Chiara Dazi ci accompagnano ad esplorare il tema delle donne e il mondo del lavoro in Moldavia. Infine, in settimana, ampio spazio agli esiti delle presidenziali in Serbia; un approfondimento sul fenomeno dei suicidi di minori in Russia e Caucaso; una riflessione sulla "stabilocrazia" nei Balcani; un'insolita guida turistica di Zagabria declinata in chiave calcistica. Buona lettura!

Bloc-notes: Elezioni in Armenia: vincono i repubblicani

Save the date! Sabato 8 aprile Marzia Bona e Chiara Sighele di OBC Transeuropa interverranno al Festival internazionale del giornalismo di Perugia al panel "Chi possiede i media in Europa. Il data journalism per la libertà di espressione"

Per #UE60 scopri il nostro edu-kit sul funzionamento del Parlamento europeo e la tutela contro la discriminazione nell'UE

05/04/2017 -