Ombrelloni

La Grecia sta vivendo una costante crescita del turismo, tra i settori trainanti per l'economia del paese. Sotto l'ombrellone però si trovano gravi violazioni dei diritti di chi lavora in alberghi, ristoranti e campeggi. Turni massacranti, nessun giorno di pausa, bassi salari sono la norma. La nostra corrispondente Elvira Krithari, in settimana, ci ha raccontato la storia di Vassilis.

Si potrà aprire liberamente il proprio ombrellone su una delle spiagge delle isole croate? Se passa l'attuale proposta di legge in merito alle concessioni forse no. Numerose associazioni che riuniscono i cittadini delle isole della Croazia si stanno battendo contro la privatizzazione delle coste e per essere protagonisti del futuro delle terre in cui abitano. L'approfondimento di Giovanni Vale.

In settimana poi, tra i molti articoli, la vittoria dei socialisti di Edi Rama alle politiche in Albania; un profilo critico di uno dei leader politici più discussi della Bosnia Erzegovina, Bakir Izetbegović; un approfondimento su dove finiscono e come vengono spesi, in Turchia, i fondi strutturali Ue; un commento sulla nuova premier della Serbia Ana Brnabić. Buona lettura!

Bloc notes: Corte distrettuale dell'Aja: riconosciuto un risarcimento solo parziale alle vittime di Srebrenica; Video: in viaggio nei Carpazi; Politiche in Albania: trionfo socialista

Save the date! A Trieste, il prossimo 11 e 12 luglio, OBCT collabora al Forum della società civile, spazio di dibattito per le organizzazioni della società civile italiana e del sud-est Europa

29/06/2017 -