Multimedia

Viaggio della memoria a Prijedor

Il 24 e 25 luglio una delegazione trentina è stata in Bosnia occidentale, su organizzazione del "Gruppo Mori per Stara Rijeka" attivo nella zona di Prijedor fin dal 1998. La delegazione ha partecipato a diversi incontri e alla commemorazione delle vittime del massacro di Briševo. Foto e testi di Nicole Corritore di OBCT

Crimini UÇK, Haradinaj convocato all'Aja dalla Corte speciale

23/07/2019

L'ex premier kosovaro Ramush Haradinaj è atteso oggi all'Aja per essere ascoltato dalla Corte speciale sui presunti crimini di guerra commessi dall'UÇK durante e dopo la guerra in Kosovo. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [23 luglio 2019]

Tensioni Turchia-USA: Ankara riceve i missili russi S-400, Washington blocca gli F-35

19/07/2019

Nuove tensioni tra la Turchia e gli Stati Uniti: dopo l'acquisto del sistema missilistico antiaereo russo S-400 da parte di Ankara, Washington ha escluso la Turchia dal programma dei caccia F-35. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [19 luglio 2019]

Ponte di Pelješac, scontro in Bosnia Erzegovina

17/07/2019

La leadership bosniaca si divide sul ponte di Pelješac, che la Croazia sta costruendo per collegare Dubrovnik al resto del paese. I rappresentanti bosgnacco e croato vogliono bloccare il progetto mentre il serbo Milorad Dodik supporta il completamento dell'opera. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [17 luglio 2019]

Macron in Serbia, raffredda sulla membership UE e rilancia sul Kosovo

16/07/2019

In visita ufficiale in Serbia, il presidente francese Macron ha ribadito che per Belgrado non sarà facile accedere nell'UE prima di riforme strutturali dell'Unione. Macron ha poi rilanciato il dialogo tra Serbia e Kosovo. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [16 luglio 2019]

Il voto dei greci

08/07/2019

All'indomani del voto Gilda Lyghounis ai microfoni di Radio Città del Capo commenta la scelta che ha spinto la maggioranza dei greci a sostenere Mitsotakis

Sarajevo chiede giustizia per Dženan e David

Sabato 29 giugno centinaia di manifestanti si sono riuniti nella capitale bosniaca per esprimere sostegno ai genitori di David Dragičević e Dzenan Memić uccisi in circostanze ancora non chiare e per chiedere che venga rispettato lo stato di diritto. Foto di Alfredo Sasso

Sarajevo, il 25esimo dell'associazione "L'istruzione costruisce la Bosnia Erzegovina"

Il 22 giugno si è tenuta a Sarajevo una giornata dedicata al 25esimo dell'associazione "L’istruzione costruisce la Bosnia Erzegovina”, fondata nel 1994 in pieno assedio, da Jovan Divjak e altri 57 cittadini e cittadine. Per festeggiare il grande lavoro di questa associazione a sostegno di bambini, giovani e donne, sono arrivate decine di persone dalla Bosnia Erzegovina e da altri paesi europei come l'Italia, la Francia e la Spagna. Foto di Nicole Corritore di OBCT

Il sogno di Salina

01/07/2019

“Voglio diventare una veterinaria!” Salina ha le idee chiare, sa qual è il suo sogno nel cassetto: per realizzarlo, non ha paura di sfidare gli stereotipi che ancora segnano la società albanese e può contare su una scuola che, partendo dalla concretezza della terra, punta dritto al futuro

Istanbul, la vittoria di İmamoğlu

28/06/2019

Intervista a Fazıla Mat di OBCT sulle possibili conseguenze della vittoria - alle elezioni amministrative tenutesi a Instabul il 23 giugno - del candidato dell'opposizione Ekrem İmamoğlu, alla trasmissione "Dentro i fatti" (27 giugno 2019)