Il 16 aprile i cittadini turchi sono chiamati tramite referendum ad approvare o rifiutare una riforma costituzionale del paese in chiave presidenziale. La campagna referendaria sta avvenendo in un clima di forte repressione della dissidenza da parte della maggioranza di governo. In un nostro dossier approfondimenti, interviste e commenti su questo momento cruciale per la Turchia

13/04/2017 -