BALCANI E CAUCASO TRA ASPETTATIVE E DISINCANTO DOPO LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO

Convegno annuale internazionale di Osservatorio Balcani e Caucaso

09/11/2009 -  Anonymous User

Venerdì 13 novembre 2009

Saluto della autorità

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

Introduzione

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

Leggi il documento introduttivo alla Conferenza internazionale annuale di Osservatorio Balcani e Caucaso

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML
Un video-reportage girato da Osservatorio Balcani e Caucaso in Romania nel giugno del 2009 i cui protagonisti sono nati a ridosso della grande cesura storica del 1989. Il loro sguardo sul passato, la loro idea di futuro.

Panel 1
EMANCIPAZIONE, SCONFITTA, GATTOPARDISMO?

Nei Balcani e nel Caucaso le promesse di emancipazione che il 1989 aveva espresso si sono realizzate solo in parte e, come noto, le transizioni post-comuniste hanno spesso avuto sviluppi drammatici. A vent'anni di distanza, nonostante grandi trasformazioni, permangono le amare sensazioni del fallimento e della sconfitta, così come l'idea che tutto sia cambiato affinché nulla cambiasse. Il panel discuterà di aspettative e disincanto delle società delle due regioni.

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

Panel 2
MINORANZE D'EUROPA

La violenza contro le minoranze e la volontà secessionista di molte di queste hanno segnato gravemente le transizioni degli anni '90. Il panel discuterà di frammentazione etnico-statuale nei Balcani e nel Caucaso, approfondirà le conquiste politiche legate al processo di integrazione nell'UE e le opportunità che si sono aperte per le relazioni trans-frontaliere nel nuovo contesto europeo.

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML

Tavola rotonda
DOVE SI È FERMATA L'INTEGRAZIONE EUROPEA?

Accademici e politici si confronteranno sul ruolo passato e futuro degli attori internazionali nelle transizioni delle due aree. In particolare, si discuterà di quanto l'Unione Europea ed il progetto transnazionale che essa rappresenta forniscano strumenti efficaci nel favorire i processi di democratizzazione e stabilizzazione nei Balcani e nel Caucaso.

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML

Intervento conclusivo

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)


Sabato 14 novembre 2009

IL LUNGO '89
PROVE DI CITTADINANZA: RELAZIONI DI COMUNITÀ CON I BALCANI

Introduzione alla giornata

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

Saluto delle autorità

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

 

Panel 1
1999-2009: DAGLI AIUTI ALLA PARTNERSHIP? IL CASO DEL KOSOVO

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ENG)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML

Panel 2
OLTRE LA CORTINA: RETI PER L'INTEGRAZIONE EUROPEA

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)

 

Conclusioni

EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML (ITA)


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!