Il 12 dicembre si terranno le elezioni presidenziali in Abkhazia, territorio la cui indipendenza a livello internazionale è stata riconosciuta solo da Russia, Nicaragua e Venezuela. Sono le prime elezioni del post-conflitto con la Georgia, avvenuto nell'agosto del 2008, e si contendono la poltrona di capo di stato cinque candidati, tra i quali l'attuale presidente Sergey Bagapsh. Angela Kuchuberya, corrispondente per Caucasian Knot da Sukhumi, de facto capitale dell'Abkhazia, presenta in un dossier speciale realizzato per Osservatorio antefatti, candidati, programmi, media e la situazione generale in Abkhazia alla vigilia della tornata elettorale

Caucasian Knot pubblica quotidiani aggiornamenti dall'Abkhazia in russo, parzialmente disponibili anche nella versione inglese del sito.

11/12/2009 -  Anonymous User

Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!