EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML
Sono decine le persone che in Trentino si occupano a diverso titolo dell'area del Caucaso. Attivisti, volontari ma anche ricercatori. Osservatorio è andato a intervistarli EDITARE A MANO IL CONTENUTO HTML

23/11/2006 -  Anonymous User

Bruno Fronza, presidente dell'associazione "Italia-Georgia"

Trentini per la Georgia

La storia dell'associazione "Italia-Georgia" nel racconto del suo presidente, Bruno Fronza. I cambiamenti avvenuti negli ultimi 10 anni nel Paese, gli interventi di cooperazione realizzati e in corso

Vai all'intervista

Un libro per la Georgia

E' ormai più di 5 anni che si occupa di Caucaso. Un'intervista a Maura Morandi, tra le animatrici dell'associazione trentina Eos.

Vai all'intervista

Russia, Caucaso ed energia

Mirco Elena è tra i referenti degli incontri annuali promossi in Trentino da Isodarco. Con lui abbiamo parlato del prossimo corso, dedicato a "Terrorismo, controterrorismo e diritti umani", dell'attività di Isodarco e di questioni relative all'area del Caucaso

Vai all'intervista

Non più "conflitti dimenticati"

Ha iniziato studiando il russo e poi occupandosi di diritti umani. "Da qui si arriva inevitabilmente alla Cecenia ... E parlando di Cecenia si allarga l'orizzonte a tutta la regione". Un'intervista a Maddalena Parolin, collaboratirce di Osservatorio e tra le promotrici del Comitato per la Pace nel Caucaso

Vai all'intervista

Beslan - Sara di Pede

Dalla Russia a Beslan

Cambiamondo è una trasmissione di Radio2 a diffusione regionale in Trentino Alto Adige. Le due conduttrici, Giovanna Collauto e Tiziana Raffaelli, hanno colloquiato con tre dei protagonisti trentini di progetti di solidarietà in Caucaso e Russia. L'intervista a Ennio Bordato

Vai all'intervista


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!