Interviste

Anilda Ibrahimi: il percorso solitario di una scrittrice

31/05/2018 -  Nicola Pedrazzi

Scrive in italiano, ambienta i suoi romanzi in Albania e pur vivendo da vent'anni in Italia non si sente una voce della diaspora. Un’intervista all’autrice de “Il tuo nome è una promessa”, romanzo vincitore dell’edizione 2017 del “Premio Rapallo”

Sardegna: pastori di Romania

07/05/2018 -  Francesca Rolandi

Provengono perlopiù dalla regione romena della Moldova e dall'inizio degli anni duemila hanno cominciato a migrare verso la Sardegna dove sono impiegati nel settore agro-pastorale. Un fenomeno analizzato dall'antropologo Sergio Contu

I media in Bulgaria: euforia, crisi e corruzione

02/05/2018 -  Valentina Vivona

Intervista alla Prof.ssa Lada Trifonova Price dell’Università di Sheffield Hallam sullo stato di salute dell’informazione in Bulgaria, paese d’origine su cui ha concentrato anche i suoi studi

Il futuro dell’Europa passa dal sistema di Dublino

27/04/2018 -  Lucia Bruni

“La crisi dell’Europa di oggi non è ‘la crisi di Schengen’ ma è la ‘crisi di Dublino’. Intervista con Gianfranco Schiavone presidente dell’ICS

Il cinema di Adrian Sitaru

09/04/2018 -  Nicola Falcinella

Adrain Sitaru si è affermato in questo decennio come uno dei registi più attenti ai dilemmi morali e alle contraddizioni della società romena. Un'intervista

Godersi la pensione, in Albania

27/03/2018 -  Nicola Pedrazzi

Tra gli italiani d’oltre Adriatico cresce la comunità dei pensionati. Per capire il fenomeno abbiamo intervistato Roberto Laera, imprenditore con decennale esperienza nel paese

La Bosnia Erzegovina si svuota

15/03/2018 -  Dženana Karabegović

In Bosnia Erzegovina è in atto una continua fuga di persone verso l'estero. Le Ong denunciano, le autorità si tappano le orecchie

Turchia: sciopero della fame e potere

14/03/2018 -  Dimitri Bettoni Istanbul

In Turchia, lo sciopero della fame è uno strumento di lotta politica utilizzato spesso contro il potere fino a tragiche conseguenze. Ne abbiamo parlato con Aslı Kuzu, ricercatrice presso la SOAS University di Londra

Cătălin Prisacariu: le sfumature della censura

22/02/2018 -  Stela Giurgeanu

Durate la sua brillante carriera ha inanellato numerose dimissioni, conseguenza del non voler scendere ai compromessi che gli venivano richiesti. Uno sguardo sulla stampa rumena da parte del giornalista investigativo Cătălin Prisacariu

Albania: Paola, professione veterinaria

09/02/2018 -  Nicola PedrazziDavide Sighele

"In Albania c’è proprio bisogno di questo: l’apertura ad una nuova prospettiva di gestione anche quando non si ha tanto margine di investimento". Un incontro con Paola Gjoni, giovane veterinaria albanese

Moldavia: i problemi si risolvono con trasparenza e democrazia

30/01/2018 -  Francesco Brusa

Sconfitta al ballottaggio delle presidenziali del 2016 Maia Sandu non ha smesso di fare politica. Ed è stata recentemente in Italia per una serie di incontri con la diaspora. La sua visione sulla Moldavia

Tra letteratura e politica: Musine Kokalari, scrittrice albanese

29/01/2018 -  Nicola Pedrazzi

Dentro l'opera e la riflessione della scrittrice albanese Musine Kokolari non c'è solo l'Europa, ma l'europeismo. Un’intervista all’antropologo Mauro Geraci

Serbi che temono gli estremisti serbi

25/01/2018 -  Dejan Anastasijević

Nel settembre del 2017 Oliver Ivanović rilasciò un'intervista al settimanale Vreme, in cui descriveva con franchezza la situazione del nord del Kosovo, le tensioni politiche e sociali, la situazione scomoda del suo partito. Parole rivelatrici da rileggere con attenzione in seguito al suo recente omicidio

La Cina in Serbia, tra infrastrutture e politica

23/01/2018 -  Francesco Martino

La Serbia appare sempre di più come uno snodo centrale nei Balcani della nuova "via della Seta" a trazione cinese, sia a livello infrastrutturale che politico. Per capire meglio i rapporti tra Belgrado e Pechino ne abbiamo discusso con Dragana Mitrović, docente dell'Università di Belgrado

Saša Leković: peggiora la libertà dei media croati

17/01/2018 -  Giovanni ValeJelena Prtorić Zagabria

Per la seconda volta in due anni la Croazia è stata visitata da una delegazione di associazioni per la difesa della libertà dei media. Un primato per un membro dell'UE, purtroppo negativo. Ne parliamo col presidente dell’Associazione dei giornalisti croati

Turchia: il prezzo del neoliberismo

10/01/2018 -  Francesco Brusa

Zone free tax dove i lavoratori non godono di protezione sindacale, deriva autoritaria, esperienze di resistenza che si sviluppano nei quartieri periferici della grandi città. Lo sviluppo turco in un'intervista al ricercatore Luca Manunza

Ucraina: jeans o giornalismo?

08/01/2018 -  Daniela Giordano

Quella della mazzetta per vedere pubblicato uno specifico contenuto è una pratica diffusa in Ucraina. E viene chiamata “dzhynsa”, da jeans. Uno studio ne ha delineato i contorni. Un'intervista

Elvis Malaj: l'altro, un nostro simile

02/01/2018 -  Gabriele Santoro

Ha esordito nel 2017 con la raccolta di racconti Dal tuo terrazzo si vede casa mia. Elvis Malaj si è trasferito con la famiglia in in Italia a 15 anni. Ora la lingua del suo scrivere è l'italiano. Un incontro

La post-Jugoslavia di Marko Vidojković

22/12/2017 -  Jelena Kontić

Universi paralleli, in cui si incontrano Jugoslavia e post-Jugoslavia, dove un Tito 2.0 è alla guida di una nuova rivoluzione socialista. Lo scrittore Marko Vidojković racconta il suo ultimo romanzo, in vetta alle classifiche serbe

I Balcani e il triangolo Russia, Cina e Turchia

21/12/2017 -  Daniela Giordano

La presenza di Cina, Russia e Turchia nei Balcani Occidentali è alternativa al progetto europeo? Un'intervista a Jovan Teokarević, professore associato alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Belgrado

L’Albania vent’anni dopo l’Alba: il ricordo di Romano Prodi

15/12/2017 -  Nicola Pedrazzi

A porre fine alla guerra civile albanese del 1997 fu un contingente internazionale a guida italiana. Vent’anni dopo la missione “Alba”, il Presidente del Consiglio che la promosse è tornato nel paese delle Aquile. Un’intervista

Albania: la vocazione agricola della Zadrima

14/12/2017 -  Francesco Martino Scutari

La regione alluvionale della Zadrima, in Albania settentrionale, è da sempre a forte vocazione agricola. Dopo le difficoltà della transizione, l'area cerca ora di rilanciarsi puntando al turismo e alla produzione biologica. Nostra intervista

Il futuro dei rapporti Ue-Balcani

13/12/2017 -  Andrei Cheta Florica

Il rilancio sull'integrazione UE dei Balcani, i rapporti con la Turchia in piena regressione autocratica, l'Europa a più velocità. Un'intervista a Nathalie Tocci, direttrice dell'Istituto Affari Internazionali (IAI)

CIN Sarajevo: la lotta per l'accesso alle informazioni

01/12/2017 -  Una Čilić Sarajevo

Intervista con Mirjana Popović, vice caporedattrice del Centro per il giornalismo investigativo di Sarajevo

La Cina nei Balcani, arrivata per restare

28/11/2017 -  Francesco Martino

La presenza cinese nei Balcani è in crescita, soprattutto nel quadro della sua "Belt and Road Initiative" - la nuova Via della Seta tra Oriente e Occidente - che offre opportunità, ma anche rischi. Un'intervista all'analista Jens Bastian

Oliver Frljić, acutamente provocatorio

22/11/2017 -  Francesca Rolandi Fiume

Un regista teatrale, direttore artistico del Teatro nazionale croato di Fiume, radicale e provocatorio, senza peli sulla lingua e decisamente antifascista. Nostra intervista con Oliver Frljić

Lingua, parole, essere

13/11/2017 -  Isabella Diamanti

Una riflessione sulla lingua natia e sull'adozione di una nuova lingua in terra straniera. Intervista ad Anita Vuco, traduttrice e scrittrice, di ritorno dalla Fiera del libro di Belgrado

Curdi in Turchia: la lotta delle donne fra giornalismo e jineologia

07/11/2017 -  Francesco Brusa

"Abbiamo sempre considerato la speranza più importante della vittoria. Ma ora, alcune nostre battaglie, le stiamo vincendo". Un'intervista a Ceren Karlıdaĝ, giornalista, femminista, tra le protagoniste dell'esperienza della rivista Sujin Gazete

Albania: le speranze di Pukë

06/11/2017 -  Francesco Martino Pukë

Una regione montuosa, nel nord dell'Albania, impoverita dalla costante emigrazione e dallo scarso sostegno delle istituzioni. Ma ora, qualche speranza, arriva da agricoltura e turismo. Un'intervista

Per saperne di più

I Balcani e l'Islam visti dall'Europa centrale: la deriva dei sentimenti

26/10/2017 -  Biljana Jovićević

Quale il legame che persiste tra Balcani e Europa centrale? E come vengono percepiti i musulmani dei Balcani? Un'intervista