Una breve presentazione dedicata ad ogni relatore che ha preso parte al convegno

01/10/2005 -  Anonymous User

Bruno Dallago è professore presso il Dipartimento di Economia dell'Università degli Studi di Trento. E' specializzato in sistemi economici comparati ed ha all'attivo numerose pubblicazioni sulle transizioni delle economie post-socialiste. E' membro del comitato scientifico di Osservatorio sui Balcani.

Risto Karajkov ha lavorato per anni come grant officer per la Balkan Children and Youth Foundation, partner dell'IYF presieduta dall'ex presidente finlandese Martti Ahtissari. Attualmente è ricercatore presso l'Università di Bologna e collabora con vari Think Tank internazionali tra i quali Osservatorio sui Balcani, Oneworld SEE e Transition Online. E' un esperto di terzo settore nei Balcani.

Michele Nardelli, tra gli ideatori di Osservatorio sui Balcani, è un'instancabile animatore territoriale, in Trentino come nei Balcani. Collabora con varie riviste e cura il mensile Solidarietà. E' tra i promotori di molte iniziative di solidarietà internazionale nate in Trentino riguardanti i Balcani. Tra queste l'Agenzia della democrazia locale di Prijedor, il Tavolo trentino con il Kosovo ed il Tavolo trentino con la Serbia.

Mariella Pandolfi è docente presso il Dipartimento di Antropologia dell'Università degli Studi di Montreal. Inizialmente il proprio campo di ricerca era rivolto al sud Italia. Successivamente si è indirizzata verso una riflessione critica in merito agli studi sul post-colonialismo. Dopo la caduta del muro di Berlino si è occupata delle società post-comuniste dell'est Europa ed in particolare di Albania, Bosnia Erzegovina e Kosovo focalizzando il proprio lavoro sull'impatto degli interventi umanitari civili e militari. Fa parte del comitato scientifico dell'Osservatorio sui Balcani.

Alessandro Profumo è Amministratore Delegato del gruppo Unicredito Italiano. Laureato in economia aziendale alla Bocconi dopo una carriera nel ramo della consulenza aziendale nel 1991 diviene Direttore Centrale responsabile dei settori bancario e parabancario per la RAS, Riunione Adriatica di Sicurtà. Nel 1994, entra al Credito Italiano. È nominato Condirettore Centrale, con l'incarico di Responsabile della Direzione pianificazione e controllo di Gruppo. Un anno dopo è Direttore Generale e il 29 aprile 1997 diviene Amministratore Delegato. Con la nascita del gruppo UniCredito Italiano, nel 1998 Profumo assume l'incarico di Amministratore Delegato.

Cingolato

Wainer Stagnini lavora attualmente per la COOP NordEst di Zagabria. In passato ha lavorato in Bosnia Erzegovina ed in Serbia per conto di UNOPS promuovendo tra gli altri i programmi di cooperazione decentrata Atlas e Città/Città.

Dragoljub Stojanov, professore presso la facoltà di Economia dell'Università di Sarajevo ha insegnato anche all'estero ed in particolare presso l'Università di Lubiana, di Fiume e quella di Bologna. Recentemente è stato tra gli autori di "Path-Dependent Development in the Western Balkans-The Impact of Privatization"(2005), Peter Lang-Verlag, scrivendo le sezioni dedicate alle privatizzazioni in Bosnia Erzegovina e uno studio di caso sulla vicenda Agrokomerc.

Francesco Strazzari Francesco Strazzari insegna relazioni internazionali presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Amsterdam. Collabora con diversi istituti di ricerca e università italiane, fra cui la Scuola Superiore di Studi Universitari Sant'Anna (Pisa), per la quale guida il team di valutazione esterna sulla cooperazione decentrata nell'area balcanica. Ha all'attivo diverse pubblicazioni internazionali sulle dinamiche di conflitto e cooperazione lungo le periferie del sudest europeo.

Paul Stubbs è ricercatore presso l'Institute of Economics di Zagabria e collabora con l'Università di Sheffield ed il South East European Research Centre di Salonicco. E' stato consulente per numerose organizzazioni tra le quali UK DFID, l'UNICEF, Save the Children e UNDP.

Francesco Terreri è giornalista economico e collabora con varie testate locali e nazionali. E' presidente di Microfinanza, associazione senza scopo di lucro che promuove progetti di microcredito e iniziative di informazione, formazione e ricerca nel campo della microfinanza e dei problemi dello sviluppo.

Mario Zucconi insegna dal 1992 Relazioni internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Urbino. Ha insegnato, in passato, la stessa materia in altre università italiane e in diverse università statunitensi tra queste ultime la Woodrow Wilson School della Princeton University ed il Bologna Center della Johns Hopkins University-SAIS. Attualmente è visiting professor presso la Princeton University. E' membro del comitato scientifico dell'Osservatorio sui Balcani.


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!