Da quando all'inizio del 2020 le autorità sanitarie cinesi hanno comunicato la notizia di un focolaio da coronavirus nella città di Wuhan, il contagio si è diffuso in tutto il mondo. 

La preoccupazione per la salute pubblica e le difficoltà nel far fronte a un'epidemia in larga scala, toccano anche l'Est Europa. 

Notizie e approfondimenti

Branko Čečen: lasciateci lavorare

Belgrado | Branko Čečen | 3/4/2020

Un commento del direttore del Centro del giornalismo investigativo della Serbia dopo che nei giorni scorsi il governo serbo ha introdotto un provvedimento che limita la libera informazione durante lo stato di emergenza. Provvedimento che poi la premier serba ha dichiarato ritirerà

Il voto in Nagorno Karabakh, fra pandemia e guerra

Marilisa Lorusso | 2/4/2020

Nonostante la pandemia di coronavirus, le autorità de facto del Nagorno Karabakh hanno deciso di andare al voto il 31 marzo per le elezioni parlamentari e presidenziali. Il Covid 19 non è riuscito - del resto - a fermare nemmeno la guerra

Coronavirus: Armenia, le risposte al virus

Yerevan | Armine Avetisyan | 1/4/2020

Una panoramica su come in Armenia si sta rispondendo all'emergenza coronavirus: dalle voci di chi è stato messo in quarantena alle misure introdotte dal governo

Coronavirus e recessione in Montenegro: il governo fa poco

Monitor | 1/4/2020

Con il coronavirus, migliaia di montenegrini hanno perso il lavoro e qualsiasi altra fonte di reddito. Eppure, il governo si limita ad autorizzare un rinvio di alcuni mesi per i pagamenti dei mutui e delle imposte e stanzia un solo e insignificante milione di euro per aiutare i più deboli

Aleksandar Zograf: l’ultimo volo da Berlino

Pančevo | Aleksandar Zograf | 1/4/2020

Un racconto, inedito in Italia, del fumettista Aleksandar Zograf, che mescola i ricordi del nonno durante la Seconda guerra mondiale, un viaggio a Berlino e il rischio di rimanere bloccato per via della cancellazione dei voli durante la pandemia di coronavirus

Turchia: il giornalismo ai tempi del COVID19

Arzu Geybullayeva | 31/3/2020

In piena pandemia da coronavirus, la Turchia continua con le detenzioni di giornalisti e con nuovi arresti. Si moltiplicano gli appelli delle organizzazioni di difesa dei diritti umani a rilasciare giornalisti e attivisti

Croazia, tra pandemia e ricostruzione

Giovanni Vale | 30/3/2020

La Croazia è costretta a fare i conti con due fronti aperti e dolorosi, la pandemia e le conseguenze del terremoto di Zagabria. Mentre cresce il numero dei contagiati, le autorità hanno iniziato a stimare i danni ingenti causati dal sisma

Le altre vittime del coronavirus: informazione e diritti sui dati

Balkan Insight* | 30/3/2020

Arresti arbitrari, sorveglianza, controlli telefonici e infrazioni della privacy aumentano con l’imposizione di leggi di emergenza da parte di paesi dell’Europa centrale e sud-orientale per far fronte al Covid-19

Balcani: cultura sospesa durante l'epidemia, sacrificata dopo

Nikola Radić | 30/3/2020

Con il divieto di riunirsi e la cancellazione delle varie manifestazioni in programma l'industria culturale dei Balcani è tra le prime colpite dall'epidemia coronavirus. Si pone la questione della sopravvivenza degli artisti durante ma anche dopo l'emergenza

Pandemia Covid-19: dalla Croazia all'Albania

Giovanni Vale, corrispondente di OBCT, in diretta da Zagabria su Radio Rai3 presenta una panoramica su come i paesi della penisola balcanica, a partire dalla Croazia colpita anche dal sisma, stanno cercando di prepararsi ad affrontare l'eventuale peggioramento della pandemia (27 marzo 2020)

L'impatto psicologico dell'isolamento

27/3/2020

Accomuna noi a molti cittadini del sud-est Europa: l'isolamento in casa, la quarantena: il tempo si dilata, le giornate si susseguono identiche l’una all’altra mentre montano inesorabili apprensione, ansia, e irrequietezza.

Srebrenica: solidarietà alle vittime italiane del Covid-19

Nicole Corritore | 27/3/2020

Emir Suljagić, direttore del Memoriale di Srebrenica, esprime in una lettera, profonda solidarietà con la popolazione italiana colpita dalla pandemia. Un gesto di partecipazione che ha le radici negli anni di sostegno dell'Italia al rientro dei rifugiati bosniaco-musulmani nelle loro case in Bosnia orientale

Come il coronavirus mette alla prova la resilienza europea

26/3/2020

Secondo Stefan Lehne, ricercatore presso Canergie Europe, l'Europa ha affrontato varie crisi nel corso dei decenni ma la pandemia del coronavirus potrebbe mettere alla prova per l'ultima volta l'UE intesa come comunità basata sulla solidarietà e su valori comuni.

Bosnia Erzegovina: coronavirus e isolamento

Sarajevo | Ahmed Burić | 25/3/2020

Come atteso anche in Bosnia Erzegovina imperversa la pandemia. In vigore stato d’emergenza e coprifuoco. Riaffiorano i ricordi della guerra e si teme che il sistema sanitario locale non regga

Dubioza Kolektiv: ogni lunedì un 'Quarantine Show'

25/3/2020

Al via la resistenza culturale in tempi di emergenza coronavirus del gruppo Dubioza Kolektiv, nato a Sarajevo e oggi costituito da musicisti di diversi paesi della regione. Diventato famoso in tutta Europa, il gruppo da sempre accompagna le battaglie dei movimenti sociali e politici in Bosnia Erzegovina.

Grecia, coronavirus e nuovi venti di crisi

Atene | Elvira Krithari | 24/3/2020

L'epidemia di coronavirus è arrivata in una Grecia inizialmente distratta da altri problemi. Ora però il paese è bloccato, e fa i conti con un sistema sanitario azzoppato e una nuova crisi economica all'orizzonte

COVID-19: capire le lacune nei dati

Lorenzo Ferrari | 24/3/2020

I dati disponibili sulla pandemia provocata dal coronavirus sono raccolti in modo disomogeneo e sono sicuramente incompleti. Bisogna quindi trattarli con attenzione, consapevoli di ciò che riescono o meno a rilevare. Un approfondimento del nostro data team EDJNet

Migranti in Bosnia Erzegovina: emergenza nell'emergenza

Nicole Corritore | 24/3/2020

La recente emanazione dello stato di emergenza in Bosnia Erzegovina a causa della pandemia da coronavirus, rende ancora più difficile la situazione per migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Intervista a Silvia Maraone, project manager di Ipsia che lavora a Bihać

Media e pandemia: il rischio del contagio autoritario

Paola Rosà | 24/3/2020

Consiglio d'Europa e organizzazioni internazionali attive nella difesa della libertà di stampa lanciano l'allarme e invitano a non abbassare la guardia, per evitare che le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria siano usate come strumenti per controllare la libertà di stampa

Turchia: resistenza culturale al COVID-19

Kaleydoskop | 24/3/2020

Anche in Turchia sono molti gli artisti e le realtà culturali a proporre materiali on-line per i cittadini costretti in casa dall'emergenza

Kakanj solidale con la città di Bergamo

23/3/2020

Bergamo e Kakanj, città a 45 km a nord ovest di Sarajevo, sono state legate da un intenso rapporto di cooperazione tra comunità fin dai tempi del conflitto e durato per anni. Un ponte solidale che non è mai stato dimenticato e che ha spinto il sindaco di Kakanj a inviare una lettera di sostegno alla città lombarda colpita pesantemente dalla pandemia Covid-19.

Zagabria, oltre al virus il terremoto

Zagabria | Giovanni Vale | 23/3/2020

Non bastava il coronavirus, ci si è messo pure il terremoto. Zagabria ieri mattina si è svegliata bruscamente con una forte scossa di magnitudo 5.3 con epicentro a 7 km dalla capitale. Numerosi gli edifici crollati, circa un migliaio di persone senza tetto e 17 i feriti

COVID-19, il verbo di Aliyev

Arzu Geybullayeva | 23/3/2020

Mentre i leader di tutto il mondo incoraggiano le persone a mantenere la calma e seguire diligentemente le misure messe in atto per combattere la pandemia globale, in Azerbaijan la diffusione del virus viene utilizzata per minacciare voci indipendenti e avversari politici

Coronavirus, anche l’Albania è in quarantena

Tirana | Tsai Mali | 20/3/2020

Dopo i primi due casi dell’8 marzo scorso, le autorità albanesi hanno messo in atto misure restrittive per contenere la diffusione di un contagio che rischia di far collassare il sistema sanitario nazionale. Dopo il violento sisma del novembre scorso, il paese non si può permettere un’altra crisi

Caucaso e coronavirus: tra panico e sfiducia

Roberta Bertoldi | 20/3/2020

Nelle regioni del Caucaso del Nord si sta diffondendo la preoccupazione per il Covid-19. Per il momento la situazione sembra sotto controllo, ma la popolazione fatica a fidarsi delle informazioni diffuse dalle autorità

Stato di emergenza, repressione e indifferenza: una storia vera

Paul Stubbs | 20/3/2020

Un commento del sociologo Paul Stubbs, sulla scorta di quanto gli è capitato nei giorni scorsi a seguito dell'introduzione dello stato di emergenza in Serbia per il coronavirus

COVID-19: nessuno è al sicuro finché non lo siamo tutti!

19/3/2020

Decine di attivisti e attiviste di paesi dell'Europa sudorientale, sotto il nome di "Transbalkanska Solidarnosti" (Solidarietà Transbalcanica), hanno lanciato un appello rivolto a Unione Europea, Commissione, governi dei paesi membri dell'Ue e dei paesi della regione, affinché rifugiati e migranti siano tutelati senza discriminazioni ed esclusioni

Macedonia del nord, il coronavirus ferma le elezioni

Skopje | Ilcho Cvetanoski | 19/3/2020

L'epidemia di coronavirus ha portato le autorità macedoni a posticipare a data da destinarsi le elezioni anticipate, causate dal veto francese all'apertura dei negoziati di ingresso all'UE e previste per il 12 aprile. Ora la priorità è la salute dei cittadini

Coronavirus, la Serbia dichiara lo stato d’emergenza

Belgrado | Dragan Janjić | 18/3/2020

Dal 15 marzo in Serbia sono in vigore restrizioni per la popolazione. Rinviate le elezioni previste per il 26 aprile. Soldati armati davanti agli ospedali e coprifuoco. C’è chi teme un’ulteriore svolta autoritaria da parte del partito al potere

Covid 19 in Georgia: le misure governative e i territori secessionisti

Marilisa Lorusso | 18/3/2020

La mappa dell’arrivo del coronavirus in Georgia parla della storia contemporanea del paese, incastonato fra Iran ed Europa, con cui ora condivide il dramma, le scelte e le sfide. Appese invece alla Russia le popolazioni dei territori secessionisti, isolate dal resto del mondo, ma non dalla pandemia

Coronavirus: Croazia digitale

Zagabria | Giovanni Vale | 17/3/2020

Nel paese vi sono 9mila persone in auto-isolamento, 65 casi accertati ed è stata ordinata la chiusura degli esercizi tranne alimentari e farmacie. Attivata inoltre scuola virtuale, programmi tv per bambini, youtube ed e-Škola per i più grandi

Romania e coronavirus: ci si prepara

Francesco Magno | 17/3/2020

Stato d'emergenza anche per la Romania a causa del coronavirus. I romeni preoccupati della capacità del sistema sanitario locale, memori del grave caso dell'incendio della discoteca Colectiv, quando molti giovani morirono di infezioni contratte in ospedale

Coronavirus: quanti respiratori ci sono negli ospedali serbi?

Jovana TomićTeodora ĆurčićDina Đorđević | 16/3/2020

Nei giorni scorsi in Serbia c'è stato un ampio dibattito sul numero di respiratori presenti nel paese. La premier Brnabić aveva detto di non poter rivelare il numero in quanto "segreto di stato" ma le giornaliste di CINS, grazie alla Legge sul libero accesso alle informazioni di interesse pubblico, hanno ottenuto i dati

Grecia, ancora poco consapevoli sul coronavirus

Gilda Lyghounis | 13/3/2020

In Grecia scuole ed università chiuse, ma bar e ristoranti restano aperti e molto frequentati. Intanto scoppia la polemica sul rischio contagio legato ai riti della chiesa greco-ortodosso. Una rassegna

Il Parlamento Europeo fermi le violenze e la violazioni dei diritti umani al confine tra Ue e Turchia

Redazione | 13/3/2020

Numerose organizzazioni europee hanno lanciato un appello al Parlamento europeo affinché venga fermata la violenza e l’uso della forza contro persone inermi al confine tra UE e Turchia e venga ristabilita la legalità e il rispetto dei diritti umani, in primo luogo il diritto d’asilo

Coronavirus: condizioni per l’ingresso in Slovenia dall’Italia

13/3/2020

Il Ministro della Salute sloveno ha emesso l'11 marzo un decreto che definisce le condizioni per poter entrare nel territorio sloveno provenendo dall’Italia. Traduzione del testo integrale 

I paesi europei dove il coronavirus mette più sotto pressione gli ospedali

11/3/2020

Secondo i dati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OECD), gli ospedali tedeschi sono quelli più preparati ad accogliere un gran numero di pazienti nel caso in cui dilagasse il contagio da coronavirus SARS-CoV-2. 

Bulgaria, in attesa dello stress test del coronavirus

Sofia | Francesco Martino | 11/3/2020

Mentre in Bulgaria si segnalano i primi casi, il governo Borisov reagisce con un approccio morbido. Forti preoccupazioni sulla capacità del sistema sanitario bulgaro di reggere all'impatto del Covid-19, soprattutto se la situazione dovesse deteriorarsi in fretta

Croazia, casi di coronanavirus per ora contenuti

Zagabria | Giovanni Vale | 11/3/2020

Anche in Croazia si è diffuso il contagio di coronavirus, per ora sono 16 i casi accertati. Quarantena obbligatoria a chi proviene dall'Italia. Preoccupazione per le ripercussioni economiche sulla stagione turistica

Serbia, se il coronavirus diventa una questione politica

Belgrado | Dragan Janjić | 10/3/2020

In Serbia sembra che nemmeno una minaccia alla salute pubblica, come il coronavirus, possa spingere i principali attori della politica a tralasciare scontri e la lotta per il potere

Bosnia Erzegovina: tanto rumore per un virus che ancora non c'è

Ahmed Burić | 3/3/2020

Preoccupazione in Bosnia Erzegovina per la diffusione del coronavirus, anche se in questo momento non ci sono ancora stati casi di contagio. I media non parlano d'altro, le persone vanno nel panico e spuntano commenti razzisti nei confronti dei cinesi