Cinema Komunisto di Mila Turajlić - Serbia 2010 - Ora nelle sale italiane. Tutti gli approfondimenti di OBC sul cinema balcanico

Cinema Komunisto

19/07/2011 -  Nicola Falcinella

La storia di un Paese morto ancora giovane, raccontata attraverso la sua immagine ufficiale al cinema. È “Cinema Komunisto”, il bel documentario della belgradese Mila Turajlić vincitore del 22° Trieste Film Festival e presentato nei giorni scorsi al Biografilm di Bologna fuori concorso

Dall'archivio tematico "cinema"

Serbia: la rinascita del film d'animazione

I film d'animazione rappresentano un genere cinematografico di nicchia ma in fermento. Anche in Serbia, dove però è difficile reperire le risorse finanziarie necessarie e stringere collaborazioni

Slovenia: il segreto della miniera

Il 31 ottobre è arrivato nelle sale italiane "Il segreto della miniera", film potente della regista Hanna Slak che racconta un immane crimine avvenuto subito dopo la Seconda guerra mondiale e tenuto nascosto dalle autorità jugoslave. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Mostra del cinema di Venezia: Stalin, Putin e il portiere della nazionale georgiana

Dal funerale di Stalin all'uccisione del portiere della nazionale di calcio georgiana, passando per la guerra in Ucraina. Sono molte le storie provenienti dall'universo ex Urss raccontate alla recente Mostra del cinema di Venezia

Cinema: da Sarajevo a Locarno

Nelle ultime settimane si sono chiuse due importanti vetrine per il cinema dell'est Europa, Locarno e Sarajevo. Le novità emerse ed i premi assegnati

Sarajevo Film Festival, 25 anni di cinema

Nato durante l'assedio della capitale bosniaca, il Sarajevo Film Festival raggiunge quest'anno quota 25 ed è divenuto un imprescindibile appuntamento cinematografico europeo

Il mestiere del cinema nei Balcani

A vent'anni dalla fine della guerra fredda, il cinema offre una prospettiva originale per l'approfondimento delle trasformazioni politico-sociali, economiche e culturali nell'Europa sud-orientale. Narrando le storie degli abitanti del microcosmo cinematografico balcanico, il volume analizza il segmento culturale che più di tutti ha plasmato l'immaginario collettivo delle società della regione, dall'apogeo degli anni settanta fino ai processi di globalizzazione degli ultimi anni

Storie di cinema

Un dossier per approfondire la storia culturale e sociale del sud est Europa attraverso lo studio di una delle sue più interessanti industrie: quella del cinema. Con interviste a registi, attori, tecnici e produttori. Uno sguardo sulla “grande storia” attraverso quella degli individui che l’hanno vissuta