La politica europea di vicinato è stata sviluppata a partire dal 2004 con l'obiettivo di rafforzare la prosperità, la stabilità e la sicurezza per l'Unione europea e i suoi vicini. Nell'ultimo anno si è assistito ad una drammatica escalation del conflitto in Ucraina. Possono essere attribuite responsabilità alla Politica di vicinato per aver contribuito al conflitto? Se sì, quali?

Sul tema posto da OBC si confrontano due parlamentari europei. Ai lettori la possibilità di commentare i loro interventi sia sul nostro sito che sui nostri social network. Cinque giorni dopo l'inizio del dibattito Paolo Bergamaschi, funzionario del Parlamento europeo, interverrà come moderatore per riassumere le diverse posizioni. Dopo un'altra settimana i nostri due ospiti posteranno le loro conclusioni, rispondendo ad alcune delle eventuali domande poste dal pubblico.

Partecipa al dibattito. Il dibattito è iniziato il 25 novembre e termina il 9 dicembre

The European Neighbourhood Policy (ENP) was launched in 2004 for strengthening the prosperity, stability and security of the enlarged EU and its neighbours. In recent months, however, a dramatic conflict has been escalating in Ukraine. Does the ENP have its share of responsibility in this crisis?

Two MEPs will present their position on the issue at stake ; the OBC readers will have the opportunity to comment both on our website and social networks. After five days, Paolo Bergamaschi, Advisor on Foreign Affairs at the European Parliament, will summarize the debate; five days later, the two experts will present their final statements answering to the comments and questions posed by the public.

The online debate will last from 25 November to 9 December

20/02/2013 -