Luka Zanoni ita eng bhs

Luka Zanoni  - giornalista e direttore responsabile della testata giornalistica

Specializzazione post laurea in Discipline storiche e filosofiche presso l'Università Bocconi dopo la laurea in Filosofia teoretica presso l'Università Statale di Milano. Tra il 1999 e il 2005 è stato redattore e traduttore della testata online  Notizie Est-Balcani  e dal 2002 al 2003 è stato redattore del mensile Balcani economia . Giornalista professionista, parla correntemente il serbo-croato. Lavora per Osservatorio dal 2001. È su Twitter come @LukaZanoni.


Articoli di Luka Zanoni

Dayton dieci anni dopo

21/11/2005 -  Luka Zanoni

Il 21 novembre 1995 veniva firmato l'Accordo di pace che pose fine alla guerra della Bosnia Erzegovina. Osservatorio sui Balcani vi dedica un'apposita sezione del sito. Interviste, video e reportages

Natasa Kandic: affrontare il passato

31/10/2005 -  Luka Zanoni Ginevra

Alla Conferenza internazionale di Ginevra gli inviati di Osservatorio sui Balcani hanno incontrato Nataša Kandić, direttrice del Centro per il diritto umanitario di Belgrado, con la quale hanno discusso della attuale situazione in Serbia, del confronto col passato, dei crimini di guerra e del Tribunale dell'Aia

Carla Del Ponte: il ruolo della giustizia

28/10/2005 -  Andrea RossiniLuka Zanoni Ginevra

Incontro a margine della conferenza di Ginevra con il procuratore capo del Tribunale Internazionale dell'Aja, Carla Del Ponte. Giustizia internazionale, processo d'integrazione europea e percorsi di riconciliazione alla luce degli ultimi eventi che hanno interessato la regione

La massa critica della Bosnia

27/10/2005 -  Luka Zanoni Ginevra

In modo lucido e pacato Zlatko Dizdarevic, già giornalista del sarajevese Oslobodjenje ed ex ambasciatore della BiH in Croazia, ci parla della Bosnia, della Croazia e della Serbia e Montenegro. Affrontando il processo di avvicinamento all'Unione europea, i crimini di guerra e il Tribunale dell'Aia. Nostra intervista raccolta a Ginevra

Bosnia Erzegovina: da Dayton a Bruxelles

26/10/2005 -  Andrea RossiniLuka Zanoni Ginevra

La Commissione europea annuncia ufficialmente che la Bosnia Erzegovina entro l'anno avvierà i negoziati per la firma dell'Accordo di associazione e stabilizzazione. Ne parliamo con Adnan Terzic, premier della BiH, e con Osman Topcagic, responsabile della Direzione per l'integrazione europea della Bosnia Erzegovina

Olli Rehn: una road map per i Balcani

23/10/2005 -  Andrea RossiniLuka Zanoni Ginevra

Dopo l'annuncio del parere positivo della Commissione Europea all'apertura di negoziati per un Accordo con la Bosnia Erzegovina, il Commissario all'Allargamento Olli Rehn illustra la road map per i Balcani occidentali, e le possibili conseguenze di mutamenti istituzionali in Kosovo e Montenegro. Nostra intervista

Oluja, dieci anni dopo

04/08/2005 -  Luka Zanoni

Dieci anni fa, il 4 agosto 1995, prendeva avvio l'operazione Tempesta. L'esercito croato riconquistava le Krajne e metteva in fuga centinaia di migliaia di civili serbi. Sia in Croazia che in Serbia si ricorda quanto avvenuto, ma la memoria rimane divisa

Ratko Mladic, il cerchio si stringe

13/06/2005 -  Luka Zanoni

Nell'ultima settimana si sono fatte più insistenti le indiscrezioni pubblicate dalla stampa serba su un'imminente cattura di Ratko Mladic, uno dei maggiori ricercati dal Tribunale dell'Aia per i crimini nella ex Jugoslavia

Srebrenica, l'evidenza dei fatti

03/06/2005 -  Luka Zanoni

Una videoregistrazione trasmessa al processo contro Milosevic all'Aia e andata in onda su varie emittenti televisive serbe, documenta i crimini commessi dall'unità paramilitare "Scorpioni" contro i civili Bosgnacchi

Srebrenica a Belgrado

19/05/2005 -  Luka Zanoni

Un incontro pubblico presso la Facoltà di giurisprudenza di Belgrado, con l'intento di negare il crimine commesso a Srebrenica. Il titolo inequivocabile: nella ricorrenza dei dieci anni dalla liberazione di Srebrenica. Ma la società civile belgradese - per fortuna - non ci sta