Articoli di Jadranka Gilić

Caroenergia, ma non per tutti

13/03/2007 -  Jadranka Gilić Podgorica

Per far fronte alla crisi energetica in corso il Montenegro importa energia elettrica a prezzi più alti di quelli locali. I rincari delle bollette colpiscono i singoli cittadini, mentre i kombinat privatizzati godono di agevolazioni

Il Montenegro e l'UE

07/02/2007 -  Jadranka Gilić Podgorica

Dopo l'indipendenza il Montenegro inizia a percorrere il - lungo - percorso verso l'UE. Secondo il governo sono sette gli ambiti nei quali lavorare duramente, a partire dall'approvazione di una nuova costituzione

Montenegro, corsa agli immobili

12/12/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

I prezzi vantaggiosi degli immobili sulla costa adriatica montenegrina attirano gli investitori stranieri. Nel paese è in corso un dibattito su come concedere le proprietà agli stranieri e come tutelare il territorio

Ceku a Podgorica, Belgrado protesta

10/11/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Il premier kosovaro Agim Ceku va in visita ufficiale nella capitale montenegrina, ma il governo serbo critica fortemente la scelta diplomatica di Podgorica. Si inaspriscono i rapporti tra Serbia e Montenegro

Djukanovic rinuncia al mandato da premier

26/10/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Nonostante la vittoria elettorale Milo Djukanovic e Svetozar Marovic, due degli uomini più in vista nella politica montenegrina, decidono di rinunciare a nuovi incarichi. Ma fino a quando?

Elezioni in Montenegro: trionfa Djukanovic

12/09/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Come da pronostico il premier in carica si aggiudica l'ennesima vittoria elettorale. Sulla base dei risultati ancora preliminari, la coalizione dei partiti di governo avrebbe ottenuto la maggioranza assoluta dei voti

Elezioni in Montenegro: Djukanovic ancora il favorito

30/08/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

A pochi mesi dal referendum per l'indipendenza il Montenegro si prepara a votare il nuovo parlamento. Per le elezioni del 10 settembre i sondaggi danno favorita la coalizione guidata dal premier in carica Milo Djukanovic

L'inquinamento del Kombinat di Podgorica

04/07/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Il noto complesso industriale produttore di alluminio, recente acquisizione della compagnia russa Rusal, rappresenta una delle maggiori fonti d'inquinamento del Montenegro

Montenegro, miccia referendaria

04/05/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Il 21 maggio prossimo in un referendum si deciderà il futuro status della Repubblica montenegrina. Indipendente o federata alla Serbia? La campagna referendaria si fa sempre più accesa. Non mancano colpi bassi e scandali

Referendum Montenegro: il video scandalo

28/03/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Un filmato registrato all'inizio di marzo mostra una scena in cui presunti sostenitori del partito di governo persuadono un uomo a votare a favore dell'indipendenza all'imminente referendum. Divampano le polemiche tra governo e opposizione sull'autenticità del filmato

Serbia e Montenegro, divisi sulla musica

21/03/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

È lite tra la Serbia e Montenegro sul gruppo musicale che avrebbe dovuto partecipare al 51° festival della canzone europea. Il disaccordo tra le due repubbliche sul vincitore del festival locale lascia l'Unione SM senza rappresentante al festival europeo

Referendum Montenegro, 21 maggio

08/03/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Dopo mesi di battaglie e consultazioni, e dopo aver accolto le proposte dell'UE, finalmente il parlamento ha approvato la data in cui si terrà il referendum sull'indipendenza

Referendum Montenegro, manca l'intesa politica

21/02/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

Il governo e l'opposizione del Montenegro hanno raggiunto un accordo sulle questioni tecniche relative al referendum per l'indipendenza della repubblica rivierasca, necessaria però un'intesa politica sulle percentuali di maggioranza

Il Montenegro dopo il disastro ferroviario

26/01/2006 -  Jadranka Gilić Podgorica

La Serbia e Montenegro è in lutto dopo il grave disastro ferroviario, nel quale hanno perso la vita almeno 44 persone. In corso l'indagine sulle responsabilità della tragedia. Punti interrogativi anche sullo stato delle infrastrutture del Paese

Referendum in Montenegro, ora tocca ai politici

19/12/2005 -  Jadranka Gilić Podgorica

Dopo le indicazioni fornite dalla Commissione di Venezia per lo svolgimento del referendum sull'indipendenza del Montenegro, la palla passa ai politici locali, i quali dovranno trovare un ampio consenso sulle modalità referendarie

A quando il referendum montenegrino?

17/11/2005 -  Jadranka Gilić Podgorica

Il governo promette il referendum sull'indipendenza del Montenegro per la prossima primavera, l'opposizione è nettamente contraria. La Commissione europea riconosce il diritto al referendum, purché sia un accordo tra le parti. Attese le conclusioni della Commissione di Venezia

Serbia e Montenegro, a che punto siamo?

06/10/2005 -  Jadranka Gilić Podgorica

Come procede l'Unione Serbia e Montenegro a distanza di alcuni mesi dell'approvazione dello Studio di fattibilità, che ha portato l'Unione statale alle trattative per la conclusione dell'Accordo di associazione e stabilizzazione? Il resoconto della nostra corrispondente

Omicidio eccellente in Montenegro

07/09/2005 -  Jadranka Gilić Podgorica

Il Montenegro rimane scosso dall'omicidio del vice capo della polizia criminale, Slavoljub Scekic. Da molti considerato funzionario integerrimo, Scekic cercava di far luce su alcune inchieste delicate, compreso l'omicidio del direttore del quotidiano DAN, Dusko Jovanovic

Un difficile confronto col passato

17/06/2005 -  Jadranka Gilić Podgorica

Alla vigilia del decennale del massacro di Srebrenica, il parlamento serbo non raggiunge l'accordo per approvare la dichiarazione di condanna di quella terribile pagina di storia europea. Il crimine di Srebrenica viene invece condannato dal Consiglio dei ministri dell'Unione Serbia e Montenegro

Dusko Jovanovic, un anno dopo

06/06/2005 -  Jadranka Gilić Podgorica

È passato un anno dall'omicidio del direttore del quotidiano montenegrino "Dan". Scarsi i risultati degli inquirenti e della magistratura. I giornalisti montenegrini osservano un minuto di silenzio nel giorno dell'anniversario della morte di Jovanovic