Articoli di Risto Karajkov

Dai Balcani in Siria, per combattere

24/07/2014 -  Risto Karajkov Skopje

Una parte dei combattenti internazionali impegnati nella guerra civile in Siria proviene dai Balcani. Un fenomeno che desta non poche preoccupazioni nella regione. Il caso della Macedonia

Macedonia: il post-elezioni e il teatrino della politica

09/05/2014 -  Risto Karajkov Skopje

La VMRO del premier Nikola Gruevski vince ampiamente le elezioni politiche anticipate e le presidenziali dello scorso aprile. L'opposizione socialdemocratica, però, non riconosce i risultati e si prepara a boicottare il parlamento. In Macedonia, la crisi politica sembra non conoscere fine

Macedonia: sei anni, tre elezioni anticipate

24/04/2014 -  Risto Karajkov

In Macedonia si vota domenica per il secondo turno delle presidenziali e per le politiche. In entrambe appare scontata la vittoria del VMRO, partito dell'attuale premier Nikola Gruevski. L'analisi del nostro corrispondente

Asilo in Europa, per passare l'inverno

02/04/2014 -  Risto Karajkov Skopje

Migliaia di cittadini dei Balcani occidentali hanno chiesto in questi anni asilo politico in vari paesi dell'UE. Un fenomeno alimentato dalla povertà che rischia di mettere sempre maggior pressione sui diritti della comunità rom nella regione

Macedonia, quel flirt pericoloso tra governo e media

14/02/2014 -  Risto Karajkov Skopje

In Macedonia la libertà di espressione subisce crescenti limitazioni, e i media appaiono sempre più controllati dall'esecutivo. A destare preoccupazione è soprattutto l'uso governativo della pubblicità come strumento di pressione e addomesticamento delle opinioni

Macedonia, di nuovo elezioni anticipate?

29/01/2014 -  Risto Karajkov Skopje

Ad aprile la Macedonia vota per il nuovo presidente. Sempre più probabilmente i cittadini macedoni saranno chiamati anche a scegliere i propri rappresentanti in parlamento. Il punto del nostro corrispondente

Dušan, la statua che divide Skopje

18/12/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Dopo aver disseminato centinaia di statue e cambiato il volto della capitale della Macedonia, il progetto "Skopje 2014" torna a dividere. Stavolta a scaldare gli animi è la statua dello zar serbo medievale Dušan

Macedonia, dalla redazione alla prigione

08/11/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Il caso del giornalista Kežarovski, incarcerato dopo aver scritto di un intreccio di abusi e corruzione, mette a dura prova le libertà di stampa e d'espressione in Macedonia. Mentre la comunità internazionale e l'UE manifestano la propria preoccupazione, Kežarovski resta in carcere in attesa della sentenza definitiva

L'eterna bellezza del rubino macedone

11/10/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Negli anni '80 è stato tastierista in una delle più importanti band rock alternative del tempo, i Badminton. E' poi emigrato in Italia e si è dedicato a tutt'altro: Dejan Skartov (meglio noto a Skopje come Deko) promuove da molti anni un prodotto unico e un marchio nazionale, il rubino macedone. Un'intervista

Commercio Macedonia-Kosovo: la fine della guerra lampo

19/09/2013 -  Risto Karajkov

Un'escalation commerciale tra Macedonia e Kosovo ha portato di fatto al blocco del confine tra i due paesi. Ora, dopo giorni di trattative, tutto è tornato alla normalità. Ma quali i danni di questa guerra lampo?

Macedonia: il mattone dal boom alla crisi

12/08/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Il mercato immobiliare macedone entra in crisi. Dopo il boom edilizio di qualche anno fa, con notevoli aumenti dei prezzi degli immobili, oggi la domanda è ferma. La gente ha smesso di comprare casa, in attesa di un abbassamento dei prezzi. Rischio sindrome spagnola

Skopje 1963, quando la città trattenne il respiro

06/08/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Il 26 luglio Skopje ha commemorato il 50simo anniversario del devastante terremoto che, nel lontano 1963, rase al suolo buona parte della capitale della Macedonia, uccidendo più di mille persone e lasciandone 200mila senza un tetto. Una tragedia che attivò una corsa alla solidarietà sia nell'ex federazione jugoslava, che a livello globale

Macedonia, l'addio di Branko Crvenkovski

30/05/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Dopo 20 anni alla guida del partito socialdemocratico macedone (SDSM), due mandati da premier e uno da presidente della Repubblica, Branko Crvenkovski ha deciso di lasciare. Il suo tramonto politico era divenuto un peso per il partito, incapace di sostituirlo. Il 2 giugno il congresso SDSM dovrà indicare il suo successore

Amministrative in Macedonia: netta vittoria della VMRO

05/04/2013 -  Risto Karajkov Skopje

Il partito del premier Nikola Gruevski ha vinto le amministrative dello scorso 24 marzo. L'opposizione social-democratica pensa alla sostituzione del leader Crvenkovski. Elezioni corrette, ma lo stato della democrazia macedone resta precario

Macedonia: sbloccata la crisi politica

14/03/2013 -  Risto Karajkov

Grazie alla mediazione di Štefan Füle, Commissario per l'Allargamento della Commissione europea, l'opposizione socialdemocratica macedone ha rinunciato a boicottare le elezioni amministrative del prossimo 24 marzo. La crisi istituzionale è superata, ma i problemi di funzionamento democratico delle istituzioni restano

(Quasi) un necrologio: il vecchio platano di Ohrid

01/02/2013 -  Risto Karajkov Skopje

La neve del dicembre 2012 ha fatto crollare il "vecchio platano" di Ohrid, simbolo vivo e secolare della storia della città e forse l'albero più antico dell'intera Macedonia. Una perdita dolorosa: il "chinar" era molto più che parte del paesaggio cittadino, ma un vero compagno di viaggio, salutato e celebrato anche da visitatori venuti da lontano

Macedonia: riflessioni poco convenzionali sulla democrazia

17/01/2013 -  Risto Karajkov Skopje

A ottobre 2012, la Commissione europea ha dato alla Macedonia la quarta raccomandazione consecutiva per avviare i negoziati di adesione all’UE, bloccati dal veto greco. Ma i report internazionali, riescono a fotografare lo stato di salute della democrazia a Skopje e dintorni? Il nostro corrispondente, ci guida in una riflessione su indicatori raramente presi in considerazione

Macedonia: diffamazione e libertà di stampa

12/12/2012 -  Risto Karajkov Skopje

Una nuova legge trasforma la diffamazione da reato penale a sanzione amministrativa. Obiettivo: mettere fine alle azioni penali avviate da politici "offesi" nei confronti dei giornalisti. La normativa sembra un passo in avanti, anche se in molti restano scettici

Macedonia: sarà la Commissione europea a darle il nome?

18/10/2012 -  Risto Karajkov

Una boccata di ottimismo per la Macedonia, che vede ricomparire nel rapporto della Commissione europea l'aggettivo “macedone” e soprattutto, la proposta di avvio dei negoziati d'accesso prima della soluzione della disputa sul nome

Macedonia, il teatro della lustrazione

04/09/2012 -  Risto Karajkov Skopje

In Macedonia il processo di confronto con il passato comunista del Paese si sta trasformando in una vera e propria macchina del fango. Pubblicate le liste degli ex collaboratori dei servizi segreti, sempre più esteso il numero di persone da controllare. Le ex spie, vere o presunte, sono immediatamente rimosse dagli incarichi pubblici. A rischio la privacy e i diritti civili