Articoli di Davide Cremaschi

Due fratelli sotto lo stesso tetto

20/10/2008 -  Davide Cremaschi

In occasione delle elezioni parlamentari in Cecenia riprende forza l'idea di una nuova fusione con la confinante Repubblica di Inguscezia

Un volo senza ritorno

08/09/2008 -  Davide Cremaschi

Ucciso in Inguscezia dalla polizia, Magomed Evloev, era uno dei principali oppositori del Presidente Murat Zjazikov e animava un sito d'opposizione. La sua fine getta altra benzina su un clima politico incandescente

"Zone rosse" in Inguscezia

01/02/2008 -  Davide Cremaschi

In vista di un corteo di protesta a Nazran' i servizi segreti dichiarano in città "zone speciali anti-terrorismo" e concedono poteri speciali alle forze di sicurezza

Il plebiscito del Caucaso

11/12/2007 -  Davide Cremaschi

Stando ai dati ufficiali il Caucaso è fedele a Putin ma il voto in Abkhazija ed Ossezia del Sud è una miccia nella polveriera dei "conflitti congelati". Sullo sfondo la questione del Kosovo

Russia Unita anche in Caucaso

05/12/2007 -  Roberta BertoldiDavide Cremaschi

I russi hanno votato per il rinnovo della Duma e anche nelle Repubbliche caucasiche Putin ha trionfato ma la regolarità del voto è messa in discussione dall'opposizione e dagli osservatori internazionali

Inguscezia: la protesta non si filma

03/12/2007 -  Davide Cremaschi

Un bambino si aggiunge alla lista dei civili caduti nelle "operazioni antiterrorismo". Il Presidente Zjazikov reprime le proteste e per scongiurare fughe di notizie sequestra i giornalisti

Tensioni in Inguscezia (II)

21/09/2007 -  Davide Cremaschi

Con la crisi inguscia e le difficoltà del Presidente Zjazikov avanza ora un progetto che sembrava accantonato da tempo. Una Grande Cecenia che riunirebbe ingusci e ceceni sotto la guida di Ramzan Kadyrov

Tensioni in Inguscezia (I)

18/09/2007 -  Davide Cremaschi

L'Inguscezia precipita nel caos. Nel mirino della guerriglia obiettivi politici e militari dell'amministrazione inguscia, postazioni dei federali ma anche semplici civili. La prima di due parti

Giornalisti rifugiati

10/07/2007 -  Davide Cremaschi

Fatima Tlisova, dell'agenzia di informazione Regnum, e Jurij Bagrov, corrispondente di Radio Svoboda da Vladikavkaz, sono i primi giornalisti russi ad aver ottenuto asilo politico in Occidente nell'era Putin

Il costruttore

06/07/2007 -  Davide Cremaschi

La Cecenia di Ramzan Kadyrov. Modificata la Costituzione, ridimensionata l'opposizione interna, il presidente benedetto da Putin aspira ora alla leadership sull'intero Caucaso del nord