Exit

E' partito come espressione di dissenso nei confronti del regime di Milosevic, un'incontenibile voglia di libertà. Ora il festival EXIT di Novi Sad è l'appuntamento più importante con la musica rock, elettronica e dance di tutto il sud est Europa

26/05/2005 -  Anonymous User

Di Mirella Vukota

Il Festival EXIT, che si tiene a Novi Sad, seconda città della Serbia e Montenegro, prenderà per la sesta volta il via il prossimo 7 luglio. La città, per quattro giorni, esploderà letteralmente di musica. Il Festival EXIT ha le sue origini nella resistenza al regime di Milosevic, si è inizialmente tenuto in una spianata tra la Facoltà di Filosofia della città e la riva del Danubio e si è in pochi anni affermato come il più grande festival musicale nel suo genere di tutto il sud est Europa.

Nel 2001 il festival si è spostato nella fortezza Petrovaradin, che domina Novi Sad ed il Danubio, e da allora si è sempre tenuto tra i suoi imponenti muraglioni. La fortezza non può ospitare contemporaneamente più di 35.000-45.000 persone e quindi gli organizzatori quest'anno hanno deciso di limitare il numero di accessi per giorno a 55.000. Nella fortezza verranno installate 18 diverse aree d'eventi tra le quali vi sarà un palcoscenico principale per i gruppi musicali, uno per la danza, un'area dove verranno praticati "sport estremi", un cinema all'aperto. Un'intera area della fortezza verrà inoltre messa a disposizione delle ONG.

Underworld, Fat Boy Slim, Dave Clark e Sasha sono alcuni dei gruppi in programma. Quest'ultimo è già a disposizione sul sito ufficiale di EXIT (www.exitfest.org) dove viene spiegato come raggiungere Novi Sad e tutte le informazioni logistiche necessarie. Un'agenzia viaggi croata, Urban Travel, ha annunciato di aver organizzato treni speciali che partiranno da Vienna e che porteranno i viaggiatori al festival il primo giorno. Naturalmente non mancheranno durante il viaggio sessioni DJ ed altre iniziative.

Quest'anno a Novi Sad ci si aspetta l'arrivo di un gran numero di visitatori stranieri. Gli organizzatori hanno annunciato l'arrivo di 500 ospiti inglesi, che avrebbero già acquistato i loro biglietti. In totale ci si attende almeno 2000 persone provenienti dall'estero. Sul sito del festival - ed in altri blog - sono già stati postati numerosi commenti sull'appuntamento di quest'anno. Alcuni studenti si lamentano del fatto che il festival cada proprio nel bel mezzo della loro sessione d'esame, altri invece si chiedono se potranno portare all'interno della fortezza la loro "digitalac", macchina fotografica digitale; vi è poi chi è preoccupato della predisposizione di zone d'ombra all'interno della fortezza Petrovaradin, per sopravvivere alle calde giornate di luglio. Per fortuna ci sono i "reduci" delle edizioni precedenti pronti a rispondere a tutte le domande postate nei forum.

Nel 2003 EXIT ha dichiarato la propria sovranità sulla fortezza, con una propria bandiera, 4 colori a rappresentare i festival precedenti ed un passaporto come biglietto per entrare. Per quattro giorni i cittadini di questo "Stato" saranno giovani che si riuniscono in nome della pace, del cambiamento, della libertà e soprattutto del divertimento. Quest'anno sono previste feste che dureranno tutta la notte lungo le rive del Danubio ed all'interno della fortezza si esibiranno alcuni tra i migliori DJ al mondo. White Stripes, Garbage, Slayer e Carl Cox sono altri gruppi che arriveranno a Novi Sad. Tra i DJ locali quello più atteso è Vladimir Acic.

Vada come vada EXIT sino ad ora ha seguito le stese leggi fisiche del vino: se ben conservato più invecchia più diventa buono.

Vai al sito ufficiale di EXIT


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

Commenti

Log in or create a user account to comment.