La squadra di calcio di Srebrenica, l'FK Gruber, torna a giocare dopo 13 anni. Domenica 4 settembre l'équipe multietnica ha festeggiato il ritorno in campo sconfiggendo per 8 a 1 il Derventa nel campionato della Republika Srpska. Da Nezavisne Novine

14/09/2005 -  Anonymous User

Di: B. Tiro, Nezavisne Novine, 06.09.2005 (tit. originale: Pobjeda obnove suživota i fudbala u Srebrenici)
Traduzione per Osservatorio sui Balcani: Davide Sterchele

Il FK Gruber ha giocato una partita di campionato dopo più di 13 anni

Una vittoria per la ricostruzione della convivenza e del calcio a Srebrenica

Il Football Club Gruber di Srebrenica ha giocato domenica la prima partita ufficiale di campionato dal 14 aprile 1992, quando nell'allora Liga della Repubblica BiH sconfissero il Klokotnica con il risultato di 3:1.

Poco più di 13 anni più tardi i Srebreničani hanno festeggiato in Terza Liga Republika Srpska contro i vicini del Derventa, squadra di una località vicino a Milići, con un vistoso 8:1.

Davanti a 500 spettatori, i gol per la squadra del luogo in cui è avvenuta la più grande strage della recente guerra in Bosnia Erzegovina sono stati segnati da Ajet Muhamedbegović e Zoran Milinković, ciascuno dei quali autore di 3 gol, mentre per altre due volte la rete del Derventa è stata fatta tremare da Luka Petrović.

Jusuf Malagić, direttore dello staff tecnico del Gruber, ha dichiarato: "La partita con il Derventa è per noi come città e come FK Gruber più di una vittoria in campionato. Domenica ha trionfato la ricostruzione della convivenza e del calcio a Srebrenica. Nella nostra squadra multietnica giocano e si divertono quotidianamente Bosgnacchi e Serbi, cosa che a Srebrenica qualche anno fa era inimmaginabile, a causa di tutte le spaventose stragi e i tragici trascorsi di questi luoghi.

Dopo l'ottimo gioco contro il Derventa, tutti insieme abbiamo festeggiato la vittoria, uno spettacolo da vedere e da gustare. Ci sono stati molti momenti commoventi e la storia sportiva a Srebrenica è stata riscritta nella maniera più bella possibile!", aggiungendo:

"Nel FK Gruber, sia in campo che fuori, tutti ci comportiamo secondo il motto 'tutti per uno, uno per tutti, e con questo spirito continueremo anche a realizzare buoni risultati".

Formazione storica

Nella formazione che verrà iscritta a caratteri d'oro nella storia dell'FK Gruber hanno fatto parte domenica: Stojan Milinković, Semir Mustafić, Rajko Slijepčević, Aleksandar Jovanović, Marko Milinković, Luka Petrović, Zoran Milinković, Vladimir Slijepčević, Ajet Muhamedbegović, Drago Milinković, Merdžić Safet. In panchina sedevano: Miroslav Kočević, Radojica Milinković, Vlado Milinković, Radojica Rankić. Allenatore: Jusuf Malagić


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

Commenti

Log in or create a user account to comment.