Backpackers, Instanbul

Da Zagabria ad Instanbul, una breve rassegna degli ostelli della gioventù presenti in alcune delle più grandi città dell'est europeo. Prezzi, distanze e informazioni utili per partire, zaino in spalla. Nostra traduzione

28/12/2005 -  Anonymous User

Di Uros Velickovic, B92, 14 dicembre 2005 (tit. orig. Youth hosteli: Od Zagreba do Istanbula)
Traduzione per Osservatorio sui Balcani: Ivana Telebak

Ravnice Hostel

Ravnice Youth Hostel, Zagabria

Si trova a mezz'ora di tram dal centro della città, ma conviene. Dal centro prendete il tram 11, 12 o 4 e scendete alla stazione Ravnice, subito dopo il parco Maksimir. Un letto costa 15 euro a persona, a prescindere se dormite in una stanza con 10, 4 o 2 letti, quindi obbligatoriamente prenotate prima. L'ostello è nuovo, ben arredato, con sala da pranzo, cucina, e un ampio balcone. Alla reception ci sono alcuni computer con accesso ad internet, che costa 4 kune all'ora ed è attivo solo fino alle 10 di sera.

All'ostello c'è sempre una buona atmosfera, perché i backpackers (viaggiatori indipendenti, ndt.) che vanno sulla costa adriatica o ad est verso Belgrado, Sofia, Istanbul, decidono di passare qualche giorno a Zagabria.

A cinque minuti dall'ostello c'è anche il supermercato Kaufland, uno dei meno cari di Zagabria, benché dovete tener conto che qua è tutto molto più caro che in Serbia, dal pane al vino. Però, armatevi di cibo e di roba da bere, perché la cucina a Ravnice è una vera ispirazione.

Unico difetto è la lontananza dal centro, perché se perdete l'ultimo tram verso mezzanotte, vi rimangono o i costosi taxi di Zagabria o come minimo un'ora di camminata.

Indirizzo: Ravnice 38d, 1000 Zagreb, 00385 1 233 23 25, www.ravnice-youth-hostel.hr

Three black catz

Three Black Catz, Beograd

Il più famoso ostello di Belgrado fra i backpackers, Tre gatti neri, si trova nel centro di Belgrado, nel passaggio di via Cika Ljubina vicino al bar Vruci gavran (Corvo caldo, ndt.). E' stato recentemente restaurato, e benché ci siano solo dieci posti letto offre un ottimo divertimento.

Nell'appartamento di tre locali, in cui ci sono due camere da letto, una con sei e l'altra con quattro letti, ci sono anche un grande soggiorno e una sala da pranzo, un ampio bagno in comune e una cucina completamente attrezzata.

Gli ospiti possono usare gratuitamente internet e la lavatrice lava-asciuga. A disposizione ci sono anche gli armadietti di sicurezza, per depositare effetti personali di valore, e la mappa di Belgrado.

Il personale dell'ostello parla bene inglese e conosce gli avvenimenti nella città.

Se c'è brutto tempo, in soggiorno potete guardarvi un film scelto tra la ricca collezione di DVD. Al computer dell'ostello potete incidere la musica, le foto delle vostre macchine fotografiche, fare le scansioni delle foto.

Il prezzo dell'alloggio è di 9 euro a persona per una notte. Indirizzo: Cika Ljubina 7/49.

Monastero di Rila

Hostel Mostel, Sofia

A cinque minuti a piedi dal bellissimo corso Vitos, il Mostel è probabilmente l'ostello più famoso di Sofia, ma con una forte concorrenza. A Sofia ci sono alcuni ottimi ostelli che soddisfano tutti gli standard europei, fra i quali, oltre al Mostel, i migliori sono Be My Guest Hostel (Ivan Vazov, 13, 00359 2 989 50 92, www.bemyguest-hostel.com) e Art Hostel (Angel Kanchev 21/A, 00359 2 987 05 45, www.art-hostel.com).

Ciò nonostante, il Mostel ci ha conquistato con un'atmosfera estremamente amichevole e con l'instancabile gentilezza del proprietario Assen e della sua ragazza. Se prenotate sono pronti ad aspettarvi alla stazione ferroviaria o a quella degli autobus, e durante il soggiorno organizzeranno per voi una gita fino alle vicine attrazioni, come per esempio il monastero Rila.

Nelle camere con sei o otto letti il pernottamento costa 8-10 euro, e in queste camere potete dormire anche per 5 euro se portate il vostro sacco a pelo. Esiste anche una camera a due letti a 12 euro a persona (d'estate 15). Nel prezzo è compresa anche la prima colazione (potete mangiare quanto volete) e la cena fatta di porzioni di spaghetti e un bicchiere di birra locale. L'uso del computer con un accesso veloce ad internet è gratis.

Indirizzo: Denkoglu 2, 00359 889 22 32 96, www.hostelmostel.com

Backpackers, Instanbul

New Backpacker's, Istambul

New Bakpacker's si trova in via Akbiyik dove si trova anche la maggior parte degli ostelli nello storico distretto del Sultanahmet. Alcune delle attrazioni principali a Istanbul, come il palazzo Topkapi, la Moschea blu e Agia Sofia, si trovano a cinque minuti di strada a piedi.

Ci sono camere a due letti che soddisfano tutti gli standard, ma anche alcune varianti più economiche, come la camera con otto letti al 4° piano con i letti a castello in ferro e con un WC non proprio pulito. Come la maggior parte degli alberghi di Istanbul, anche il New Backpacker's si può vantare del terrazzo sul tetto che offre un'ottima vista sulla città e sul Mar di Marmara.

Dalla stazione ferroviaria Sikerci sedetevi sul tram e dopo alcune fermate arrivate a Sultanahmet, dal quale siete distanti alcuni minuti a piedi. Se venite in autobus, dalla principale stazione di autobus prendete il metrò fino al capolinea (Aksaray), e poi il tram fino a Sultanahmet.

Tenete presente che a differenza dell'Europa occidentale a Istanbul gli ostelli non devono necessariamente essere la variante più economica. Se siete a corto di soldi, andate in uno degli alberghi bui sul caotico Aksaray. I prezzi sono molto più bassi, ma anche l'igiene è ad un livello inferiore.

Indirizzo: New Bakpacker's, Akbiyik Cad. 14/1, cankurtaran/ Sultanhmet, 0090 212 638 55 86, www.newbackpackers.com


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

Commenti

Log in or create a user account to comment.