Una ricerca del tutto particolare: un'analisi comparativa dei termini utilizzati per designare i gradi del personale militare delle Forze Armate della Repubblica Croata. Una tesi di laurea

20/07/2009 -  Anonymous User

Di Michelangelo Nigiotti

Il lavoro inizia con una breve introduzione storica sui fatti accaduti e una panoramica sulle forze armate in servizio nei territori della ex Jugoslavia in tutto l'arco del ventesimo secolo.

Successivamente propone un confronto dei termini utilizzati per designare i gradi di ufficiali, sottufficiali e militari di truppa delle forze armate della Jugoslavia unita (quella del periodo 1945-1991) con i loro equivalenti delle forze armate che si sono create dopo la sua dissoluzione: croate, serbe e montenegrine (durante la stesura del lavoro la Serbia e il Montenegro erano ancora uniti), bosniache, slovene e macedoni.

In fase di confronto, per una maggiore comprensione, si fa riferimento anche ai gradi italiani. Infine, completa il lavoro un'accurata analisi filologica dei termini utilizzati per denominare i gradi delle forze armate croate: l'esercito (Hrvatska Vojska), la marina (Hrvatska Ratna Mornarica) e l'aeronautica e difesa contraerea (Hrvatsko Ratno Zrakoplovstvo i Protuzračna Obrana).


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

Commenti

Log in or create a user account to comment.