Anticipazioni

Il 27 maggio la Commissione europea ha proposto l'abolizione dei visti Schengen per i cittadini di Bosnia Erzegovina ed Albania. Se approvata, riavvicinerà questi due paesi all'Europa.

Un biglietto da visita significativo per le istituzioni europee alla vigilia del vertice Ue-Balcani occidentali che si svolgerà il prossimo 2 giugno a Sarajevo. Un passo importante, che Osservatorio aveva anticipato in un articolo a firma di Alvise Armellini.

Dall'abolizione dei visti resta fuori il Kosovo, dove comunque la missione europea Eulex, il cui obiettivo è quello di rafforzare lo stato di diritto nel Paese, ha dato una forte accelerata. Ha infatti avviato indagini sulla corruzione che coinvolgono esponenti dello stesso governo kosovaro. Non tutti però concordano con l'approccio europeo. In esclusiva su Osservatorio la reazione irritata dell'ambasciatore Usa a Pristina.

28/05/2010 -